Jump to content

morris

Full Member
  • Content Count

    32
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2 Neutra

About morris

  • Rank
    .
  • Birthday 10/23/1956

Profile Information

  • Name
    Maurizio
  • Moto
    MT-03 300cc
  • Località
    Como
  • Occupazione
    Tecnico elettrico; ma da qualche mese pensionato!
  • Interessi
    Sport e attività aria aperta: bicicletta, montagna, sci fondo, kajak

Recent Profile Visitors

382 profile views
  1. Buona sera. Non mi ha risposto nessuno, ma ho provveduto ugualmente all' acquisto. A parità di prezzo, ho scelto quello originale della Yamaha, anche se forse esteticamente più anonimo e fatto montare in concessionaria. In effetti per fortuna è un poco più spazioso di quanto avevo temuto nello scorso messaggio,....almeno guadagno lo spazio della sella passeggero, meno male. Però sono qui a chiedere un altra info, se potete. Purtoppo, ho visto solo quando ero già uscito dal concessionario e non volevo tornare indietro subito, che su una delle traversine c' era scri
  2. Buon giorno a tutti. In previsione di qualche giretto estivo (covid permettendo, sono lombardo........) stavo pensando se era il caso di montare un portapacchi sulla MT 03 mod. 2016. L' anno scorso avevo provato a stare fuori max due - tre giorni con il solo zaino e borsetta serbatoio, ma ero proprio tirato; anche perchè la maggior parte dei casi andrei in montagna quindi occorre sempre qualche indumento di ricambio pesantuccio, magari scarponcini se si vuole fare anche solo una camminata da poco e così via.....Quindi dicevo, stavo valutando un portapacchi su cui legare una seconda borsetta o
  3. va bene, grazie. Ma se lo chiedessi a Yamaha? Non costerà mica centinaia di euri, spero! li vendono a privati? P.S. Scusa Kevin , per prefisso intendi questo: (MT-03 MKII) ?
  4. Buon giorno ragazzi. Visto che dallo scorso anno è uscito il nuovo modello della MT03, nessuno sa dove si può reperire copia digitale da scaricare del manuale di officina del nostro modello, quello del 2016 di 321 cc per intenderci? Mi va bene anche se in inglese. Mesi fa avevo fatto una ricerca in rete, e di rimando in rimando mie ero anche iscritto a un sito di nome Usenet (olandese mi pare) che metteva a disposizione da scaricare, ma poi non sono riuscito a combinare nulla. Magari voi siete più informati e più svegli...
  5. Grazie ad entrambi. Omar, ho controllato da libretto, il carico max sulla mia è 160 kg. Quindi se ho ben capito il tuo ragionamento, dovrei conteggiare in questo modo, così vedendolo assieme vediamo se ho capito il concetto: io sono tutto vestito con stivali e protezioni 72; aggiungiamoci magari bagaglio fino ad arrivare a 80; ne avrei ancora 160 - 80 = 80 kg che se non sfrutto, devo compensare abbassando le pressioni. Anteriore, abbasso di 0,1 x 80/75 = 0,11 bar; al posteriore di 0.1 x 80/25 = 0,32 bar; quindi sottraendo da quanto indicato dalla casa (2,00 e 2,50 rispettivament
  6. Sono andato a leggere la prova che era stata fatta con MT 01, 03 - 660 e 09 e che mi hai segnalato Omar....Ero partito nelle letture dei primi post a leggere impressioni positive e mi sentivo rassicurato di avere fatto una scelta giusta e poi sembra che all' unanimità i pareri sono cambiati per la scarsa durata e sopratutto per la scarsa sicurezza evidenziata dopo poche migliaia di km......Adesso capisco le tue frasi un poco sibilline, tipo "fai quel che ritieni più giusto "o "importante è che sei contento" o ancora "per l durata non si sa mai".....Non fatemi preoccupare più del lecito dai!
  7. Ok. Grazie. Però guardando la piegatura, ho idea che già il mio sia basso, bisognerebbe averne un paio per fare i confronti. Chiederò al concessionario quando riapre di vedere se hanno qualcosa a magazzino o a catalogo accessori aftermarket tanto per avere una idea. Anche perchè qualunque lavoro lì lo dovrò fare fare da loro. Anche se fosse solamente da sostituire i riser, poniamo, occorre poi sapere le coppie di serraggio viti. La barra poi va anche forata, valutato le lunghezze cavi e quant' altro, riregolare il tutto......meglio che se ne occupa qualcuno esperto
  8. Grazie! SRT è un marchio che ho già visto su una pubblicità che mi compare sempre su FB, avevo anche visto un loro filmato di presentazione, sembra facciano delle belle cose. Ma anche riguardando più focalizzato ai risers, non trovo nulla che attenga ad una sostituzione per abbassare semplicemente la barra. Infatti i miei sono montati su due dischetti, come fossero due grosse rondelle distanziali, alti forse un 5 mm che però paiono verniciati un tutt' uno con la piastra sterzo, e quindi penso siano rilievi della stessa e perciò non eliminabili; per quanto riguarda i risers veri e propri, dal
  9. Ok, d' accordo. Ma nelle foto che ho visto sui vari siti online, per esempio lo stesso Amazon ma anche più specifici, vedo blocchetti che nella parte inferiore hanno una protuberanza a semicerchio che immagino vadano a incastrarsi sugli originali al posto della barra; ne ho visti di diritti, e qui non si scappa, alzi e basta, come pure di inclinati, e posso capire che in base al verso di montaggio alzi e avanzi o alzi e arretri. Però devi sempre alzare.......io volevo o avanzare senza alzare, o abbassare senza avanzare e senza arretrare. Hai forse qualche sito da segnalarmi, che presenti foto
  10. Mah, diciamo che spesso ho un pò di formicolii alle dita; molto di più quando fa freddo, evidentemente, ma certe volte, non sempre, anche con clima caldo. Però basta sgranchire un poco e passa - mentre si va, facile farlo con la sinistra, un pò meno con la destra, ma comunque finora me la sono cavata, quando sento che perdo sensibilità in modo pericoloso mi fermo e sgranchisco da fermo. Però onestamente non saprei se deriva da posizione delle mani, delle braccia, dei polsi, da tensione o di problema circolatorio in generale. Mi capita anche più sovente con la bici da corsa, lì a volte è propr
  11. Ok, chiedo scusa.....ma cosa intendi per prefisso, la sigla MT03 Mk II immagino? Perchè il titolo mi pareva di averlo messo giusto! Comunque grazie di avermelo ricordato!
  12. Beh, certo non ho esperienze complete per valutare comparativamente tipologie e marche, è solo il secondo treno..... Comunque ad oggi mi pare di avere delle buone sensazioni: proprio oggi circa 440 km con 5 passi tra Svizzera e Italia, c'era clima ottimo, caldo il giusto e come avevo già intuito, sensazione che siano più affidabili delle originali nei tornanti; certo, io sono uno che certi tornanti li faccio anche a 20 all' ora, anzi, qualcuno anche meno, comunque importante è che diano sicurezza. Poi, può anche essere che se dovessi trovare strada bagnata mi ricreda, speriamo di no! Magari pe
  13. Buon giorno a tutti. Volevo porre un quesito a voi più esperti. Veramente non da adesso ma già dagli inizi due anni fa, mi sono accorto che nella guida fuori città (guida non necessariamente veloce) tendo piuttosto a sedere in fondo alla sella, attaccato al gradino verso il sellino passeggero con il torace abbassato verso il serbatoio e le braccia piegate; ripeto, non per ricerca velocità, in quanto autostrade, superstrade o rettilinei da sparata ne faccio pochissimo, è proprio una sensazione di avere meglio in mano il mezzo, anche tra le curve in montagna. Lo so che la guida di u
  14. Buon giorno ragazzi. Alla fine .....non ho seguito i consigli vostri, scusate.....Ho messo i Metzeler Roadtec 01, che mi sono stati proposti come ottimi anche in caso di pioggia e votati ad un uso turistico. Il concessionario voleva addirittura proporre allo stesso prezzo M7 Sportec RR, ma già dal nome mi parevano più votate ad un uso più sportivo. Prime impressioni, buone, certo feeling da subito migliore che con gli originali. Saprò dire qualcosa di più tra un pò. Certo, non mi aspetto che durino 22000 km come quelli......mi accontenterei di qualcosa più della metà se la sicurezza è miglior
  15. Buon giorno a tutti! Riporto alla ribalta questa discussione terminata un anno fa riguardo allo stato delle gomme (Parliamo delle Michelin Pilot Street di serie, ovviamente) con anche il mio contributo riguardo al mio supposto scarso feeling con esse. Per chi non volesse rileggere tutto, brevemente, dopo circa 11-12000 km, mi ero trovato in un paio di situazioni in cui avevo sentito scivolare via la ruota posteriore, senza conseguenze comunque: questo fatto unito all' avere letto varie recensioni non proprio positive anche su questo stesso forum ma non soltanto, su queste gomme, dalla durata
×
×
  • Create New...