Jump to content

DrManetta

Full Member
  • Content Count

    182
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

DrManetta last won the day on August 10

DrManetta had the most liked content!

Community Reputation

19 Buona

About DrManetta

  • Rank
    .

Profile Information

  • Name
    Davide
  • Moto
    MT-10
  • Località
    Cecina (LI)

Recent Profile Visitors

403 profile views
  1. La penso come te. Però sono un possibilista (non sulle gomme). Questi prodotti probabilmente hanno qualche anno di ritardo sullo sviluppo, quindi basta attendere che il gap sia annullato. Moto vecchia, olio da battaglia attuale, e via. Magari sulla mia MT-10 fra dieci anni farò un cambio di olio con il Cyclon LAVA 5.0, per un motore brillante!
  2. Fino ad oggi non ho tolto i piolini dalle pedane perché li ho sempre usati come segnale del "troppo piega" per non rischiare di grattare il carter dello scarico. Ma se li togliessi, il rischio di grattarlo c'è davvero?
  3. Al negozzino dicevano fosse una sottomarca di Havoline (o forse Valvoline... la pronuncia anglolivornese non è facile da decifrare). Prezzo €.6,90 al litro, quindi parecchio economico. Per il cambio d'olio mantengo Yamalube, visto che vado al concessionario ufficiale, però non si sa mai. In fin dei conti Mitas, semisconosciuta, ha avuto un grande successo con le gomme (alle quali affidiamo la vita), quindi la Cyclon potrebbe avere un buon riscontro con questo olio full synthetic (al quale affidiamo "solo" la vita del motore).
  4. Al prossimo cambio di olio terrò sotto controllo i consumi effettivi. Sono sicuro che la mia consumi parecchio più olio delle vostre.
  5. Grazie. Sembrano bellini. Visto la spesa ci provo
  6. Saranno gli stessi che grattano il parmigiano sul cacciucco 😅 Pensa, una volta, che avevo su le Rennsport, feci l'errore di cambiare solo il posteriore perché sull'anteriore ne avevo ancora... La moto scendeva in piega a click, uno scatto per ogni grado di inclinazione. Se avessi voluto, avrei saputo quanti gradi di piega facevo contando a mente i click. Avrò risparmiato parecchie carte da dieci, ma ho risparmiato anche sul divertimento 😖 Io non sarò veloce, ne un pilota dotato di sensibilità da professionista, ma montare due gomme differenti non lo farei mai. edit: fig
  7. Ora che ci ho percorso un po' di chilometri posso riportare impressioni un poco più precise su queste gomme. Feeling da subito esagerato. Ho immediatamente "preso in mano" l'anteriore, come non mi succedeva da tempo. Mi piace che le due gomme sembrino tra loro collegate, nel senso che il posteriore segue fedelmente quello che fa l'anteriore, come se percorresse il medesimo binario. Non ci sono scalini o salti o cadute in fase di piega, magari discordanti. La discesa prosegue lineare rendendoti fiducioso sul grip e sul comportamento che lo pneumatico avrà in percorrenza. Queste cose s
  8. Ci vogliono almeno tre pieni di benzina... Ormai ho messo tutti i miei risparmi nei pneumatici 🤓
  9. Sarebbe un sogno. E' una vita che vorrei affrontare le strade sarde con la moto. Ma temo che per quest'anno il sogno rimarrà tale. Mi dovrò accontentare delle mie Colline Metallifere, piene di buche, dossi, ghiaia, crepe come la migliore tradizione toscana vuole 😥
  10. 🤣Furfanti! io dopo i primi chilometri di rodaggio poi non ho più usato la moto... Vediamo in settimana se riesco
  11. Concordo. Il motore sarebbe perfetto per entrare nel mondo delle moto stile S1000XR, ma è davvero troppo assetato. Però devo dire che una moto con l'estetica della nuova Tracer 700, il motore 1000 Cp4, un serbatoio più capiente ed un abitabilità da tourer potrebbe essere un oggettino niente male
×
×
  • Create New...