Jump to content

Ottimizzatore o peggioratore? Questo è il dilemma...


DrManetta
 Share

Recommended Posts

Durante una cena con amici (motociclisti) siamo entrati inesorabilmente nell'argomento guida. Io così, io cosà, lui di lì, lui di là e siamo giunti alla conclusione che: chi ha una moto è un bischero (ma è noto); e poi che esistono due nette categorie di motociclisti, ovvero gli ottimizzatori ed i peggioratori.

I primi sono quelli che cercano di fare meno strada possibile e per farlo sono disposti a tirare delle linee rette tra le curve

I secondi sono quelli che anche nei rettilei trovano il modo di fare una curva

Come scoprirlo? Guardate la foto sotto.

curva-della-strada_35570-360.jpg

Io ci vedo quattro curve. Qualcuno ce ne potrebbe vedere una sola. Da che parte state?

Link to comment
Share on other sites

Bellissima questione. In realtà esistono due visioni, quella da "vena chiusa" dove si guida come in pista, assolutamente da NON fare su strade aperte alla libera circolazione, e quella di chi vuole sicuramente portare a casa la pelle.

 

Personalmente sono per la seconda visione 😇, anche se alcune eccezioni ci sono sicuramente state :devil:

 

 

Link to comment
Share on other sites

Infatti, che gusto c'è ad andare dritti? Soprattutto in moto, visto che uno dei gusti della guida è proprio la sensazione della piega. Bene, sono felice che condividiate con me il gusto della curva. Peccato però che la maggior parte dei motociclisti che incontro per strada puntino più alla velocità che alla "gustosità" della guida, visto che spesso me li ritrovo nella mia mezzeria. Diciamo che un buon 90% sono ottimizzatori, e solo il restante 10% peggioratori. Insomma, noi peggioratori siamo una specie in via di estinzione 🧐

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...