Jump to content

(MT-01) Manutenzione casalinga cuscinetti sterzo


Fritz
 Share

Recommended Posts

Leggendo i diversi interventi a riguardo e la necessità di una ingrassata periodica dei cuscinetti dello sterzo,

:-k mi domandavo, vista la posizione degli stessi

(credo che dovrebbero essere di questo tipo..)

http://www.howmotorcycleswork.com/r6/r6 ... arings.jpg

http://www.howmotorcycleswork.com/r6/r6 ... arings.jpg

se esistesse un grasso spray come quello della catena. Liquido al momento dell'applicazione e, a contatto con l'ossigeno, si solidifica. Seguendo la strada dell'acqua quindi, e senza smontare tutto, usarlo periodicamente spruzzandolo nella fessura alta del canotto facendolo quindi arrivare da prima sul cuscinetto alto e quindi successivamente anche a quello sotto.

 

E' una domanda che faccio agli esperti; ma notando le caratteristiche del grasso che uso per la catena (assolutamente adesivo e protettivo vista la sua funzione) stavo pensando ad un uso periodico magari anche utilizzando quest'ultimo... :roll:

 

Sono così diverse le caratteristiche dei due grassi?

Link to comment
Share on other sites

beh, è quello che faccio io ogni tanto, in questa stagione gli 'ogni tanto' sono molto frequenti, uso un siliconato datomi dal mio conce. Se funziona però a dire il vero non lo so perchè devo portarla a fare il tagliando e ci guardo smontandola, ma non gle la porto mai e sono già fuori di 3ml km. Lo farò poi ti aggiorno.

Ciao, :smt006

Link to comment
Share on other sites

be diciamo che il grasso che si usa per i cuscinetti è molto duro e poco penetrante rispetto a quello che si mette nella catena ..perchè nel cuscinetto deve aderire senza staccarsi o sciogliersi sopratutto a contatto con liquidi o calore ...mentre quello che va messo nella catena deve avere caratteristiche simili per non tenere incollato lo sporco a se ...oltretutto deve essere molto penetrante ( nun fate doppi sensi :mrgreen: )

Link to comment
Share on other sites

Il silicone spray, al teflon o quello protettivo, me lo hanno sconsigliato perchè *lava* i cuscinetti. Non so se è vero. :-k

 

Il discorso di Ibiza99 è logico; il grasso per catene è molto adesivo, tiene pulito dalla polvere ed è resistente alle temperature. In teoria *dovrebbe* essere adatissimo ai cuscinetti. Io uso BARDAHL HIGH SPEED CHAIN:

-Potente azione lubrificante ed EP (Estreme Pressioni)

-Elevata adesività alle maglie della catena

-Allunga la vita della catena, delle corona e del pignone

-Superiore potere anti-usura, anti-ruggine e anti-corrosione

-Resiste all’azione dilavante dell’acqua

 

Al momento dell'applicazione è liquido e quindi molto penetrante. Qualche minuto più tardi diventa assolutamente adesivo e protettivo; tanto che si fa fatica a ripulire la catena dall'eccedenza.

 

Dovrebbe essere quindi adattissimo.... :roll:

Link to comment
Share on other sites

si e no...... i cuscinetti vogliono parecchio grasso ci devono nuotare in esso e pertanto le dosi sono elevate mentre quello che metti nella catena se lo spruzzi riesce ad accumularsi??? e poi che durata ha ? dovrebbe cambiare anche il potere abbrasivo e dovrebbe avere temperature di esercizio diversi :-k

che casinoooooooo :-k

Link to comment
Share on other sites

Grassi per cuscinetti spray esistono...

 

http://www.amsoil.com/storefront/glcspray.aspx

http://tinyurl.com/8dw5rb

http://www.osculati.com/cat/Scheda.aspx?id=15292

 

e un po tutti vertono sul *Lithium grease* - e mischiano l'uso sia per cuscinetti che per catene. Siccome sappiamo tutti che c'è gente che per ragioni divendita ci intorta con *differenti* prodotti (tecnicamente uguali!) - cercavo di approfondire la cosa.

 

Certo che salvare i nostri cuscinetti semplicemente spruzzandoci dentro un prodotto da meno di 10 Euro sarebbe valido... :-k

Andrebbe semmai approfondito il *tipo* di grasso che abbiamo x non fare *mischiotti*...

Link to comment
Share on other sites

una cosa è sicura che il grasso per cuscinetti non va bene per la catena dato il troppo surriscaldamento che tenderebbe a scioglierlo......

una cosa la ricordo che gli olii o i grassi a base di silicone non vanno utilizzati sulle catene con oring perchè col il calore il silicone dilate e danneggia gli oring...pertanto starei attento a non utilizzare prodotti non specifici per catene che hanno gli oring così come per i cuscinetti che essendo formati da parti composte da plastiche potrebbero usurarsi precocemente con grassi o olii sbagliati... ;-)

aggiungo che un grasso sbagliato o un olio messo sulla catena ne potrebbe causare un allungamento eccessivo oltre che a usurare se stessa più corona e pignone

Link to comment
Share on other sites

apro una parentesi sulle catene con oring........

per quanto riguarda le catene munite di O-ring,la lubrificazione più importante è quella interna: è all'interno del rullino che si crea il principale attrito ed è lì

che è contenuto il lubrificante di montaggio che svolge il suo lavoro fino alla fine della vita

della catena. All'esterno, la lubrificazione ha funzione più che altro protettiva:

i rullini in realtà non scivolano nelle cave degli ingranaggi ma ne accompagnano il

movimento, è all'interno che il rullino strofina contro il rivetto della maglia.

Lubrificare significa lasciare un velo di lubrificante particolarmente aderente che

finisce per inglobare rapidamente tutte le particelle silicee (polvere di varie granulometrie)

con le quali viene a contatto. Il risultato dopo un pò: una vera PASTA ABRASIVA, come

quella che si usa per le valvole ciò porta ad un'usura accelerata dei componenti: tutti, perfino

crune e guide in teflon! Per cui è più importante la pulizia (gasolio o petriolio bianco che

non seccano o rigonfiano gli O-ring) che la lubrificazione.

Si provvederà quindi a pulire la catena ogni 300, 500 o anche 1000 Km e più a seconda che abitiate nel deserto o neve con sale sparso o percorriate solo autostrade bagnate. Con la catena pulita, poi, un velo di lubrificante non troppo adesivo

non fa male, anzi ... Però, consiglio personale: meglio un lubrificante leggero e penetrante da applicare più spesso che un vero spray per catene che è fin troppo adesivo e crea più facilmente i problemi suddetti.

Link to comment
Share on other sites

... tornando all'argomento in oggetto, i cuscinetti sterzo e loro manutenzione, chiedo se qualcuno ha il nome o il tipo preciso di grasso utilizzato dalla casa madre. Basterà cercare un prodotto compatibile per composizione e, se esiste in forma spray, usarlo per mantenerli protetti senza le brutte sorprese di cui ho letto.

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...