Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 10/13/2021 in all areas

  1. Come probabilmente è già noto a molti tra quelli che seguono questo nostro forum, l'edizione 2021 del MT Sardinia Ride è stata funestata da una grave perdita, come comunicato >>>QUI<<< In quel week end lungo tutto è filato liscio: il tempo, le strade, la location, la temperatura, i momenti conviviali passati con vecchi e nuovi amici, le risate e l'allegria, tanto da far dire a qualcuno della vecchia guardia che forse si era trattato del miglior Sardinia Ride di sempre. E probabilmente lo è stato, fino allle ultime due ore prima imbarcarsi per il rientro in Continente. Si è trattato di un'incredibile fatalità, con dinamiche che ancora oggi a distanza di due settimane non ci è ancora possibile comprendere e spiegare. La scomparsa del nostro Socio e amico Poly ci ha colpiti tutti profondamente e nessuno, senza un accordo tra di noi ma spontaneamente, se l'é sentita di pubblicare foto e video di momenti allegri e spensierati. Una forma di pudore verso quanto è accaduto. Ma in quelle foto e in quei video è ritratto anche il nostro Poly, che non mancava mai ai nostri incontri. E credo che il miglior modo per ricordarlo, lui che era sempre sorridente e disponibile, sia proprio quello di pubblicare tutto quanto è stato filmato e fotografato in quei giorni. Vedremo anche il suo sorriso e i sui occhi sorridenti, così come vogliamo ricordarlo. Invito quindi tutti i Soci e gli amici a pubblicare le immagini e i video del Sardinia Ride 2021. Sono certo che anche Poly lo vorrebbe. Grazie.
    2 points
  2. Angoscia e sgomento sono ancora forti, ma i ricordi di momenti spensierati possono aiutare... Le prossime edizioni del Sardinia Ride saranno in memoriam 🥰
    1 point
  3. Ciao Ragazzi, probabilmente la maggior parte di voi non sapranno neanche della mia esistenza. Ieri ho avuto la fortuna di conoscere e abbracciare qualcuno del forum. È come se vi conoscessi da una vita perché Poly mi parlava spessissimo di tutti quanti. Pensate che quando ha preso la moto, si è iscritto su questo forum e aveva visto che da lì a pochi giorni ci sarebbe stato il raduno in Sardegna, non voleva partecipare perché diceva che non conosceva nessuno, allora l’ho iscritto e prenotato il traghetto e da allora il ritrovo in Sardegna era diventato un appuntamento annuale imperdibile per lui. Anche quest’anno lo avete fatto divertire, era molto entusiasta per le strade che erano state programmate ed anche per il meteo. purtroppo è andata così. Grazie per avergli fatto passare questi ultimi giorni in mezzo alle moto che erano la sua passione. L’unica consolazione è che se ne sia andato facendo una delle poche cose che amava. Chiara
    1 point
  4. Sono finiti i lavori di ricostruzione del museo della motocicletta "più alto d'Europa", il Top Mountain Motorcycle Museum del Passo del Rombo, distrutto da un devastante incendio lo scorso gennaio. La riapertura è prevista per il mese di novembre. Confermata la presenza di più di 250 moto Lo scorso 18 gennaio il museo della motocicletta "più alto d'Europa", il Top Mountain Motorcycle Museum, era andato completamente a fuoco. La costruzione in legno era stata subito avvolta dalle fiamme e con lei, malgrado l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco, oltre 300 moto e sidecar e 15 auto d'interesse storico contenuti all’interno andati in cenere. La causa di tutto ciò: un display interattivo difettoso. Ora, finalmente, arrivano buone notizie: la ricostruzione della struttura è terminata e la riapertura è prevista per il mese di novembre. Più esattamente il Top Mountain Motorcycle Museum riaprirà le porte ai visitatori il 18 novembre 2021, data che coincide con l'apertura della stagione sciistica sul Passo Rombo. Ma non è tutto, il museo sarà più grande che in passato. Il vecchio museo occupava un’area di 4.000 metri, l’area del nuovo museo sarà grande il doppio. La ricostruzione è stata velocizzata anche dal fatto che i lavori di ampliamento della struttura erano già in programma prima del devastante incendio. Per la riapertura sono previste oltre 250 moto provenienti da collezionisti di tutto il mondo, un cinema 4D e varie mostre a tema due ruote. Motociclismo
    1 point
×
×
  • Create New...