Jump to content

Per gentile concessione ...del tuo destino


gerribs
 Share

Recommended Posts

Bellissimo Gerribs, peccato (sempre) non poterti mettere "mi piace" !!! ^_^  Di gentili concessioni ne ho ricevuta già qualcuna... e al Destino devo più di una vita....
Riguardo il filmato di Willy, invece... vorrei proporre una lettura che "scagiona" in parte il fortunato biker contromano.

Chi ha costruito quella strada è secondo me in parte "colpevole". Magari è solo una mia impressione, ma uscendo dalla curva "incriminata", il bivio che sale sulla sinistra POTREBBE sembrare al continuazione della strada principale. Infatti il biker non sembra arrivare troppo lungo... semplicemente non piega, e si accorge "dopo" che la strada invece curva a destra. Qualcun'altro ha avuto la stessa impressione? Per quelli della mia zona: un po' come il bivio per Desenzano nella penultima galleria della 45bis/2 da Gavardo prima di arrivare a Salò... dai, chi non ha rischiato almeno una volta di tirare dritto ??? 

 

Comunque... occhi sulla strada, casco ben allacciato, fari accesi, anche di giorno e cervello attivo, SEMPRE !!! :)

Link to comment
Share on other sites

Per il secondo filamto, giusta l'analisi sull'illusione ottica, ma vorrei anche aggiungere che tutti i motocllcisti filmati in questo video tengono un comportamenento molto pericoloso, come superare la linea continua con il corpo e con il casco, oltre che sorpassare in zone visibilmente pericolose. Non voglio fare il moralista ma ho visto più di un atteggiamento potenzialmente pericoloso. Si nota anche una certa perizia nella guida, ma se a questo tipo di comportamento aggiungessimo anche l'imperizia (poca esperienza, troppa foga, ecc.) allora il mix diventerebbe potenzialmente esplosivo, come purtroppo spesso si vede durante i week end.

Link to comment
Share on other sites

Sono due co******, punto!

Se mi fossi trovato al posto di quello che nel secondo video si ritrova il motociclista contro mano, avrei pensato personalmente ad intervenire nel modificare il suo destino facendolo finire dritto in ospedale


E aggiungo che, purtroppo, di comportamenti simili ne vedo troppi anche tra i motociclisti che frequento, lo dimostra il fatto che quando le strade sono trafficate, sono sempre tra gli ultimi a raggiungere la "meta" e non perchè non sappia guidare una moto, semplicemente sono prudente.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...