Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'montagna'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • FUNZIONAMENTO DEL FORUM
    • DA LEGGERE PRIMA DI REGISTRARSI
    • Netiquette
    • Come si usa il forum (TUTORIAL)
    • Novità, idee, proposte, suggerimenti, problemi
  • Moto Club MT-SERIES CLUB ITALIA a.s.d.
    • Come diventare soci del M.C. MT-SERIES CLUB ITALIA a.s.d.
  • MT RIDING ACADEMY
    • Corsi di guida sicura su strada - Divertimento in sicurezza
    • Forum dedicato alla MT Riding Academy
  • AREA SOCIAL
    • Incontri & Giringiro
    • Noi MTisti
    • Bar MT
    • Le altre moto
  • PNEUMATICI, OFFICINA e ABBIGLIAMENTO TECNICO
    • Pneumatici
    • Argomenti tecnici non specifici di modello
    • Abbigliamento tecnico
  • MT Forum
    • MT-01
    • MT-03 660cc
    • MT-03 300cc
    • MT-07
    • MT-09
    • MT-10
    • MT-125
  • TRACER Forum
  • XSR Forum
  • UTILITIES

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Name


Surname


Cellulare


Moto


Località


Occupazione


Altre moto nel presente


Altre moto nel passato


Interessi


Facebook


Instagram


YouTube


Skype


About Me

Found 1 result

  1. Ciao a tutti, sono reduce da una settimana in Val di Fassa, dove ho potuto provare la MoTo finalmente su strade "adatte" Ho fatto un bel po' di Km sui tornanti (giro dei 4 passi, Fedaia, Campiglio, ecc...), ancora una volta ho avuto la conferma che l'unico modo per migliorare la propria confidenza con il mezzo è... GUIDARE! Ho cercato di mettere in pratica i (preziosissssimi) consigli di Gianni, appresi durante il corso, ma ho un paio di dubbi che vorrei condividere con voi, soprattutto riguardo la posizione in sella. Il modo più sicuro e "corretto" per affrontare un tornante è stare all'esterno della propria corsia fino a circa metà, per poi, avendo piena visuale, chiudere la traiettoria accelerando. A inizio curva spostare le spalle verso l'interno, braccio esterno dritto, gomito interno a 90 gradi, ecc... (insomma la conoscete sicuramente meglio di me ) MA... Stare all'esterno della propria corsia dovrebbe mettere al sicuro dalle auto che arrivano in senso opposto e invadono la nostra corsia, oppure da camper che inevitabilmente lo fanno per poter girare... ma se sposto il corpo all'interno per "far girare" la moto piegando poco e tenendomi un buon margine di correzione... rischio di andare vicino a chi dall'altra parte invade la mia corsia! Se invece affronto il tornante in modo "sbagliato", stando in asse con la moto (e piegando inevitabilmente di più), sto più lontano dall'altra corsia... estremizzando, potrei piegare di più la moto e stare addirittura dalla parte opposta alla curva, per tenera la testa lontana dai veicoli che arrivano dalla parte opposta e invadono la mia corsia (modo sicuramente SBAGLIATO di curvare, ma in due occasioni ho DOVUTO farlo per riuscire girare e per stare a distanza di sicurezza da una BMW che stava scendendo un po' allegramente...e non proprio nella sua corsia!). Voi che esperienze avete? E' "giusto" curvare in modo "sbagliato" se la situazione lo richiede, o bisogna trovare il modo di guidare nel modo corretto in ogni occasione, per mantenere al massimo il controllo del mezzo e i margini d'intervento? (spero di essere stato sufficientemente chiaro nella spiegazione dei tre modi di curvare, in caso contrario metterò delle immagini!)
×
×
  • Create New...