Jump to content
Sign in to follow this  
Pappuzzo

Resoconto corso del 21 maggio 2016 - gruppo Doppio Lampeggio

Recommended Posts

Ciao a tutti,

 

qui sotto riporto il resoconto della bella giornata trascorsa da con Gianni e Giuseppe in occasione della partecipazione al Corso di Guida MT da parte di alcuni soci del gruppo - Doppio Lampeggio.

 

Che dire, grazie ad MT Series, a Gianni e a Giuseppe e a mamma Yamaha per un'iniziativa veramente utile e ben organizzata.

 

Buona lettura e ... alla prossima... 

 

Ci siamo, finalmente Sabato 21 Maggio è arrivato e siamo pronti a partecipare al 1° Corso di Guida Sicura su Strada, proposto dalla Sezione Moto ARES Doppio Lampeggio e organizzato da MT SERIES Riding Academy.

 

Primo punto d’incontro è l’area di servizio Brianza Sud  sulla A4 MI-VE per le ore 7.45 e puntuali siamo quasi tutti presenti (quasi perché un collega, purtroppo, ha dovuto dare forfait per un’indisposizione, ma recupererà in altra data) 9 moto con altrettanti colleghi pronti a condividere un’esperienza che si rivelerà veramente piacevole ed utile.

Dopo i saluti di rito ci mettiamo in moto, il tempo è bellissimo, non c’è una nuvola, e rimarrà tale per tutta la giornata; per le ore 9.00 siamo a Desenzano del Garda dove facciamo conoscenza con i nostri istruttori Gianni e Giuseppe. Dopo una breve presentazione assistiamo, presso una saletta riservata all’interno del McDonald’s di Desenzano, al briefing iniziale di circa un’ora che, con il supporto di audiovisivi, ci illustra le varie tipologie di stili di guida, le traiettorie ideali e quelle sicure e cenni di dinamica della moto fondamentali per una guida sicura e consapevole.

Verso le 10.00 ci spostiamo all’aperto e con l’ausilio di una moto posta sul cavalletto centrale viene analizzata la corretta posizione da assumere in sella: è la cosiddetta “posizione dinamica” con gomiti larghi, punte dei piedi sulle pedane, busto leggermente inclinato in avanti e che si sposta all’interno delle curve il tutto per garantire il miglior controllo possibile del mezzo. Non vengono trascurate la posizione corretta delle leve (sempre troppo orizzontali) e dei pedali del cambio e del freno posteriore (alcune volte troppo distanti dalla migliore posizione).

Alle 10.30 circa si accendono i motori, siamo pronti a partire. Divisi in due gruppi ci dirigiamo verso le Coste di Sant’Eusebio, sulla strada tra Odolo e Caino (BS), prima location che ci vedrà impegnati in esercitazioni sulle traiettorie e la posizione del busto su curve ampie da raccordare.

Brevi ma intense sessioni di guida con commento immediato degli istruttori ci permettono di mettere in pratica le nozioni teoriche e i risultati non tardano ad arrivare. Fluidità di guida e maggior padronanza del mezzo sono i primi benefici.

Verso per 13.00 ci spostiamo sulle sponde del lago d’Idro dove tutti insieme pranziamo commentando le prove della Moto GP al Mugello.

Nel pomeriggio prima di risalire in sella c’è tempo per un breve briefing, una foto di rito sulle sponde del lago e soprattutto la verifica, su simulatore di guida …(utilizzando un cavalluccio molleggiato per bimbi - ndr), delle posizioni da tenere in sella…

 

Scherzi a parte per le 14.30 ci spostiamo sulla strada che sale dal lago d’Idro verso Capovalle, per mettere in pratica la guida sui tornanti; la strada scelta è una vera e propria palestra naturale, ci sono infatti tornanti di tutti i tipi, a destra e a sinistra, stetti, altri più ampi, sia in salita che in discesa.

Le nozioni da mettere in pratica sono soprattutto l’utilizzo del freno posteriore e la velocità di esecuzione.

Sempre divisi in due gruppi ed alternandoci davanti all’istruttore percorriamo più volte queste strade inframezzando momenti di guida con altri di commento e di analisi.

 

La giornata prosegue in questo modo fino alle ore 17.30 circa quando, stanchi e soddisfatti, abbiamo ringraziato gli istruttori e ci siamo diretti verso l’autostrada per il rientro a casa. I kilometri percorsi alla fine saranno in totale circa 480, e la cosa che resterà più presente sono, oltre all’ambiente friendly che si è immediatamente instaurato tra tutti, i preziosi e fondamentali consigli di Gianni e Giuseppe.

 

Edited by Pappuzzo
  • Like 8

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie, bellissimo report.

Solo un appunto riguardo questa frase: "mamma Yamaha per un'iniziativa veramente utile e ben organizzata."

Abbiamo l'appoggio di Mamma Yamaha, ma l'iniziativa è esclusivamente nostra ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a voi, ragazzi. E' stato un piacere passare una giornata in vostra compagnia.

 

 

IMG_1199.jpgIMG_1201.jpgIMG_1202.jpgIMG_1204.jpgIMG_1206.jpgIMG_1207.jpgIMG_1208.jpgIMG_1209.jpgIMG_1210.jpgIMG_1211.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...