Jump to content

(MT-01) "bypassare" la frizione in accelerazione?


Recommended Posts

salve,

vorrei sapere da qualche esperto se nelle forti accelerazioni è possibile effettuare il cambio di marcia non tirando la frizione senza che si danneggi qualche cosa...

 

nello specifico: tiro la marcia fino a 5 mila e poi contemporaneamente decellero leggermente e cambio. l'ho già fatto in un paio di occasioni e sono andato alla grande... meglio ed anche più fluido che tirando la frizione!!! ma mi chiedo se possa danneggiare in questo modo qualche organo o se è consuetudine tra i centauri dell'orco.

ovviamente mi riferisco solo in salita, cioè tra la 2 e 3 e 4 ... non in scalo tra 4 e 3 e 2...

 

:smt006 luigi

Link to comment
Share on other sites

anche io ogni tanto lo faccio, in quanto alla coppia che può rovinare gli ingranaggi non mi preoccuperei più di tanto, per fare entrare la marcia successiva devi mollare un pò l' acceleratore e di conseguenza cala drasticamente anche la pressione tra gli ingranaggi. Ti garantisco che in piena accelerazione con la massima coppia sugli ingranaggi la marcia non la fai uscire neanche se a forza di provarci ti fai venire una tendinite al collo del piede!!!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

:shock: :shock: :shock: :shock:

cacchiarola che moto!!! sono appena rientrato da una cena fuori e su un poco di strada dritta ho tiracchiato "senza frizione" e "con frizione" avanti ed indietro un paio di volte..... tutta un'altra cosa!!! un paragone improponibile!!!

 

con la frizione (settata su livello 4 cioè più corta ed immagino quindi anche più rapida) mi sembrava stile turismo arrabbiato...

 

senza frizione ma cambiando in concomitanza con una rapida e breve decelerazione, al cambio, era come se qualcuno mi desse un calcio da dietro.... e bello forte!!! una cosa indescrivibile... sono rimasto scioccato dalla brutalità dell'erogazione e dalla rapidità e fluidità dell'accelerazione. mi sembrava di rivivere la motogp quando nei cambi di marcia anche a 150km/h la moto scalcia... ecco il termine giusto SCALCIA!!! :shock:

 

vi prego non mi dite che non lo posso continuare a fare.... :roll: :roll: :roll:

Link to comment
Share on other sites

con la frizione (settata su livello 4 cioè più corta ed immagino quindi anche più rapida) mi sembrava stile turismo arrabbiato...

 

il quattro identifica la posizione della leva più vicina alla manopola. La corsa per staccare/attaccare non varia. La regolazione non influisce sulla pompa e quindi sulla corsa necessaria, anche perché se si riduce la corsa aumenta lo sforzo.

 

senza frizione ma cambiando in concomitanza con una rapida e breve decelerazione, al cambio, era come se qualcuno mi desse un calcio da dietro.... e bello forte!!! una cosa indescrivibile... sono rimasto scioccato dalla brutalità dell'erogazione e dalla rapidità e fluidità dell'accelerazione. mi sembrava di rivivere la motogp quando nei cambi di marcia anche a 150km/h la moto scalcia... ecco il termine giusto SCALCIA!!!

 

 

ecco dove l'ho letto, manuale di USO e manutenzione, sezione 5-2

 

Usare sempre la frizione per cambiare

le marce, per evitare di danneggiare

il motore, il cambio ed il

gruppo trasmissione, che non sono

progettati per resistere allo shock

provocato dall’innesto forzato di

una marcia.

 

 

:smt006

 

 

p.s. ognuno fa come vuole...

Link to comment
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...