Vai al contenuto
Furetto

(MT-09) Pirelli Diablo Rosso Corsa 2

Recommended Posts

Qualcuno di voi le ha provate?paragone con le Michelin power rs (letto tutti i vostri commenti riguardo queste gomme e sembrano ottime) dico questo perché ho ancora le gomme di serie (bridgestone s20) e dovrei cambiarle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alessio, ti ricordo che è regola del forum mettere il prefisso nel titolo della discussione quando se ne crea una nuova.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io le ho appena montate subito dopo le Power RS di Michelin, per ora ci ho fatto pochi chilometri e ho scritto un piccolo commento (vedi nella sezione MT-10), per ora l'unica cosa che posso dire è che l'anteriore è spettacolare, da una sensazione di controllo incredibile, adesso però devo valutare bene il posteriore e le performance con il passare dei chilometri. Aggiungo che l'evoluzione tecnologica delle gomme in questi ultimi due anni ha portato a grandi passi avanti: Michelin in MotoGP e Pirelli in Superbike. Le gomme di ultima generazione sono un bel passo avanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alessio, ti ricordo che è regola del forum mettere il prefisso nel titolo della discussione quando se ne crea una nuova.

Ok grazie

Io le ho appena montate subito dopo le Power RS di Michelin, per ora ci ho fatto pochi chilometri e ho scritto un piccolo commento (vedi nella sezione MT-10), per ora l'unica cosa che posso dire è che l'anteriore è spettacolare, da una sensazione di controllo incredibile, adesso però devo valutare bene il posteriore e le performance con il passare dei chilometri. Aggiungo che l'evoluzione tecnologica delle gommein questi ultimi due hannpo ha portato a grandi passi avanti: Michelin in MotoGP e Pirelli in Superbike. Le gomme di ultima generazione sono un bel passo avanti.

Quindi troverò aggiornamenti nella sezione mt-10 grazie gerribis 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente il Presidente scriverà anche qui nella sezione della MT-09, visto che di quella si tratta. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo voi con una guida normale ne troppo spinta ne troppo lenta ci si può arrivare tra i 7000 Max 8000km ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dipende anche dall'asfalto e dalla tua guida, c'è chi è più lento di altri ma consuma prima le gomme perché strappa in uscita di curva e le surriscalda.

7000 penso siano fattibili ma l'unico modo è provare  :P

Poi il motore molto lineare della 09 aiuta.

Modificato da Modelero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok grazie.

Comunque penso di riuscire a fare andata e ritorno (autostrada) da Roma a Val Gardena, più 1 settimana su le Dolomiti e fare credo 2500 km e a settembre passo del muraglione ecc e ritorno a Roma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono appena rientrato dal Dolomiti Ride Yamaha di Molveno, dove ho anche dato una mano come staffetta per i demo ride, quindi ho guidato un po' di moto della gamma Yamaha, purtroppo non la MT-10 perché i turni erano già tutti prenotati on line e quando un prenotato non si presentava lasciavo spazio ai visitarori che si erano messi in lista d'attesa, manco fossi un dipendente Yamaha :eusa_wall: Amen.

Questa divagazione a parte, ho guidato la mia moto personale per ca. 300 km nel tour organiozzato per i Soci del nostro Club, quindi finalmente ho potuto mettere alla prova queste gomme. Come avevo già accennato in altro post, la cosa che mi ha stupito di più è la sensazioe di precisione e sicurezza che mi ha dato l'anteriore fin da subito.

Su consiglio di Superbiker ho messo la pressione a 2.4/2.5, di solito vado a 2.3/2.7. Non ho avuto problemi di portare le gomme in temperatura perché di solito aumento il ritmo gradatamente, ma non ho avuto alcuna sensazione di gomma difficile da scaldare. Ricordo che ho su il kit full della Matris (cartucce e mono) e le biellette + 2.5cm.

La discesa in piega è regolare e la tendenza al raddrizzamento minima, veloce nei cambi di direzione, sensazione di tenuta dell'anteriore impressionante. Guidando in modo aggressivo mi sono accorto che il ritmo era particolarmente alto, più della mia solita media, anche perché davanti avevo due lepri impepate (Ad Majora e Fusa) che con le loro 01 in uscita di curva scaricavano badilate di coppia sull'asfalto. Per reggere al confronto, nello stretto dovevo spalancare il gas prima del mio solito con il il timore di mettere in difficoltà il posteriore (non ho il TCS), cosa che non è mai capitata. Al contrario, lo scivolamento progressivo mi permetteva di bilanciare il leggero sottosterzo da gas, chiudendo la curva senza patemi d'animo.

Purtoppo non ho fatto foto ma ricordo molto bene i bordi, dove c'è la mescola più morbida) della gomma leggermente segnati, tanto che prima di pranzo avevo pensato di aprire leggermente l'idraulica in compressione per fare assorbire dal mono le aperture di gas, ma dopo le tagliatelle ai funghi in val di Fiemme me ne sono scordato :icon_rolleyes:

Dopo le Michelin Power RS anche queste Pirelli mi sono sembrate stratosferiche, con la differenza che queste ultime (3 mescole al posteriore) mostrano un'usura più regolare delle francesi (2 mescole) e mi hanno dato la sensazione di un maggiore appoggio all'anteriore (2 mescole anche qui).

Il giudizio definitivo ovviamente verrà dopo la prova di durata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Addendum: finalmente ho avuto modo di provare per bene queste nuove Pirelli in occasione del MT Sardinia Ride 2018 e posso solo confermare quanto già scritto nel post precedente. Abbiamo trovato asfalto molto buono, come spesso succede in Sardegna grazie al clima e al ridotto traffico pesante, asciutto per la maggior parte e umido in alcuni casi ma mai completamente bagnato o allagato. Ben 1.200 chilometri percorsi a passo svelto :cool: direi che per farsi un'opinione possono bastare.

 

Oltre  a quello che ho già scritto confermo che l'anteriore è impressionante, con la pressione 2.4/2.5 la sensazione di tenuta della ruota anteriore è quasi imbarazzante: mi sono accorto che la sensazione è tale che entravo sempre più dentro la curva con il freno in mano, talmente dentro che quando rilasciavo il freno, seppure delicatamente, la moto si scomponeva un attimo, niente di preoccupante ma era una sensazione nuova. Ricordo che ho il reparto sospensioni full Matris, quindi siamo sulla roba buona... Forse con un kit Öhlins da MotoGP l'effetto sarebbe diverso, ma bisogna pure accontentarsi :D.  Per farla breve, ho iniziato a concentrami di più sull'entrata in curva guidando in modo più pulito, entrare più veloce ed usare di meno il freno posteriore per chiudere la traiettoria, tanto queste Pirelli aiutano eccome a chiudere le traiettorie.

 

Un'altra cosa interessante è il consumo uniforme, che dopo 1500 chilometri di test impegantivo viene testimoniato dalla foto che allego. In sintesi: grande soddisfazione, approccio diverso al modo di guidare sportivo, sensazione di tenuta notevole, usura uniforme. Restano da testare tenuta chilometrica e guida sulla strada molto bagnata.

 

To be continued...

 

 

IMG_3835.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una domanda, quanti km hai fatto fin'ora?

 

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La gomma della foto ha percorso 1.500 km, tra Dolomiti e Sardegna e tutti ad andatura più che allegra :cool:

 

 

Il 12/7/2018 at 7:29 PM, gerribs ha scritto:

... ricordo molto bene i bordi, dove c'è la mescola più morbida, della gomma leggermente segnati, tanto che prima di pranzo avevo pensato di aprire leggermente l'idraulica in compressione per fare assorbire dal mono le aperture di gas, ma dopo le tagliatelle ai funghi in val di Fiemme me ne sono scordato :icon_rolleyes: ...

 

Mi cito da solo: la stessa cosa l'ho riscontarta una volta arrivati al passo Genna Silana (Sardegna) dopo una bella cavalcata sulla SS125, ma ho verificato che TUTTE le moto del nostro gruppo avevano lo stesso effetto sulla spalla, sia i numerosi con le stesse gomme che gli altri con altre marche. L'asfalto in questione ha un grip eccezionale e di gas in uscita di curva se ne dava parecchio, quindi direi che il comportamento è normale e in ogni caso dopo un po' si è rimesso a tutti tutto a posto, come si vede anche dalla foto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ti chiedevo perché si vede un'usura perfetta ed omogenea, probabilmente merito delle 3mescole, ma il testimone mi pare che si stia avvicinando, potrei azzardare che sei al 50%? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con i nubifragi che ci sono in Sardegna di occasioni per il bagnato pesante con fango aggiunto dovresti averne per il test 🤣🤣🤣

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@PolyMT10 "Sul mio regno non tramonta mai il sole" (cit. Carlo V d'Asburgo)

 

 

2 ore fa, omarMT01 ha scritto:

ti chiedevo perché si vede un'usura perfetta ed omogenea, probabilmente merito delle 3mescole, ma il testimone mi pare che si stia avvicinando, potrei azzardare che sei al 50%? 

Assolutamente no, è un effetto della foto. Ne manca ancora parecchio, vedremo quanto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Omar io con quelle gomme ne feci 6500 di km e ne avrebbero fatti anche un po di più se non le avessi distrutte in una giornata di pista. Per strada ho una guida pulita e non do mai manate di gas è vero, ma conosci il mio passo, sono delle gran gomme e quando le proverete sul bagnato rimarrete basiti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si Poly, mi ricordo e mi ricordo anche la pioggia in Val di Ledro :tongue: ma chi vede la foto avrà la stessa impressione che ho avuto io quindi ho fatto la domanda, che altri non avrebbero fatto, per sollecitare una risposta...pare abbia funzionato. :) 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono Pirelli... sarebbe strano che la carcassa fosse così rigida...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confesso che prima di scrivere le note che precedono non avevo letto alcun articolo di stampa su queste gomme, salvo il testo ufficiale di presentazione dove si parlava delle nuove mescole.

Incuriosito dalla domanda di Alessandro e ancor di più dalla risposta di Enrico relative alla carcassa, ho fatto una breve ricerca su Google sulla carcassa di queste Pirelli ed ecco cosa è uscito (da Motociclismo.it):

 

Schermata 2018-10-11 alle 22.25.58.png

 

Il tester Nicolas Patrini credo che abbia provato molte più moto e molte più gomme di me, quindi mi rallegro nel leggere la sua recensione che pesa sicuramente più della mia che sono un signor nessuno, ma descriviamo le stesse sensazioni.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille Gerribs!!!
Dopo quasi 10 anni di moto ho capito che prediligo gomme dalla carcassa dura.. e leggendo la tua recensione qui e quella di Poly mi sto seriamente convincendo a sostituire le Bridgestone con queste Pirelli..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto bene, quando avrai per le mani sia la tua Bridgestone smontata (...quale modello?) che la nuova Pirelli, fai a mano un test della gomma.

Vorrà magari dire poco, ma io avevo notato una bella differenza fra le Bridgestone T30 Evo appena smontate e le Diablo Rosso III nuove lì pronte per esser montate.

Poi ovviamente ho notato differenze anche quando son salito sulla moto... ma questa è un'altra storia.

 

@gerribs: tu che le hai avute entrambe (DRIII e RossoCorsa2) hai notato una evidente differenza nella rigidezza delle carcasse?

Nell'articolo del tester dicono che "la rigidezza della carcassa posteriore è stata aumentata" ma non viene specificato il termine di paragone.

Son pur sempre un po' raddrizzaquadri... :Whistle:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@etorty

mi chiedi cose che vanno oltre le mie modeste capacità :wink:

Nell'articolo si scrive che  "la rigidezza della carcassa posteriore è stata aumentata per scaricare a terra tutti i cavalli"; la mia 09 oltre che trasportare un somaro scarica a terra solo 115 cavalli (all'albero) quindi non credo che sia necessaria una carcassa particolarmente rigida. Considera che queste gomme vengono montate anche su moto prossime ai 200 cavalli. Per quel che ho provatio io ti posso dire che deformazioni alla carcassa non ne ho sentite, ma come ho scritto sopra, ho sentito un piacevole sovrasterzo in apertura di gas senza reazioni anomale, ma dandoci dentro di brutto e senza TCS, ma mai reazioni strane che si possano imputare alla deformazioni della carcassa. Se sono rimasto impressionato dall'anteriore, per il posteriore posso solo commentare che è all'altezza delle prestazioni dell'anteriore. Spero che basti anche a un raddrizzaquadri come te :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@etorty devo smontare le s20 di serie.. nelle altre moto ho avuto t30 evo e s21..che differenza avevi notato tra t30 e dr3?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×