Jump to content

informazioni su tuta berik


alifede

Recommended Posts

Ciao a tutti, oggi pomeriggio sono stato da wheelup monza e ho acquistato casco arai x mia figlia con giacca in pelle dainese,

per me mi sono lasciato consigliare (e convincere) dal commesso (ducatista) il quale mi ha proposto tuta divisibile berik 5904 taglia 50.

io sono alto 1.83 e peso 77 kg.

Al momento ho faticato ad infilarla e la sento stretta ai gomiti, sotto le ascelle tra pettorale e ascella, l'ho fatto presente, e mi ha detto che le tute in pelle nuove si lasciano andare con l'utilizzo.

così l'ho presa però tuttora non ne sono pienamente convinto, perchè la sento molto stretta e poi probabilmente desidero un capo che abbia una vestibilità più confortevole, per utilizzo prettamente turistico... non devo emulare valentino rossi.

Preferirei forse una giacca e pantalone distinti, Voi che ne dite? comunque in pelle?

 

ciao a tutti,

aspetto consigli.

 

Stefano

Link to comment
Share on other sites

Io dopo aver provato numerose tute divisibili in pelle bovina, considerato che non ho la giusta corrispondenza tra le misure della parte sopra e quella sotto della tuta, le ho trovate tutte troppo scomode. Ho optato per un'abbinamento pantalone e giacca Dainese e ne sono contentissimo (alcune giacche Dainese sono di un tipo di pelle bovina mooolto più morbida delle altre). Calcola poi che la giacca della tuta usata da sola è sempre troppo corta per usarla da sola.

Volendo mantenere la divisibile ma un pò più comoda, dovresti metterti alla ricerca di una in pelle di canguro che, come ho potuto verificare di persona, è veramente morbidissima; purtroppo si trovano le poche taglie e colori rimasti di un paio di marchi (Arlen Ness e Berik, mi pare) perchè per quanto mi ricordo sono fuori produzione.

Spero di esserti stato utile.

Ciao

Fede :smt006

Link to comment
Share on other sites

Grazie Fede, anch'io ieri una volta a casa ho fatto le tue stesse considerazioni... ieri era un gran casino forse è meglio andare in settimana a fare acquisti,

ho visto belle giacche dal sito sempre di wheelup - dainese in pelle e anche pantaloni comunque sempre con protezioni...

domani li chiamo e chiedo di sostituire il capo.

Oltre ad una necessità di sicurezza (ovvia) ho bisogno anche di un abbigliamento elegante e discreto, considerato che lavorando in proprio mi capiterà anche di utilizzare la moto per andare ad appuntamenti di lavoro... e non mi pare il caso di presentarmi con una tuta da gara....

 

Concordo!

 

Grazie ancora, ciao.

 

Stefano

Link to comment
Share on other sites

Ti confermo che la pelle cede e parecchio. Ti posso anche dire però che da quando ho l'MT avrò messo la tuta in pelle un paio di volte. Invece uso volentieri pantaloni in cordura (sempre con protezoni) e giubbino in pelle, che non è quello della tuta, ma più comodo e lungo dietro (Fede dice bene, se la tuta è di tipo sportivo e divisibile il giubbino in genere è molto corto). Ma in queste cose è sempre questione di gusti e preferenze personali. Quando ho dubbi su qualche argomento generale (tute, caschi, stivali, ecc...) mi chiarisco le idee qui: http://www.motoclub-tingavert.it/forums.html E' la più grande community on-line di motociclisti (oltre 75.000 :shock: ) e trovi gente anche molto competente.

Link to comment
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...