Jump to content

(MT-10 SP) Regolazione Öhlins elettroniche


Recommended Posts

salve, 

 sono possessore di una mt 10 sp, come ben sapete la moto è dotata di sospensioni elettroniche( sia all'anteriore che al posteriore).

ho un paio di domande da porvi:

 

- visto che si tratta della versione SP (al momento dell'acquisto il venditore mi ha detto che ne sono state prodotte poche) mi hanno rilasciato il"libretto di uso e manutenzione della "normale" MT 10 quindi molte informazioni non sono riportare; come il completo settaggio della strumentazione TFT e anche le sospensioni non sono riportate.ho cercato anche sul web, ma niente di utile, è possibile che yamaha non abbia redatto un libretto di uso e manutenzione  apposito per questa versione? dato anche il costo della moto....

 

- come posso regolare le sospensioni? senza ricorrere all'aiuto di un professionista ? 

attendo una vostra risposta 

Grazie 

Lampss

Edited by etorty
correzione titolo: inserito prefisso
Link to post
Share on other sites

Ciao, ho scaricato il manuale di Uso e Manutenzione della MT-10 SP dal sito Yamaha (è materiale a disposizione di tutti, gratuitamente).

Te lo allego qui in pdf, provvederemo a metterlo anche della sezione download dei manuali di U&M di tutte le MT.

 

Ti ricordo, fra l'altro, che quando si apre una nuova discussione è regola del forum mettere il prefisso nel titolo della discussione, per poter facilmente identificare di quale moto si sta parlando. Trovi tutte le info qui: "     Usiamo il "prefisso"    ". Tienilo a mente per le prossime volte! ;)

 

PBW828199H0H_1.PDF

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

salve, 

 sono possessore di una mt 10 sp, come ben sapete la moto è dotata di sospensioni elettroniche( sia all'anteriore che al posteriore).

ho un paio di domande da porvi:

 

- visto che si tratta della versione SP (al momento dell'acquisto il venditore mi ha detto che ne sono state prodotte poche) mi hanno rilasciato il"libretto di uso e manutenzione della "normale" MT 10 quindi molte informazioni non sono riportare; come il completo settaggio della strumentazione TFT e anche le sospensioni non sono riportate.ho cercato anche sul web, ma niente di utile, è possibile che yamaha non abbia redatto un libretto di uso e manutenzione  apposito per questa versione? dato anche il costo della moto....

 

- come posso regolare le sospensioni? senza ricorrere all'aiuto di un professionista ? 

attendo una vostra risposta 

Grazie 

Lampss

 

anche se non servirà a nulla, scrivi a Yamaha raccontando la tua esperienza con le coordinate del venditore  :growl:

Link to post
Share on other sites

Il primo lotto di Sp in europa era consegnato col manuale del Mt10 normale (lo vidi sulla prima che mi consegnarono)

Sul secondo lotto il manuale del SP e incluso (la mia infatti ce l ha)

Link to post
Share on other sites

Posso capire che NON ERA DISPONIBILE, ma visto che ora lo è...che glie ne mandino una copia omaggio ;)

Link to post
Share on other sites
  • 7 months later...

Il primo lotto di Sp in europa era consegnato col manuale del Mt10 normale (lo vidi sulla prima che mi consegnarono)

Sul secondo lotto il manuale del SP e incluso (la mia infatti ce l ha)

Ghost visto che sei da molto possessore della mt 10 sp sapresti spigare nel dettaglio come settare le sospensioni elettroniche, sempre se puoi darmi un dritta ;)

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

 

mi scuso in anticipo se dico qualche cavolata ?

 

...in linea di massima le ohlins elettroniche della SP sono cosi strutturate :

 

2 modalità semiattive (A1 e A2), quando una di queste due modalità è selezionata la moto continua a leggere vari parametri ed in base alla nostra guida continua a correggere un pò l'idraulica (...certo non stravolge niente ma si adatta, se ho selezionato la A1 cioé la piu rigida la moto resterà sempre sul rigido ma se vado piano ammorbidirà un pò, viceversa se ho selezionato la A2 la moto tendenzialmente sarà sempre sul morbido ma comunque se forzo l'andatura si indurirà un pò senza comunque arrivare ai settaggi della A1).

in queste due modalità semiattive possiamo cambiare i parametri di fabbrica ma al massimo di +5 o -5 rispetto allo standard (...tutta la corsa va da 1 a 32 se non ricordo male)

 

3 modalità completamente manuali (M1 M2  M3), sono completamente configurabili e memorizzabili ed io nella mia le ho configurate in questo modo : la M1 l'ho irrigidita parecchio mentre la M3 l'ho ammorbidita quasi del tutto sia all'anteriore e sia al posteriore.

 

da fare attenzione nel menu, quando si aumentano le tacche della compressione e dell'estensione in verità si apre l'idraulica e quindi si ammorbidisce, al contrario se si vuole indurire bisogna diminuire le tacche fino ad arrivare quasi a zero.

se non ricordo male nel menu il range va da 1 a 32 dove 1 è idraulica completamente chiusa (quindi sospensione durissima...) e 32 idraulica completamente aperta (sospensione piu morbida...). 

 

io provengo da una mt 09 2017 e con questa mt 10 anche con l'idraulica completamente aperta le ohlins sono molto ma molto piu sostenute della mt 09 standard, nel menu poi è abbastanza semplice visto che comunque in ogni schermata le tacche hanno una freccetta che indica i parametri di fabbrica (...posso fare tutte le modifiche che voglio ma queste freccette rimarranno sempre li e se faccio casini in un attimo la rimetto come il primo giorno).

ho notato (...o perlomeno è una mia impressione) che rispetto a sospensioni tradizionali la ohlins ha ridotto il range d'azione delle regolazioni idrauliche, mi sembra che con altre moto che avevo prima dal tutto chiuso al tutto aperto cambiava molto di piu rispetto a questa e forse è un bene per non fare troppi danni, comunque si riesce lo stesso ad avere una moto con 2 caratteri diversi a patto di lavorare con le idrauliche molto aperte o molto chiuse altrimenti grosse differenze io non ne ho sentite. rimangono comunque sospensioni di un'altro mondo se paragonate a tutte le mie vecchie moto

 

una f***** assurda è poter cambiare i settaggi in corsa senza fermarmi, passo da M1 e cioè moto dura a M3 quindi molto piu confortevole in un secondo e le mie chiappe ringraziano ?

 

...ecco l'ammo di sterzo elettronico non so con che criterio funziona, qualcuno ne sa qualcosa di piu ???

Edited by diogenez1
Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

Riesumo questa discussione, senza aprirne un'altra...Ho notato, confrontando l'ammortizzatore Ohlins della mia Sp, con quello della Mt di mia moglie, che nella mia i registri del precarico sono regolati tutti aperti, mentre nella Mt standard sono regolati con qualche giro alle ghiere, con conseguente aumento del precarico. Mi chiedevo se fosse giusto così...

Link to post
Share on other sites

dovresti guardare il Libretto uso e  manutenzione, ci sono indicate le regolazioni standard.

 

Ci sono stati casi di moto consegnate con regolazioni non da libretto, come anche casi di burloni che ti muovono i registri quando lasci la moto parcheggiata, meglio dare una controllata.

Link to post
Share on other sites

Grazie, controllo, anche se non mi sembra facile allentare o chiudere i registri del precarico, ci vogliono le chiavi apposite...🤔

Link to post
Share on other sites

Ho appena verificato, le regolazioni sembrano corrette, mi riservo di effettuare le opportune misurazioni appena riprenderemo le moto...se smette di diluviare!😂

Link to post
Share on other sites

Quindi sono correttamente "tutti aperti"?

 

Aspettiamo aggiornamento ;)

Link to post
Share on other sites

Per la SP, da libretto la regolazione standard del precarico del mono è 2 millimetri, dalla base del mono ai registri, mi pare che ci siamo, ma per essere sicuro devo effettuare una misurazione, appena riprendo la moto. Per la MT "normale" la regolazione standard è di circa 80 mm, misurati però in modo diverso...

Link to post
Share on other sites
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...