Jump to content

Andatura da *nonno*... o ragazzino.


Fritz

Recommended Posts

Fenomenale il giretto di oggi pomeriggio! :mrgreen: Ovviamente farò *schifo* ai più di voi.... ma a me piace anche (e sopratutto!!) questo:

Prologo: Dove vai? Prendi il caffé? ... No. Finchè c'è sto sole e caldo mi faccio un giringiretto.

Scendo in garage, casco jet *aperto*, guantini estivi.. e via. Sono le 13.30 e non c'è nessuno in giro... Sole, aria fresca e non c'è vento,.. caldo. Andatura tranquilla - lunga - fino a Dro e su per la Valle di Cavedine ed il laghetto di Cavedine. Qualche bella curva lunga e ben asfaltata (che ama Anoreba!) per pieghe a raso pedane e d arrivo al bivio.

Mi sembra di tornare a qualche *anno fa* ( :smt040) quando con i soliti amici (un Ancillotti, un' Ossa ed un Husqvarna trial/alpine) si andava a fig*e. ;-) Una mano sola sul manubrio, l'altra sul serbatoio o sul fianco (da svaccati...) si giringirava sul lungolago ad *attirare* l'attenzione delle pollastrelle d'oltralpe. (che le nostre amiche del forum non me ne vogliano.... - sono solo avventure d'infanzia! - ormai sono *innofensivo*.... :smt036 )

Mi faccio il laghetto di Cavedine, il fiume Rimone ed arrivo al Lago di Toblino (gli amici si ricordano certamente la strada tra pinete, vigne, prati ed acqua!) alle 14.00 ca. arrivo al castello; non c'è anima viva sulla terrazza! Fantastico...

Scendo, mi svesto e mi siedo al tavolo ad angolo della terrazza sul lago; distendo le gambe e mi metto al sole.... Arriva la nostra amica locandiera che ha già capito.... e rientra subito. Sulla terrazza ci sono solo io - altri arrivano solo dopo... (tedeschi!)

Il lago è quasi piatto - appena increspato. Aironi, anatre, folaghe e oche. Silenzio ed i suoni della natura; sento in lontananza i cre*ini corsaioli che ad oltre 10mila giri sfrecciano sulla statale senza nemmeno accorgersi del Castello e di questo splendido posto. :smt033 Meglio!

Prendo il cellulare e mando qualche sms ai soliti amici.... mi rispondono mandandomi a *quel paese* :smt002 :smt002 :smt003 ! (simpaticamente.... parlando)

Mi faccio ben 2 "caffé del castello" (che per chi lo sà sono roba da ritiro di patente senza pietà!) mentre sono al sole - dimenticandomi di tutto e tutti!

Risalgo in sella dopo aver venduto altri 2 o 3 caffè del castello a gente che è arrivata dopo di me e che lo ha visto troneggiare sul tavolino. (.... e sta cosa mi ha fatto guadagnare un forte sconto) :smt033

Rilassato e svaccato risalgo in sella tre quarti d'ora d'opo e rientro facendomi il lungolago di Massenza per poi arrivare alla Valle di Cavedine e ridiscendere per le belle curve larghe amate da Anoreba verso Dro. Percorro tutto il tratto ad andatura turistica ed a una mano sola... con il motore che vibra amichevolmete ed il sole in faccia. Visiera aperta e occhiali da sole. La mano sinistra bloccata con le dita a V salutando l'infinita schiera di moto che stanno facendo la Valle di Cavedine in senso opposto. Saluto tutti!!!! E se non rispondono.... chi sene fregaaaa.

Scendo a Dro, prendo la ciclabile (in verità è una via asfaltata aperta anche ai veicoli ma usata solo dai contandini e abitanti del luoko) sul Sarca e la percorro ugualmente fino ad Arco. Non so se in 1a o 2a... ma non supero mai i 1500 rpm. Respiro a pieni polmoni l'aria fresca dei diversi boschi e boschetti che incrocio sul lungo fiume - tra mountain bike e turisti in sandali e maglietta a maniche corte.

Arrivo ad Arco alle 15.30 ca. e rientro a casa rilassato come non lo ero da molto tempo. :smt015

Lo so... faccio schifo! Ma la mia moto me la sono goduta pienamente amche in questo modo e devo anche dire che ho percorso strade e stradine con curve anche in pendenza ad una sola mano - la mia amata si è dimostrata affidabile e sicura come se stessi girando con un trial! Fenomenale!

Link to comment
Share on other sites

devo dire proprio una bella giornata :smt023 ..........vediamo di fare un confronto con la mia..........

1) visita pasquale alla zia che si lamenta che non vado mai a trovarla :smt075

2) spesa settimanale al supermercato :smt091

3) taglio prato verde più sistemazione aiuole :smt011

 

morale della favola : FRIZ :smt043 :smt003 BILLY :smt093 :smt092 :smt096 :smt107

 

:smt006 :smt006 :smt006 :smt006 :smt006 :smt006 :smt006 :smt006 :smt006 :smt006 :smt006 :smt006 :smt006

Link to comment
Share on other sites

Cercavo un concetto *moderno* a questo tipo di uscite motociclistiche e mi è venuto in mente lo "slow riding* che trovo usato in rete anche per questo tipo di zingarate.... ;-) Forse l' MT-01 + lo slow riding potrebbero diventare un layout di comunicazione per Yamaha! :mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

e si.... gli sms sono arrivati.... :smt019 .... morto dall'invidia.... :smt010

 

per rimediare... prendo la moto... e su via per il costo... dove c'erano centinaia di motociclisti e dove incontro Stefano che riscendeva, poi allora il tempo che si girasee (scendeva a velocità folle).... :mrgreen: .... ci è scappata una birra ... altro che caffè ...del castello.... :evil:

 

Comunque un giretto gustandosi il panorama.. credo sia una delle migliori cose... vero RIC.? :smt006

Link to comment
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...