Jump to content

Incontro di fine stagione presso

image.thumb.png.83de68daa241b5ada424d3398481f346.png

Fiorenzuola d'Arda (PC)

Domenica 10 dicembre 2023

 

 

Oggi è arrivato!!

Incontro di fine stagione

image.thumb.png.83de68daa241b5ada424d3398481f346.png

Fiorenzuola d'Arda (PC)

Domenica 10 dicembre 2023

 

 

 

(MT-10) Pirelli Diablo Rosso IV


DrManetta

Recommended Posts

Vedo che su questo modello non √® stata¬†aperta nessuna discussione. Allora a me l'onoreūüėĀ

Dopo un treno di Diablo Rosso Corsa II, del quale sono rimasto pi√Ļ che soddisfatto (ed avrei anche rimontato), la curiosit√† del motociclista moderno mi ha spinto a provare queste nuove gomme di casa Pirelli,¬†sulla carta meno sportive delle RC2, ma pi√Ļ sportive delle precedenti Rosso III. Rileggendo le impressioni avute sulle RC2 e ricordando la prima presa di contatto con loro, in questi primi 250 chilometri posso¬†dire che l'impatto che¬†¬†ho avuto con le Diablo Rosso IV √® stato pressoch√© identico alle sorelline pi√Ļ sportive.

Il feeling √® stato immediato e la sensazione di controllo sull'anteriore e la tenuta del posteriore¬†mi hanno subito tranquillizzato sulla scelta che ho fatto. Direi che le differenze percepite con le Rosso Corsa II sono: una minore sveltezza nel cambi di direzione ed una discesa in piega meno progressiva e pi√Ļ lineare, nel senso che piegando non si percepisce quell'accelerazione "di caduta" quando si forza sul manubrio. Due cose che non sono un difetto a prescindere, ma anzi, per la¬†guida su strada potrebbero addirittura essere un vantaggio¬†(naturalmente a seconda dei gusti) perch√© conferiscono¬†un maggior senso di stabilit√† all'insieme.

Direi che in questo primo approccio le Diablo Rosso IV mi hanno convinto. Sicuramente le Rosso Corsa II hanno quel quid in pi√Ļ¬†per coloro che hanno intenzione di farci anche qualche pistata (come comportamento, perch√© sul grip per me siamo li). Ma se l'utilizzo √® (come per il sottoscritto) esclusivamente stradale, forse le Rosso IV potrebbero essere una scelta pi√Ļ sensata.

Vediamo come si comporteranno nei prossimi chilometri, quanto dureranno e come affronteranno il freddo e l'umido.

Link to comment
Share on other sites

Sono da sempre stato un sostenitore del pneumatico "turistico" per girare su strada. Ho cominciato con le Michelin PilotRoad2 con grandi soddisfazioni.  Le prestazioni degli pneumatici negli ultimi anni sono esagerate.

 

Come ha scritto @DrManetta , se vuoi le prestazioni della pista, anche se giri su strada, devi utilizzare prodotti particolarmente performanti, ma sei un "turista veloce" non necessiti di tutto questo.

 

Le DiabloRossoIII non mi erano piaciute,  provate su una MV Brutale 910R, ma gli anni passano e chissà!

Link to comment
Share on other sites

Gli pneumatici di oggi hanno tutti un grip sovrannaturale se rapportati a quelli di una ventina di anni fa. E le case produttrici mettono a disposizione della clientela una vastissima offerta di modelli per tutti gli usi e costumi. Basta scegliere con razionalit√†, anche se per i motociclisti √® una parola assente dal vocabolario¬†ūü§™¬†

 

20 ore fa, Byemme ha scritto:

Differenza di prezzo?¬† ¬† ¬†ūüėÉ

Sul preventivo del mio gommaio ballavano ‚ā¨.45 di differenza a favore delle Rosso IV naturalmente

Link to comment
Share on other sites

Finalmente una breve recensione da un possessore di MT10.

Anche a me interessano parecchio, sono quasi alla fine delle RC2 e vorrei provare qualcos'altro (anche se faccio fatica viste le prestazioni che mi hanno dato e mi stanno dando tutt'ora)... La mia unica paura √© che la MT10 non mi sembra un fulmine di guerra nei cambi di direzione nonostante gomme appuntite come appunto le RC2, per cui una gomma meno spinta non vorrei che la penalizzasse un po'¬†ūü§Ē

Link to comment
Share on other sites

Guarda Mottaro, in sincerit√† nutrivo i tuoi medesimi dubbi al momento della scelta. Dopo la seconda uscita fatta sabato ti dico che (per il mio polso) la scelta che ho fatto √® stata pi√Ļ che giusta. La nostra amatissima (ed assetatissima) MT-10 non √® una supernaked da annoverare tra quelle pi√Ļ granitiche di avantreno. Quindi una gomma meno svelta mi fa percepire un avantreno pi√Ļ stabile anche sulle strade sconnesse che frequento, cosa che contribuisce a darmi pi√Ļ sicurezza in curva ed a farmi osare di pi√Ļ in ingresso e percorrenza, tanto che alla fine riesco addirittura a chiudere meglio le curve.

Poi va da se che una RC2 in una giornata in pista dedicata ad abbattere i propri tempi √® sicuramente pi√Ļ indicata, ma su strada, magari martoriata, trovo queste Diablo Rosso IV davvero notevoli.

Ed a giudicare dal peggioramento atmosferico tra poco le testerò anche su umido e freddo.

 

Guarda belline

IMG_20210918_185317.jpg

IMG_20210918_185300.jpg

Edited by DrManetta
Link to comment
Share on other sites

Su in Moto di ottobre, c'è una comparativa pneumatici utilizzando una Ducati Monster 821 e una BMW S 1000 XR.

Non hanno girato in pista ma sulla Futa.

Pneumatici: 

 Bridgestone Battlax hypersport S22
Continental Contiraceattack 2 street
Dunlop Sportsmart MK3
Metzeler Sportec M9 RR
Michelin Power 5
Pirelli Diablo Rosso IV

 

voti finali su 11 valutazioni.

 

BMW                                        Ducati
brid       92,5                             87,5
cont    100,0                             95,0
dunl     98,5                              95,5
metz     93,5                             89,5
mich     90,5                             88,5
pire       98,5                          100,0

 

Le metzeler hanno preso una bella batosta! Visto che le monto sulla Tracer GT, con soddisfazione, sulla prossima moto, la Street 765 R, vedrò di orientarmi sulle Pirelli Diablo Rosso IV.

Le Michelin con Ducati prendono 6 i appoggio in curva e precisione.

Le Dunlop in maneggevolezza.

Le S22 in confort.

Con la BMW c'è un solo 6 preso da Michelin in precisione.

Comunque con la moto pi√Ļ pesante e prestazionale tutti migliorano. Solo Pirelli perde un po' dalla precedente eccellenza.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ho fatto giusto un uscita domenica scorsa e ti dico che sinceramente non ho percepito alcuna differenza di comportamento rispetto alle temperature di fine estate (di almeno dieci gradi superiore). Non era comunque freddissimo, visto che la temperatura rilevata oscillava tra i 17¬į ed i 19¬į.¬†

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Eccomi anche io nel club delle Rosso 4!¬†ūüė鬆

Oggi mi sono fatto una sparatina su per le strade del Mottarone e dintorni, temperature non elevatissime, qualche chiazza qua e l√† di umido, per√≤ so dove posso andare o dove √® meglio star "tranquillo" (mi chiamo Mottaro mica per niente¬†ūüėĀ).

Le sto ancora capendo, ritrovo tutto quanto detto da @DrManetta, l'anteriore specialmente regala una sensazione di appoggio che forse la RC2 non ha, la Rosso4 è un po' meno "nervosa" in inserimento, ti accompagna dentro la curva e quando sei dentro ti incita a scendere ancora che tanto lei tiene (per adesso il limite sono io che non finché non vedo almeno 25 gradi non mi fido al 100% della strada).

Per adesso senza forzare ha un buon consumo, direi che come grip siamo leggermente uno step dietro alle RC2, sono a mio parere le rivali dirette delle M9RR.

IMG_20211028_152438.jpg

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Aggiornamento: confermo quanto ho detto sopra, unico appunto che mi sono segnato in questi primi giri primaverili è sicuramente una minore velocità nei "pif-paf" rispetto alle RC2.

Diciamo che se mi fanno 2000 km in pi√Ļ rispetto alle RC2, le rimonto, altrimenti torno alle RC2.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Anche io torno per dare un altro piccolo contributo esperienziale. A me stanno piacendo parecchio questi Rosso IV. Apprezzo sempre di pi√Ļ la loro progressivit√† nella discesa, cosa che (come evidenziato da Mottaro) rende un po' meno fulmineo il pif-paf, ma migliora il feeling in percorrenza e nell'attacco alla curva. Il consumo √® omogeneo e non sto notando differenze di comportamento dal pneumatico nuovo. Direi che rispetto alla Rosso Corsa II l'anteriore mi piace di pi√Ļ. Il posteriore invece √® un po' meno performante (il TC interviene pi√Ļ spesso). Alla fine se tirassero fuori una Diablo che unisse l'anteriore delle Rosso IV con la posteriore delle Corsa II sarebbe il treno di gomme definitivo (per me).

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Non stuzzicarmi. Ho il virus del provatore compulsivo di pneumatici che cerca di farmi tornare la febbre. A questo giro volevo montare uno pneumatico già utilizzato senza lanciarmi su nuove coperture ed i Rosso IV avrebbero tutte le caratteristiche per soddisfarmi. Vediamo come arrivo alla fine del battistrada. 

Link to comment
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...