Jump to content

Fafner

Junior Member
  • Posts

    9
  • Joined

  • Last visited

Reputation

0 Neutra

Profile Information

  • Name
    Mauro
  • Surname
    Z
  • Moto
    Tracer 9 GT 889cc (dal 2021)
  • Località
    Reggio Emilia
  • Altre moto nel presente
    Beta Alp 200
  • Altre moto nel passato
    fra stradali e fuoristrada sono 23, elenco solo le ultime Yamaha:
    Fazer 600 - MT 03 - Tracer 900 GT

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Confermo. È l'idraulica che viene gestita elettronicamente in automatico. Non esistono materialmente le viti di regolazione della compressione ed estensione. Dal lato sinistro del manubrio, in marcia e con il gas in rilascio, si possono selezionare 2 situazioni diverse: SUS-Mode A-1 A-2 Il precarico è invece manuale, ci sono le due viti sulle forcelle e la manopola rotonda poco sopra la staffa passeggero. Su quest'ultima manopola, con un po' di 'fantasia', si può agire anche in marcia esattamente come nel 900GT. Sul manuale, come già riportato nei commenti precedenti, raccomandano la calibrazione del sensore una volta che si agisce sulla manopola, che è da eseguire con moto ferma sul cavalletto centrale per avere il forcellone scarico.
  2. Non ricordo di preciso, anche perchè, come dicevo, l'ho indurito più volte. Figurati che tenevo l'immagine delle pagine del manuale sul telefono per ricordarmi il numero di click 😁 Premetto che sono 86 kg. Il precarico delle forcelle credo di averlo anche portato a 4 (ricordo le pochissime tacchettine che spuntavano ma ora non ricordo se il massimo fossero proprio le 4 tacchettine). Dei click di compressione ed estensione avevo chiuso per 3 o 4 click rispetto al normale, più l'estensione che la compressione. Sarà perchè non sono un fenomeno, ma io grandi differenze non le sentivo. Sul precarico sì, quello si sente, soprattutto dietro. A me la moto tendeva un po' a beccheggiare sugli avvallamenti e anche ad affondare abbastanza in frenata. Ma ripeto che non sono mica un fenomeno, di moto ne avute tante, ma non credo di saperne abbastanza per dare suggerimenti, vado un po' a gusti personali e direi di aver provato un po' a 'pocciare'. Immagino che altri la sappiano più di me. Queste mie osservazioni non vogliono mica però far pensare che io abbia trovato pessime le sospensioni del 900, anzi, ho sentito tantissime critiche molto pesanti e credo siano assolutamente fuori luogo. Ci si tolgono delle belle soddisfazioni anche guidando nel nostro Appennino, visto che vedo che sei di Pontremoli. Mi è sempre piaciuto stare dietro ai GS e vederli tribolare in curva mentre noi possiamo guidare con una mano.... Io mi sono trovato molto bene con il 900, anche come sospensioni, appunto. Passare al 9 è stata proprio una voglietta, altrimenti l'avrei tenuto senza alcun dubbio e non avrei cambiato con altre moto certamente. Le sospensioni del 9 GT, secondo me, sono migliori, non devi neanche tribolare per fare regolazioni perchè fanno tutto da sole 🥳 Cambiare il 900 per il 9 per me è stato avere tantissime piccole e grandi migliorie, ma di una moto, il 900, che mi piaceva già tantissimo, veramente tanto. Questo per dirti che si può aspettare benissimo a fare il cambio....
  3. posso darti il mio parere avendo lavorato molto sulle regolazioni della forcella del 900 GT senza molto successo. Avevo chiuso parecchio un po' tutto, ma la forcella non sente tanto le regolazioni. Sulla 9 GT l'elettronica a mio parere lavora molto bene, ho chiuso solo un po' il precarico (estensione e compressione li gestisce l'elettronica) ma la differenza con la 900 è abissale, ovviamente in meglio. Sia nella guida rilassata che stiracchiando. Secondo me vale la spesa per la GT rispetto alla normale anche solo per le sospensioni elettroniche. Premetto che conosco bene quelle della 900 GT, 9 GT ma non ho mai provato una 9 normale, non so come siano le sospensioni della 9 senza elettronica. Devo anche dire che con le gomme di primo equipaggiamento, parlo della 9 GT) le sensazioni erano abbastanza negative, ma si capiva bene che erano le gomme ad andare in crisi. Poi con le Dunlop MK3, che ho montato da un po', il mondo è cambiato e con esse anche le sospensioni che finalmente fanno la loro buonissima parte.
  4. Non vorrei averla scritta più complicata di quanto non sia farla, questa calibrazione. Per rispondere a "etorty" direi che non è un incubo, ci vogliono pochi secondi. on ho idea di quanto grave sia regolare il precarico senza effettuare la calibrazione, immagino che cambiando il precarico si modifichi l'assetto della moto, soprattutto in frenata ma non solo. A questo punto l'elettronica che deve agire anche sulle forcelle potrebbe non avere le informazioni corrette per intervenire. Sempre mia opinione, se qualcuno conosce meglio la questione, lo dica anche smentendomi
  5. Mi permetto di precisare perchè agisco abbastanza spesso sul precarico posteriore e quindi anche sulla necessaria successiva calibrazione: dopo aver regolato a piacere il precarico con il comodissimo manopolone il libretto non raccomanda altro che una 'calibratura del sensore', che comporta di mettere la moto sul cavalletto centrale, entrare nel menu delle impostazioni e selezionare "SUS. Sensor Calibration", confermare quindi l'operazione ed attenderne la fine. Da quello che ho capito viene calibrato il sensore collegato al braccetto a sua volta collegato al forcellone. Lo si vede in vicinanza del manopolone di cui sopra che regola il precarico. Così l'ho capita io...altrimenti ho fatto sempre questa operazione per niente 😁
  6. Potrei fare un copia e incolla delle affermazioni di LUK. Vengo dal 900, consegna fine maggio, 8k km, nessun difetto, tante piccole e grandi migliorie. La sella io, invece, la trovo molto migliorata. Con il 900 tendevo sempre a scivolare in avanti, forse complici le staffe più arretrate, quindi dolori e doloretti vari. Con il 9 GT nessun problema di sella, la trovo comodissima. Unico neo: le gomme di primo equipaggiamento, ho distrutto le spalle dell'anteriore molto presto, sostituite a 5.500 km con Dunlop MK3 e la moto è tornata guidabilissima come e meglio del 900
  7. io utilizzo da parecchio tempo, sia prima sul 900 GT che sul 9 GT, questa staffa imbullonata al manubrio. Ci infilo un cellulare da 6,5" che utilizzo come navigatore, alimentato da un carichino da accendisigari. C'è una cinghietta elastica, oltre alla vite che stringe, che lo trattiene. https://www.ebay.it/itm/143464412276
  8. Chiedo scusa, ho letto solo dopo l'avviso, Salve a tutti, motociclista da tanti anni, ora possessore di Tracer 9 GT che ha sostituito un Tracer 900 GT + qualche fuoristrada ben più datato
  9. Fafner

    presentazione

    Salve a tutti, motociclista da tanti anni, ora possessore di Tracer 9 GT che ha sostituito un Tracer 900 GT + qualche fuoristrada ben più datato
×
×
  • Create New...