Jump to content

(MT-09) Mono e sospensioni anteriori m.y.2017


Recommended Posts

Si, la ripresa cambia, la velocità massima neanche piu di tanto.... vuoi mettere sospensioni e freni di una moto moderna con velocità di 220-230km/h (prendendo esempio la mt09) che come detto si guidano da sole, e il 500 four che avevo io che superava di poco i 190 (il motore non era originale.....e comunque da originale i 180 li faceva, con i cuscinetti sterzo originali rovinati, che dopo i 140 facevano ondeggiare la moto, poi combiati con altri a rulli conici) con sospensioni degli anni 70 mai toccate (a parte le forcelle revisionate ma mantenute come originali), mono disco anteriore e tamburo posteriore e con peso prossimo ai 200kg, e baricentro non troppo basso, freni che seppur revisionati davanti rimaneva spugnoso e con corsa lunga, e dietro non bloccava nemmeno con l'aiuto di gesù cristo?....comunque rimanendo in velocità codice per me tutto va bene avendo fatto gavetta su quella, su un cb750f e su un cbx 400f....e le ultime 2 erano gia un altro tipo di moto visto che erano già a metà anni 80.

Non a caso le giapponesi di quegli anni erano un po delle bare, tutto motore e niente del resto.

 

Poi se parliamo di moto italiane mono o bicilindriche che avevano si e no 20-30cv (non so, ho sparato la potenza, ma se non stavano dietro alle giappo, evidentemente erano molto meno prestanti), allora hai pienamente ragione ;-)

Link to post
Share on other sites

Personalmente ,avendo cambiato mono ed idraulica forcelle (la mia é un 2014 quindi sia forche che mono con solo precarica ed estensione) la differenza la sento moltissimo quando parcheggio la moto davanti al bar. Lì sì che la senti, tutti ti chiedono :"come vá ? " e rispondo :"é un altra moto" e l'ego spara a mille. Poi l'ho sentita nel portafogli. Anche lì l'ho sentita la differenza.

 

Battute a parte , la moto vá meglio ma , da lì che é un'altra moto ne passa.

Le sospensioni sono una cosa molto soggettiva, ad alcuni vanno bene ad altri no. Alcuni hanno esigenze particolari, altri no.Tutto nella norma.

Ora la 09 dal 2017 se non erro ha forche regolabili anche in compressione perciò prima proverei a lavorare sull'olio. Il mono ok se proprio non vá si cambia. Ma non vá? Mah. Il problema é che ormai tutti ,soprattutto i vlogger, vogliono le regolazioni. La moda. Poi magari un sag non sanno nemmeno cos'é ma se hai le viti e di regolazione sei ok, in caso contrario non conti un *****. Per come la vedo io ti stai giá facendo troppi problemi, hai i soldi per prendere la SP ? Allora prendi quella. Non li hai? Prendi l 09 normale e stai tranquillo, vá bene uguale.

Edited by willy
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Infatti, ho ritirato la MT a fine giugno, ho fatto 1700km con la MT09 del 2018 (prevalentemente statali e strade di montagna)... io non ho riscontrato nessuno dei "problemi" di cui molti si lamentano, primo le sospensioni, non le ho nemmeno regolate, sono con la taratura standard e vanno benissimo sia per andare tranquillo che "allegro"... e avevo letto su qualche forum che sembravano tarate per una persona di 60kg... io peso oltre 90kg e non le trovo morbide, ammortizzano bene, ma restano comunque abbastanza rigide (confrontate con la z750 che avevo prima che erano più morbide rispetto alla MT ma non ammortizzavano una sega).

Tornando al discorso bar, non hai tutti i torti, ho conosciuto persone che non hanno mai guidato moto in vita loro, ne comprano una, parlano "al bar" con 4 amici, e la moto con cui hanno percorso si e no la strada dal concessionario a casa, inizia a "non frenare", "avere sospensioni che fanno ****** e van sostituite", "le pastiglie originali non vanno bene", "vanno messi i tubi in treccia, se no non frena" (e il bello è che anche i tubi originali hanno la treccia interna, solo che non è a vista e non fa figo) e "va tolto il catalizzatore che strozza e cambiato il filtro" (poi si trovano con una moto che spinge tra i 10.000 giri e gli 11.000, morta a tutti gli altri regimi)... ecc...

Edited by etorty
non è necessario citare il msg immediatamente precedente
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Guarda, io ho una 2016 tutta standard e ti dico che se ti regoli un po' le sospensioni non sono poi così male, chiaro potrebbero essere meglio, ma fanno comunque il loro sporco lavoro! Poi ci si abitua, soprattutto se non la usi in pista, a meno che tu non ne abbia da buttare, puoi divertirti benissimo anche così... Più che altro a ritmi un po' sostenuti secondo me frena un po' pochino, io investirei prima nei freni, poi nello scarico e infine nelle sospensioni

 

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Personalmente prima ho investito su dei buoni corsi di guida su strada e dopo 80k km fatti sulla 2013 francamente le pippe che sento dire in giro su sospensioni e mono mi fanno un po’ ridere a patto di regolare un po’ quello che c’è . Poi si ho messo un kit basic con Andreani davanti e credo che nn si arrivi comunque a sfruttarne il potenziale su strada. Francamente il limite sta nella tecnica di guida nn nel mezzo e ormai mi son stufato di vedere gente che butta soldi e poi fa un tornante in 3 tempi. Senza offesa per nessuno sia chiaro , la moto e’ l’espressione massima di libertà che io conosca ma credo sarebbe più soddisfacente per il nostro ego imparare a guidare prima di cambiare o utilizzare strumenti di cui neanche si conoscono i limiti o la funzione. Riguardo i vari esperti o blogger stendo un velo pietoso quando si viene a sapere il chilometraggio annuale che fanno . Buona fortuna

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Eh, beh... vuoi mettere?

L'ho messo pure io... figurati un pò.  :lol:

 

P.S.: però dopo "solo" 36mila km in configurazione originale e dopo aver cambiato tutto quel che ritenevo opportuno per aumentare la sicurezza e il piacere di guida.  :rolleyes:  ;) 

Link to post
Share on other sites
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...