Jump to content
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

Superbiker last won the day on June 8 2018

Superbiker had the most liked content!

Community Reputation

629 Eccellente

About Superbiker

  • Rank
    Raffinato meccanico

Profile Information

  • Nome e Cognome
    Andrea
  • Cellulare
    3334735462
  • Moto
    MT-01
  • Località
    Lecco
  • Occupazione
    moto
  • Altre moto nel presente
    Raptor 1000
    Nordwest 350
  • Altre moto nel passato
    Nordwest 600
    Hayabusa K9

Recent Profile Visitors

1,185 profile views
  1. Negativo, schema elettrico e impianto originale alla mano non risultano esserci ne sotto sella né anteriore prese ausiliarie sottochiave.... Il punto più agevole dove intercettare un positivo sottochiave è nel cablaggio lato destro interno telaio, di la passa un sotto chiave rosso/bianco che esce dal fusibile del sistema di accensione e se ne va in giro per la moto, dalle luci lo puoi anche prendere, come dice Rebel, tieni conto però che faro posteriore e posizione anteriore vengono alimentati anche in posizione park, da lì tra l'altro prende alimentazione anche la Power Commander che infatti a moto spenta girando su Park si accende
  2. Riguardo i cerchi, se hai dei forgiati potresti prendere in considerazione la possibilità di anodizzarli, però è un'operazione parecchio complessa, vanno smontati, sverniciati chimicamente e vanno isolate le sedi dei cuscinetti, il risultato però è spettacolare, ovviamente monocolore
  3. Superbiker

    Cover chiave

    ho preso anch'io la cover come quella blu ma in rosso e confermo il fatto che non permette l'inserimento del blocca sterzo, è realizzata molto bene ma di fatto inutilizzabile andrebbe ridisegnata riducendone le dimensioni
  4. se non c'è predisposizione per lo switch originale dovrai usare un idrostop, non è in dotazione trattandosi di un prodotto puramente racing che non prevede la presenza dello stop
  5. rispondo al volo quindi potrei confondere le sigle ma, parla di rosso2 e non corsa2 due prodotti di diversa categoria e il primo obsoleto essendo uscito da un paio d'anni il rosso 3 di gran lunga superiore, il power rs provato su varie moto e a mio parere si potrebbe collocare a metà tra il rosso 3 e il rosso corsa2 nonostante in teoria sia un concorrente del primo in più come confermato da Omar dura eccome in relazione alle sue prestazioni
  6. ho montato io dischi maggiorati e distanziali, vero che sarebbero dovuti essere da 11mm ma avevamo a portata di mano dei 10mm e 1mm di differenza non si è rivelato un problema, la pastiglia per ora lavora centrata sulla pista poi al "prossimo giro" si potrà tranquillamente uscire di 1-2 mm se sarà necessario
  7. se parlate dei tamponi sulle ruote, vero i gsg usano barra passante e dadi m7, se non ricordo male esagono da 11mm, i "Lizoma" della moto di Gianni invece sono fissati con viti a brugola M6
  8. esatto, 11,3 cerchi Yamaha e giapponesi in generale, 8,3 ducati, mi pare pure aprilia e bimota e i forgiati aftermarket
  9. confermo bridgeport o similari ma prese da fornitore affidabile, cineserie da evitare, ne avevo prese anche io un modello apparentemente ben fatto e rifinito addirittura a macchina, lasciamo perdere... la valvolina a spillo pessima e la sua sede peggio ancora, in più dopo averne sezionata una si è rivelata di spessore troppo sottile mentre bridgeport può essere serrata in modo molto più sicuro, io le fisso a 15Nm
  10. ottima scelta, per le modifiche sai già a chi portarla, anche perché ho l'altra, la cocccolata e bellissima..... in ostaggio?
  11. grip puppies!?? spero non siano cinesate pure quelle altrimenti ci sarebbe buona probabilità che sia vera pelliccia di cuccioli di labrador nero?
  12. colpa della staffa più corta e rigida che varia la frequenza di risonanza di tutto l'insieme, prova ad allentare un pelo la vite che dice Sertergi, se non cambia tenta nel verso opposto e se non cambia nulla ancora cerca di prolungare o rimpiazzare la staffa con quella originale riposizionando il clacson se fosse necessario
  13. infatti... a parte il fatto che non mi risulta costare quella cifra ma attorno alle 350euro, ma potrei ricordare male, è la prima cosa da verificare perché uno dei pochi punti deboli della 01, dopo e soltanto dopo si passa al resto, io spesso do la colpa al tps perché su molte 01 sì è rivelato responsabile di malfunzionamento della moto [toif, billy e altri..] ed è stato oggetto si richiamo al contrario della pompa (che infatti veniva venduta come kit pompa a prezzo " di favore" rispetto agli oltre 800€ di una decina d'anni fa) il problema è che il malfunzionamento di questi due elementi, al contrario di tutto il resto o quasi, spesso non risulta da diagnosi a bordo e da verifica delle loro caratteristiche elettriche, insomma vanno puliti o sostiuiti
×
×
  • Create New...