Jump to content

KIT riparazione pneumatico da viaggio


Fritz

Recommended Posts

Presente BIT durante un giroingiro con amici tedeschi, abbiamo testato un KIT di riparazione di quelli che si vedono da qualche tempo con i due punteruoli e le strisce di gomma autovulcanizzante e le bombotelle Micro CO2 da 16g di scorta. Diciamo che uno della compagnia ha forato ed in meno di 10 minuti abbiamo riparato. La prima riparazione e test per noi!

Il KIT assomiglia a questo... ma l'avevo acquistato in Inghilterra per metà prezzo.

 

http://tinyurl.com/6527mx

 

La procedura è stata come quella qui riportata (ma senza il collante ed il trapano)

 

http://www.roverworld.com/riparazione_tubeless.htm

 

Con il primo punteruolo abbiamo pulito ed allagrato il buco quindi con il secondo infilato la striscia di gomma/colla lasciando l'asola (i due finali all'esterno) che si è poi *consumata* da sola viaggiando. Tre bombolette di CO2 da 16gr hanno permesso di raggiungere il prossimo distributore che poi ha riportato alla giusta pressione il pneumatico.

 

Gli amici tedeschi hanno poi proseguito il loro viaggio-avventura e qualche giorno dopo mi hanno fatto sapere che tutto è andato bene. Il pneumatico non ha ceduto assolutamente. Questo sistema permette di salvare il copertone al contrario delle bombolette ad alta pressione con la schiuma di colla che si usano ancora. Tra l'altro è di minimo ingombro al contrario delle grosse bombolette.

 

Lo consiglio veramente a tutti!

 

Tra l'altro; noi *italici* motociclisti abbiamo fato una discreta figura! Perchè pensate: nessuno dei 4 teutonici aveva nulla del genere e alla bucatura erano già con il pensiero all'officina più vicina (chiusa ovviamente il weekend). Mi sono goduto un mondo quando loro sono restati li senza saper cosa fare.... nelle loro lucenti armature anti-infortunistiche da motociclista. Mentre noi, io in manica di camicia colorata e caschetto Jet estivo... :mrgreen: abbiamo tirato fuori il KIT e 10 minuti dopo eravamo tutti di nuovo in strada verso l'agriturismo!

:smt040 :smt040 :smt040 :smt040

Link to comment
Share on other sites

io nell'ultimo viaggio verso l'isola di Man, proprio con 1 kit simile, mi sono salvato la vacanza...se dovevo aspettare i soccorsi stradali avrei perso 1 traghetto prenotato 3 mesi prima.

X fotuna 10 min. e... viaaaa!!!!

ripreso e ora non faggio mai 1 giro senza...non si sa mai...sgrat..sgrat :-"

 

questo che ho preso nuovo, ha di comodo 1 rubinetto x le bombolette...

 

così si evita di ustionarsi le mani quando si avvitano...si ghiacciano all'istante :shock:

e io da...furbo :-? mi ero tolto i guanti :smt005 :smt005

Link to comment
Share on other sites

per una riparazione veloce và bene...però poi bisogna o sostituirla o farla riparare!! l'unica riparazione garantita in commercio per le moto, sempre che la foratura non sia sui fianchi, è della michelin...una specie di fungo che viene messo dall'interno della gomma!! mentre la striscia quando si secca fà perdere pressione alla gomma la riparazione michelin no :-D :-D :-D garantito ho già fatto più di 3000 km :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

Attualmente su EBAY si trovano solo cose cinesi senza bombolette CO2; ho roba simile estera.

Devi scegliere un pacchetto che sia compresivo di:

 

- bombolette (consiglio almeno 3 da 16gr + qualcuna di scorta),

 

- diverse strisce di gomma autovulcanizzante (almeno 3),

 

- due diversi punteruoli (uno per funzione: zigrinato x pulizia e fresatura bordi foro, liscio x l'inserimento della striscia e facile estrazione del punteruolo),

 

- possibilmente un astuccio per contenere questi attrezzi.

 

Sono invece superflui:

 

- la colla (di solito le strisce autovulcanizzanti buone non la richiedono),

 

- il taglierino (l'asola si consuma da sola con la marcia - anzi - secondo me - è meglio lasciarne fuori un pezzo perchè lavora meglio nel adattarsi al buco).

 

Sarebbe invece utile aggiungere (perchè di solito non c'è l'hanno):

 

- piccola pinza o strumento x estrazione event. chiodo o vite o altro elemento che ha forato il pneumatico e che magari è incastrato nella gomma,

 

- guanti o straccio per pulirsi o per avere una presa più forte sugli attrezzi.

 

LINK su Ebay.it:

 

http://tinyurl.com/67rnm5

 

Dovresti cercare sui negozi online di accessori per moto. Di solito le mettono sotto "KIT riparazione pneumatici" perchè assolvono anche a bucature su vetture. In rete si trovano parecchie poposte...

 

Altri negozi:

 

http://tinyurl.com/6zdnka

http://tinyurl.com/6fsrb3

 

ecc. ecc...

Link to comment
Share on other sites

> il FAST a casa mi ha fatto sempre arrivare

 

Lo usavo anch'io ma poi dovevo buttar via il copertone. Con questo kit prosegui a girare fino a consumarlo. Quando l'ho adottato ero andato dal mio gommista a chiedergli e lui mi ha fatto vedere che usava lo stesso sistema. Mi ha detto che ormai i gommisti riparano solo in questo modo con la gomma autovulcanizzante. Non serve colla, non deve applicare dall'interno alcuna pezza.

Ricordo che con il fast si incollava tutto; la valvola ed il copertone sul cerchione. Un macello dal gommista quando doveva smontarlo per tentare di ripararlo. Il più delle volte lo si cambiava.

Link to comment
Share on other sites

la riparazione michelin và fatta dal gommista smontando la gomma; avevo bucato dopo solo 1000 km e mi seccava sostituire la gomma ancora nuova...mi sono informato e adesso posso garantirvi con più di 3000 km percorsi che funziona con 20 euro si recupera la gomma!! quindi una volta effettuata la riparazione in strada con le strisce per poter rientrare conviene recarsi dal un gommista competente.

ciao ciao :smt006 :smt006 :smt006

Link to comment
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...