Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 08/08/2019 in all areas

  1. 10 points
    ??????‍♀️?? MT Sardinia ride 2019 .mp4 #cinematografaroseimenomenoincondottaesperocheilvotocrollicomeWallStreetnel29#
  2. 10 points
    Come è andata? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  3. 8 points
    .... si parla di Dark Side?!?!? E Dark Side sia....? MT_Sardinia_ride_2019_.mp4
  4. 6 points
    Quello che segue è il calendario degli eventi in programma per l'anno 2020. Qui sono elencati quelli programmati e gestiti dal Club. Tutte le informazioni sulle altre iniziative nazionali o regionali (giringiro, incontri, uscite in moto, ecc.) si trovano >>>QUI Gennaio 16-17-18-19 | Motor Bike Expo - Verona Stand Yamaha - area Club Ufficiali Info e report Maggio/Giugno 29-30-31-1-2 | MT EOD + MT Days - European Open Days 2020 Il 7° raduno europeo di tutte le MT - Castiglione della Pescaia (Grosseto) Cancellato causa Covid-19 😔 Giugno 26-27-28 | MT Dolomiti Ride 2020 L'annuale tour dei passi doloMiTici - Canazei (Trento) Confermato ma con nuova data Luglio 3-4-5 | MT Dolomiti Ride 2020 L'annuale tour dei passi doloMiTici - Canazei (Trento) Info e report Settembre 25-26-27 | MT Sardinia Ride 2020 - Sardegna Sulle strade più belle della Sardegna Info e report
  5. 6 points
    Nel 2008 gli MTisti da tutta Europa si ritrovarono sul lago di Garda per quella che fu la prima edizione degli MT European Open Days, che poi si ripeterono ogni anno in una nazione diversa, nel 2014 ancora una volta in Italia a Saint Vincent in Valle d'Aosta per un evento che fu definito "epico" dai partecipanti. Nel 2020 gli MT European Open Days tornano nuovamente in Italia e si fondono con gli MT Days, il raduno di primavera degli MTisti italiani. MT EOD e MT Days si fondono per il raduno degli MTisti di tutta Europa. Siete tutti invitati. MT EUROPEAN OPEN DAYS 29 Maggio – 2 Giugno 2020 CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Grosseto) Toscana - Italia PROGRAMMA Venerdì 29 Maggio 18:00 Arrivo dei partecipanti (orario limite consigliato, l'arrivo è libero) e sistemazione in hotel 20:00 Cena in hotel Sabato 30 Maggio 8:30 Prima colazione a buffet dolce e salato 10:00 Partenza per il 1° tour nel territorio 13:00 Sosta pranzo presso: (work in progress) 18:30 Rientro dal tour 20:30 Cena in hotel, a seguire musica e birra Domenica 31 Maggio 8:30 Prima colazione a buffet dolce e salato 10:00 Partenza per il 2° tour nel territorio 13:00 Sosta pranzo presso: (work in progress) 18:30 Rientro dal tour 20:30 Cena in hotel, a seguire musica e birra Lunedì 1 Giugno 8:30 - 10:00 Prima colazione a buffet dolce e salato Gli European Open Days terminano - In mattinata prime partenze 10:00 per chi vorrà fermarsi ancora un giorno ci sarà un motogiro alla scoperta della Maremma 13:00 Sosta pranzo presso: (work in progress) 18:30 Rientro dal tour 20:30 Cena in hotel Martedì 2 Giugno dalle 9:00 assistenza alla partenza dei partecipanti Chiusura della manifestazione we are #italiandarksiders Questa foto solo per farvi avere un'idea degli EOD 2014 di Saint Vincent (AO) !! SIETE TUTTI INVITATI !!
  6. 6 points
    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  7. 5 points
    Ragazzi, come sempre esperienza indimenticabile e...che pieghe😎 Mi hanno già rimproverato perché ero senza casco ma, il realtà, il cappellino è omologato 🤣
  8. 5 points
    🦅🇮🇹🐒👱🏻‍♀️🐶🐺#cinematografaroseimenomenoincondottaesperocheilvotocrollicomeWallStreetnel29#
  9. 5 points
    Primo giro, 400 km senza allenamento si fanno sentire Tanto traffico in Val Camonica, che già è pallosa di suo, più di quello che mi aspettavo Vabbeh, ruggine tolta Tempo ottimo e ottima compagnia Grazie a tutti
  10. 5 points
    Oscar a @Condor, @Bombarolo e @Morry
  11. 5 points
    Mi sono ricordato giusto oggi dell'esistenza di questo thread ? Nell'anno passato dall'ultimo post (in realtà quasi un anno e mezzo) l'evoluzione della ciclistica è continuata, ma andiamo per step sennò diventa un casino. Agosto 2018 Visto che ormai le miei Barracuda Viper stavano tirando le cuoia (mezze distrutte e opacizzate) ho fatto il grande salto di qualità con delle frecce eleganti ed indistruttibili, le motogadget m.blaze pin. Oltre ad essere uno spettacolo esteticamente sono molto luminose (anche se a prima vista non si direbbe), inoltre a differenza di molte frecce quando lampeggiano si riescono a vedere anche quando la moto è completamente di fianco o con il manubrio girato. Unica pecca è che dietro ho dovuto fare dei distanziali altrimenti rimanevano completamente nascoste dietro alla targa (in realtà è colpa di quest'ultimo, non delle frecce). Settembre 2018 Non troppo prima del Sardinia ride 2018 la mia catena ha iniziato a tirare le cuoia, purtroppo la MVXZ che avevo montato l'anno prima è durata poco meno di un anno (27'000km), l'usura ha iniziato a farsi notare ed ha inziato anche a strisciare sul forcellone segnandolo. Ho scelto di dare ancora fiducia ad EK con la sua MVXZ2: Si è rivelata essere decisamente superiore alla MVXZ, dopo 8000km era ancora in perfetta tensione, ora ha 22'000km ed è ancora in pressoché perfetto stato. Inoltre nello stesso periodo ho rimosso il fermo meccanico dei 35kW ed ho montato il tubo acceleratore dell'R6 che di serie è rapido, siamo passati dai 45° della depotenziata agli 80° senza blocco meccanico per finire ai 65° di corsa con il rapido. Aprile 2019 Dopo l'inverno abbiamo fatto un acquisto atteso da parecchio (dopo aver rischiato più volte di cadere per via delle originali, troppo basse), le pedane arretrate. Ho preso le accossato che sono tra le più economiche, tuttavia strutturalmente sono molto valide (e come forma fanno la loro figura), peccato solo che stando al sole l'anodica nera è sbiadita e non poco (le parti blu invece sono ancora come nuove), nervermind, vedremo di rifarle anodizzare. Maggio 2019 Dopo aver cambiato la posizione delle gambe grazie alle pedane, è iniziata a sorgere la necessità di spostare anche il busto più in avanti per avere una postura più equilibrata (e caricata in avanti) quindi ho preso un piega bassa SRT, inoltre il manubrio originale era ormai in condizione pietose (la verniciatura sotto la manopola del gas si era consumata ed anche mettendo un filo di grasso continuava a corrodersi rendendo la manopola molto dura da girare). Con l'avvento del piega bassa e delle pedane ho dovuto rivedere la pressione del posteriore e le regolazioni del mono per adattare l'assetto al minor carico al posteriore (con le forche invece sono riuscito a tenere lo stesso setup di prima senza notare troppe differenze). 2 luglio 2019 Ultimo traguardo kilometrico raggiunto (per ora): Agosto 2019 Dopo quasi 47'000km i miei dischi erano da buttare (in realtà li avevo pure presi usati), oltre ad essere non consumati, ma di più (3.3mm contro i 4mm di limite d'usura da manuale, limite in realtà raggiunto un anno fa, quando i dischi avevano "appena" 29'000km) erano anche consumati male. Invece di comprare un paio di dischi OEM questa volta ho preferito spendere qualcosa in più e passare a dei Brembo serie oro, grazie a questa mossa ho potuto montare delle pastiglie decisamente più pistaiole (ho optato per delle Brembo SC), cosa non consigliata con i dischi originali che sono di pongo e si tritavano con delle SBS HS (decisamente più stradali). Prima e dopo: Sempre ad agosto ho finalmente sostituito il filtro aria, in teoria da sostituire a 40k ma che non ho mai sostituito perché aspettavo di fare la mappa (rimandando ogni mese per quello dopo), ho montato un DNA, a differenza dei soliti K&N, BMC ecc... è decisamente più aperto (proprio per quello volevo aspettare la mappa) ma nonostante DNA dichiari una portata di aria del 30% in più sono riuscito a cavarmela tenendo lo snorkel originale in modo da non smagrire troppo e tutto sommato la 07 ora gira bene, già che c'ero ho disattivato la valvola comandata dai corpi farfallati (staccando il tubicino in gomma, vedi foto) che a regimi medi dimezzava l'afflusso di aria per diminuire il rumore ed ho guadagnato qualcosina di spinta proprio in quei regimi. Quando finalmente riuscirò a fare la mappata seria (la quale sancirà la rinomina da MT-07 ad MT-07RR) toglierò lo snorkel per sostituirlo con una flangia maggiorata artigianale (in alternativa la vende anche DNA), se ciò che viene dichiarato da DNA è veritiero si parla di una portata d'aria doppia rispetto alla 07 stock. Un altra piccola aggiunta di agosto è stato il tappo dell'olio dal pieno, oltre che per fare il tamarro ho dovuto cambiarlo per necessità visto cheil tappo originale aveva iniziato a trasudare olio, non dall'OR ma proprio attraverso il tappo grazie alla porosità della plastica di cui è fatto (probabilmente per via delle tante ore al sole che si beccava tutti i giorni). Settembre 2019 Concludiamo in bellezza con l'ultimo step dell'upgrade all'impianto frenante, una pompa Accossato black edition 19x20 (leva fissa)e dei nuovi tubi Accossato, questi ultimi sostituiti visto che i Frentubo che già montavo si erano rovinati ancora nel lontano inverno 2017 dopo aver preso la neve (i loro raccordi sono nichelati, non inox come gli Accossato), unica pecca il blu di questi tubi è più chiaro rispetto a quello dei Frentubo (che stavano un pelo meglio con il mio blu yamaha). Inoltre prima di montare la pompa ho provato a verniciarla di nero opaco con del Plasti Dip (quindi totalmente reversibile), il risultato non mi dispiace affatto (foto in centro). Ed eccoci giunti ad oggi, quasi pronti per il Sardinia Ride 2019 con solo 87'000km all'attivo (quindi di sicuro passiamo i 90 tra poco). La prossima modifica sarà al faro, già in lavorazione tra tagli laser ed altro, lascio un piccolo rendering del risultato finale (che andrà messo nel faro completamente svuotato), stay tuned.
  12. 5 points
    un po di foto ! ...Grazie a tutti per la splendida giornata ?
  13. 4 points
    Fra le numerose prove che il Motociclista sa di dover affrontare nel corso della propria esistenza, ce n'è una più insidiosa e pericolosa delle altre, ovvero il giudizio di quelli che si assembrano immancabilmente intorno alla sua moto. La curva più pericolosa per un motociclista amatoriale è quella che porta al bar del paese. No, non stiamo parlando di alcolismo, nonostante si tenda ad affrontare quell'ultima curva in modalità "a vita persa" per sottoporsi con la migliore impressione possibile al fenomeno "Tribunale dell’Inquisizione". La santa Inquisizione attende ogni Motociclista quando parcheggia il ferro per bere un caffè, soprattutto nei piccoli centri, soprattutto se pensano di conoscerti. I giudici della Dorna sono carini e coccolosi in confronto agli spietati boia che compongono la corte marziale del bar. “Guarda se si può spendere così tanti soldi per una moto del genere e non saperla guidare!” “Comprano le moto potenti e non chiudono nemmeno le gomme!” “Io con quella moto gratterei anche le orecchie di mia moglie in piega!” “Va in giro con la tuta e fa i 90 all’ora, ridicolo!” "Se sul contachilometri c'è scritto duequaranta, li hai fatti almeno i duequaranta?!" “Facile guidare con l’elettronica, ai miei tempi dovevi avere il manico!” Questi sono solo alcuni esempi delle frasi più gettonate che si sentono nelle arringhe da bar. Il problema, però, non è chi dice queste frasi, perché si capisce che le pronuncia per dare aria ai denti o perché, per sua fortuna, gli è sempre andata bene per strada. E chissà se l'hanno mai guidata, una moto... Si sa che sono le stesse persone che in pista a Misano vedrebbero più sabbia alla Quercia di un bambino ai bagni 54 di Portoverde. Il vero guaio è chi per inesperienza soccombe a queste critiche e si fa avvolgere dal mantello di vergogna del bar, senza comprendere che guidare la moto in sicurezza è ben diverso dal fare il fenomeno e portare a casa la pelle per coincidenze fortuite. Non importa la velocità, che è sempre e soltanto una eventuale conseguenza di una padronanza assoluta del mezzo e di condizioni che la permettono, non importa il grado di piega, non importa la moto che si guida. La sicurezza non è tema da bar, è tema da motociclisti seri, intelligenti e preparati. Conoscere le tecniche di guida sicura ti salva la vita in tante occasioni, ti permette di guidare tranquillo e avere completa padronanza del mezzo in ogni condizione, ti fa tornare a casa sano, salvo e divertito dal tuo giro domenicale. Ma soprattutto con la gioia di potersi dire "oggi ho guidato proprio bene!" La guida sicura non è quella che ti insegna a piegare fino al gomito, a staccare alla morte prima di una curva o uscire derapando da una chicane, quella si chiama guida sportiva e non ha nulla a che vedere con la strada. La guida sicura è il percorso formativo che ti insegna le traiettorie giuste per non invadere l’altra corsia, a valutare le condizioni dell’asfalto, a calibrare un sorpasso, a impostare un tornante senza imprecare e tanto altro ancora. Guidare una moto per strada non è banale, ma è facile se ti insegnano come fare! Come una prova di maturità, il Motociclista penserà a giudici improvvisati e Motociclisti da bar con un misto di compassione e indulgenza, applicando la famosa frase di Renzone da Coiano "non ti curar di loro, ma guarda e passa". E nel gusto delle prossime pieghe, troverà tutto il sapore della propria libertà. Libertà da cliché idioti, comportamenti imbecilli, giudizi ignoranti. Da "Almanacco Illustrato del Motociclista"
  14. 4 points
    Primo giorno... prima moto... non ce la puoi fare mi dissero, non è la moto per te... ti troverai in difficoltà... ma come si può desiderare tanto qualcosa e non essere in grado di gestirla?!... La volontà... La volontà è tutto, superiamo i nostri limiti grazie ad essa, la volontà ci spinge verso un obiettivo, a tutti i costi, superando ogni ostacolo, osando, perseverando, finché un sogno diventa realtà... E la moto cos'altro è se non un sogno?!... Questa è la mia storia... Quella di una persona che dopo un periodo di solitudine, di tristezza e difficoltà decide di sentirsi vivo, di curarsi, di provare ancora qualcosa... dopo 1000 no, con tutti contro a dirmi "non puoi! non sei in grado!" ora finalmente sento il vento che spinge sul mio corpo! Sento la vita che mi scorre dentro... è lunga la strada ancora, c'è molto da imparare... ma non mi vergogno della mia inesperienza... Perché ciò che conta è la mia gioia ad ogni km che percorro, la mia rabbia quando sbaglio... la paura di osare... E tutta vita che sento riempirmi... E sono lieto e onorato di condividere con voi questa mia passione.
  15. 4 points
    Come sempre la compagnia non delude mAi grande ragazzacci speriamo di rivederci presto gia ci mancate❤️
  16. 4 points
    Presente 2 giorni camera uso singola, grazie
  17. 4 points
    Cambio gomme in corso Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  18. 4 points
    Ieri all'età di 80 anni, il COVID-19 si è portato via il mitico Chuck Norris. Carlos Ray "Chuck" Norris, famoso attore e praticante di arti marziali, si è spento ieri pomeriggio a casa sua, Northwood Hills in Texas. Aveva da poco compiuto 80 anni. Ciononostante, dopo questo piccolo incidente della sua morte, Chuck si è rimesso e ora le sue condizioni sono ottime. Il Covid-19 pare si sia messo in auto-quarantena per 14 giorni per essere stato esposto a Chuck Norris.
  19. 4 points
    @daly90 , è uno sporco lavoro ma qualcuno dovrà pur farlo [emoji12][emoji12][emoji12]
  20. 4 points
    Dopo 173 giorni son tornato in sella Avevo gli stessi timori di un ragazzino di 16 anni alla prima guida col 125! Pochi km, fatti andando piano ma molta soddisfazione!
  21. 4 points
    piccolo antipasto ! Credit: Luigi Russo Update 21-12-2019 ?? 24 Germania ?? 6 Inghilterra ?? 5 Belgio ?? 5 Italia ?? 4 Svizzera ?? 2 Olanda ?? 2 Ungheria
  22. 4 points
    E' una tracer che sognava di essere un R6 e poi si è svegliata tutta sudata
  23. 4 points
    Presente io e la Roby , già mi gusto i piatti e il vino Roby intollerante Funghi e Pesce.
  24. 4 points
    SR2019 il trailer coming soon ??????‍♀️?#cinematografaroseimenomenoincondottaesperocheilvotocrollicomeWallSteetnel29#
  25. 4 points
    Purtroppo io le strade le percorse in auto, per il resto, sottoscrivo quoto già detto da altri. La terra sarda merita sempre e l’organizzazione di MT-Series è sempre all’altezza. 0099.JPG] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  26. 4 points
    Non posso che condividere. Questa edizione è stata un successone per partecipanti (30), allegria, meteo, location, food & drink, percorsi, simpatia, affiatamento, amicizie vecchie e nuove. Tutto è filato liscio e ci siamo divertiti oltre ogni aspettativa. Quando sulla strada del ritorno ci siamo separati avevo un sincero groppo in gola ?. Ripetere e superare il bello di questa edizione è l'impegno per il prossimo anno, ma nel frattempo altre occasioni ci saranno per rivederci e stare tutti insieme, in questo gruppo fantastico che è il nostro Club. Da parte mia poche foto, eccole. Il gruppetto della variante di Perdasdefogu Aperitime in spiaggia Genna Sìlana
  27. 4 points
    Grazie di cuore bellissimo giro gran gruppo complimenti ? Alla prossima
  28. 4 points
    @MancioJrTR7 Che disdetta, più o meno il canyon lo inseriamo nei percorsi per accontenttare te. Ti rifarai prossimamante ? @Pietro2 Io cercherò di arrivare in zona porto un po' in anticipo, dovrei farcela per le 8:00 così ci beviamo un caffè in attesa della GNV che arriva alle 8:45 Entro domani (domenica) dovrei pubblicare i percorsi dei due gruppi (PTe Olbia) con possibile puntello strada facendo, io farò da capogruppo da PT, Alex da Olbia e ci terremo in contatto via telefono. Molto probabilmente quello di sabato sarà una riedizione dello scorso anno, che è stato particolarlmente apprezzato. Per la domenica decideremo sul posto per accontentare tutti (spiaggia, turismo, manetta, porto di imbarco, ecc.).
  29. 4 points
    Video in fase di montaggio. Edit: Fatto, purtroppo il traffico ha frazionato il gruppo ma i paesaggi meritano comunque. Inquadratura dalla motoretta di Acida. Edit 2: questo é il trailer di Rubber, il film assurdo di cui stavamo parlando a pranzo
  30. 4 points
    Congratulazioni e aspettiamo i primi cazziatoni che darai al [emoji1659][emoji1659][emoji1659][emoji1659][emoji23][emoji23] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  31. 3 points
    Ne salta addirittura tre di fila per averlo, spaccandosi pure un ginocchio per non farsi anche il SR2019! Che gente! 😆
  32. 3 points
    Comunque io una moto elettrica la comprerei subito se avesse almeno 300 km di autonomia e un tempo di ricarica di cinque minuti. Il tempo di bere un caffè e via. Con i tempi di ricarica di adesso rischio di fermarmi al bar fino che sono ubriaco! Inviato dal mio SM-J320FN utilizzando Tapatalk
  33. 3 points
    [emoji40][emoji40] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  34. 3 points
    Opzionate una matrimoniale per un chiodo. munito di Zavorrina 😜
  35. 3 points
    Ma avete visto il meteo? Io prima di dire che vengo devo vedere se riesco a cambiare le gomme. Il linea di massima mi dicono che oggi arrivano e quindi mi basta montarle, ma aspetto di vederle Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  36. 3 points
    Si mi ha fermato in tempo, e io per riconoscenza al DR ho messo la sua Santina sul serbatoio con la scritta SOLO BENZINA VERDE il suo posto sempre sul serbatoio al DR2020 lo prenderà OiT (Omar il Terribile) @omarMT01 perché “Tutte le volte che un Orco passa di mano un bambino nel mondo smette di credere alla favole” quindi parte la campagna difendete i sogni dei bambini 🦅🇮🇹🐒👱🏻‍♀️🐶🐺#cinematografaroseimenomenoincondottaesperocheilvotocrollicomeWallStreetnel29#
  37. 3 points
    Con grande rammarico, abbbiamo dovuto annullare gli MT EOD - Europena Open Days 2020. Le ragioni crediamo siano note a tutti. Abbiamo anche valutato uno spostamento ad altra data, ma rimangono troppe incognite. Inoltre, quest'anno non ci sono altri week-end lunghi e per molti di noi sarebbe difficile ottenere permessi di lavoro o ferie - sempre nella speranza che tutto riprenda nel più breve tempo possibile. In autunno decideremo se organizzare gli MT EOD - European Open Days nel 2021. Motoradunando, il tour operator che si occupa della parte alberghiera, provvederà alla restituzione degli acconti versati, detraendo una minima percentuale a copertura di spese già anticipate. Per concordare le modalità di rimborso scrivete una mail a paolo@motoradunando.com Vi preghiamo di avere un pò di pazienza: come tante altre attività, in questo periodo gli uffici dell'agenzia sono chiusi e i rimborsi saranno effettuati alla riapertura. Per quanto riguarda le somme versate per il kit di partecipazione (20 euro a persona) nei prossimi giorni il nostro Moto Club provvederà al rimborso. Qualora dal 29 maggio al 2 giugno fosse nuovamente possibile spostarsi in moto e aggregarsi, non mancheremo di valutare la possibilità di organizzare un moto incontro con modalità più snelle, per ritrovarci tutti insieme.
  38. 3 points
    Qui tutto ok, ogni tanto passa un cinghiale dietro casa, ci salutiamo come sempre ma non ci diamo i baci! ?
  39. 3 points
    Acquistando un biglietto entro le ore 15 del 23/12, per un viaggio dal 31 dicembre al 31 marzo, si può usufruire di uno sconto del - 40% inserendo il codice NATALE nel campo "codice promo" durante la compilazione dei dati di viaggio. Ho voluto condividerlo qua perché con questa stessa offerta (era attiva anche lo scorso week-end) io ho comprato i biglietti per poter partecipare al Motor Bike Expo. Torino - Verona P.N. ho speso, andata e ritorno, 38,60. Ho solo dovuto incastrare un biglietto di Trenitalia al ritorno, però a quella cifra un viaggio tutto in alta velocità, direi mica male. Un esempio: chi abita a Milano pagherebbe per andata e ritorno 17,80. Mi sembra davvero conveniente. Spero sia utile a qualcuno.
  40. 3 points
    Appena Jane vide Tarzan ne fu magicamente attratta. Mentre parlavano del più e del meno, Jane gli chiese: "Scusa, eh... ma fino ad ora... come hai fatto sesso?" Tarzan rispose: "Io non conoscere sesso." Jane gli spiegò allora che cosa fosse il sesso. Allora Tarzan: "Ah, capire. Tarzan usare buco dell'albero!" Jane, spaventata: "Tarzan, tu l'hai fatto sempre sbagliato! Adesso ti faccio vedere io come si fa." Detto, fatto. Jane si spogliò completamente e si pose di fronte a Tarzan. "Ecco qui. Guarda bene: devi metterlo qui dentro." Anche Tarzan si tolse allora il suo perizoma di pelle, si avvicinò e le sparò un fortissimo calcio nel basso ventre. Jane cadde a terra contorcendosi per il dolore. Quando si riprese un pochino, gli gridò: "MA SEI SCEMO? PERCHÉ L'HAI FATTO?". "Prima Tarzan guardare se c'è scoiattolo"
  41. 3 points
    Te vieni giù in moto anche se nevica[emoji12][emoji12][emoji12]
  42. 3 points
    Complimenti, da Oscar. I soggetti sono quelli che sono ? ma il montaggio è eccezionale
  43. 3 points
    Update 29-02-2020 ?? 27 Germania ?? 18 Italia ?? 6 Inghilterra ?? 5 Belgio ?? 5 Svizzera ?? 4 Spagna ?? 2 Olanda ?? 2 Ungheria ___ 71 iscritti INFORMAZIONE IMPORTANTE Facendo seguito alle numerose richieste di informazioni sul significato di un evento come l'edizione 2020 degli MT EOD – European Open Day, postiamo queste note che confidiamo chiariscano l'eccezionalità della manifestazione. Gli MT European Open Days sono un evento internazionale che si svolge ogni anno dal 2008 in un paese diverso (Italia, Germania, Rep. Ceca, Ungheria, Francia, Austria, Inghilterra). In Italia è stato organizzato ogni sei anni: nella prima edizione del 2008 sul lago di Garda, poi nel 2014 a Saint Vincent (AO) e quest’anno a Castiglione della Pescaia (GR). Rappresenta una occasione unica per conoscere motociclisti di tutta Europa che vivono la moto con cultura ed abitudini diverse e condividere esperienze, pensieri e conoscenze. Gli eventi che organizziamo sono sempre all'insegna della socializzazione, della spensierateza e del divertimento. Anche gli MT EOD, in particolare, prediligono la festa e la socializzazione al semplice giro in moto. Infatti, lavoriamo per trovare il giusto compromesso tra: percorsi in moto abbastanza lunghi - in considerazione dell’elevato numero di moto - per non sprecare l’occasione di girare in posti davvero belli; numerosi e quanto più possibile diversi momenti di aggregazione e socializzazione con motociclisti provenienti da ogni paese dell’Europa. Scambiare qualche battuta con appassionati che hanno una cultura della moto differente dalla nostra è molto affascinante ed un’occasione unica. La passione ci unisce e le nostre moto sono i nostri giochi preferiti. La maggior parte di questi momenti di aggregazione e socializzazione si svolgeranno all’interno della grande struttura del Resort convenzionato, con parcheggi, pineta, parchi, spiaggia e piscine a disposizione ed una zona attrezzata con tensostruttura, gazebo e chioschi - di esclusivo utilizzo dei partecipanti con musica, birra ed altre amenità. La quota di partecipazione comprende - oltre al costo del Resort con colazione e cena - il piccolo contributo di ogni partecipante per la realizzazione delle serate e dell’evento in generale.
  44. 3 points
    Udite udite Nuova convenzione attivata con VALERISPORT, il più fornito negozio di abbiigliamento motociclistico d'Italia La convenzione è visibile QUI, con sconti del 5% per gli iscritti e 10% per i soci su tutto il catalogo (su prodotti non già scontati) Per usufruirne dovete inviare una mail all'indirizzo allegato nella specifica discussione indicando il codice convenzione o, negli store fisici presentare un banner (in arrivo) personalizzato MT-Series alla cassa Ricordo che lo sconto è valido sia allo store principale di Cornuda (TV) via Cadore 86, che al nuovo Valeri84 a Caerano San Marco, via Cadore 41 Sperando che sia di Vostro gradimento auguro una buona serata a tutti
  45. 3 points
    Siccome abbiamo la fortuna di circondarci di gente di qualità, ho il piacere di annunciarvi che il nostro nuovo neo-Mod @Kevin21 ha appena siglato una gran bella convenzione con SpeedMania. Consiglio a tutti di darci un'occhiata.
  46. 3 points
    Concordo con le parole di Gianni che spiegano chiaramente quanto questo club sia forte alla prossima e speriamo sia presto... Scusate questa la devo postare, LA SIGNORA IN ROSSO ;;;;;;;;;;
  47. 3 points
    Eccoli Venerdì mattina - PTBitti-via-Bosa.gpx Venerdì - BittiCala-Gonone.gpx Venerdi - Cala-GononePerdepera-Resort.gpx Venerdì mattina - OlbiaBitti.gpx Sabato Perdepera ResortBurceiPerdepera Resort.gpx Questi file sono presenti anche in prima pagina, terzo messaggio.
  48. 3 points
    Direi che non è male,a me piaccc Non mi resta che far ricamare la copertura e applicarla[emoji4]
  49. 3 points
    Arrivati a casa 15 minuti fá. Vi odio????? non si puó mangiare cosí tanto. Pausa pranzo dalle 14 alle 17. Ma dai???!?!?!!? ??? Il pilota ufficiale Acida mi ha giá piantato la roba in giro per casa come sempre. E comunque gran bel giro, passo allegro senza eccessi e solita brutta gente.
  50. 3 points
    Gran giornata, grazie di cuore a tutti per la splendida compagnia. PS: a casa l'accoglienza è stata timida, ma non aggressiva, sopravviverò ?
×
×
  • Create New...