Jump to content

Tutor


roadrunner

Recommended Posts

Ciao ragazzuoli,

lancio questo topic xchè vedo che ormai sulle ns. autostrade stanno installando sempre più il sistema Tutor.

Bene, io faccio molta strada in un anno e sono un assiduo frequentatore delle nostre schifose autostrade.

Quando trovo il Tutor mi piazzo a 130 km e bevo 5 caffè x non addormentarmi.

Vedo però molti che se ne infischiano del Tutor e sfrecciano come saette a 180 e + Km all'ora.

Pensandoci bene, però, devo ancora trovare qualcuno che mi dice di essersi preso una contravvenzione rivelata da questo sistema.

E di gente ne conosco.

Allora mi è balenata in testa che 'sto sistema sia solo una bufala!!!???!!!???

Già il sistema di funzionamento del Tutor mi sembra alquanto macchinoso, ma ormai la tecnologia fà miracoli.....però......

Qualcuno di voi è mai stato beccato?????

Oppure, se codesto Tutor funziona, ci sono sistemi x non essere beccati???????

Spero vivamente che qualcuno di voi faccia chiarezza.

 

:smt006 :smt006 :smt006 :smt006

Link to comment
Share on other sites

da fonti di "corridoio" ho sentito dire che i TUTOR proprio perche sono sempre di più sulle autostrade, funzionano a tratte perché gestirli tutti in contemporanea sarebbe troppo complesso (manco avvessero un comodore 64 come processore) :-D

 

innanzitutto credo che non siano ad infrarossi e di conseguenza non sono attivi neanche a tratte durante la notte..seconda cosa, di giorno magari sono attivi con questa sequenza.. 1 ora la A4 ... 1 ora sulla A1 ecc ecc... chiarmente il rischio cresce...

 

cmq in moto, scartarli diventa ancora piu semplice...basta stare a sopra le righe bianche tra corsie (tratteggiate) ... perche se ci fate caso, in corrispondenza dei "ponti" soltamente dove vi è installato un indicatore luminoso con le solite frasette "se sei stanco fermati in un area di sosta e tr...ba" (non è proprio cosi ma non importa) :-D pochissimi metri dopo averli passati potrete notare dei riquadri intagliati sull'asfalto, quelli sono i rilevatori magnetici...ovvero sotto quei riquadri vi è una serpentina magnetica che rileva il passaggo della massa metallica (moto/auto/camion ecc) e attiva il tutor... ora... siccome sono pannelli che non occupano tutta la corsia ma sono installati centralmente rispetto alla corsia, in corrispondenza della riga tratteggiata che divide le corsi, non vi sono rilevatori e ad esempio, tra il pannello magnetico della prima corsia e quello della seconda, c'è almeno 120 - 140 cm di distanza ed in moto ci si passa comodamente....

 

per quanto riguarda questo truchetto in auto mi han detto che funziona piu o meno allo stesso modo...anche se vai ad attivare 2 tutor (prima e seconda corsia) ma credo di aver capito che si annulla in automatico la rilevazione della velocità in quanto 2 tutor sono stati sollecitati e nella foto potrebbe non risultare la targa al completo...

 

 

tutto quello che ho scritto lo riporto per sentito dire...ma spesso in autostrada vedo moto che in corrispondeza di quei cavalcavia passano sulla tratteggiata ;-)

Link to comment
Share on other sites

Ciao ragazzi,non conosco il sistema di funzionamento però un mio amico con il carrello ha preso la multa convinto che il tutor lo leggesse come solo vettura e invece viaggiando a 130 chilometri all'ora gli è arrivato a casa un bel multone...ho paura che questo tutor sia più inteliggente di quello che sembra :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

scusate se intervengo a distanza di tempo ma essendo un neo iscritto sto leggendo qua e la..... il tutor funziona, prese un paio in macchina sia sulla A1 che sulla A4, anche all'una di notte, l'alternanza non è data dal comodore 64 ma esiste una norma di legge che è anti costituzionale il controllo costante della popolazione bla bla bla. Le immagini vengono rilevate da un computer che confronta le foto e calcola, riguardo le due foto in contemporanea bisogna sperare che la targa non è leggibile su nessuna delle due. Il sistema accoppia in automatico quindi quella in più la scarta come anomalia di sistema mentre l'altra la confronta. L'ipotesi di passare sulle righe fra le corsie l'ho fatta anch'io ma non ho il coraggio di provare, quando sono con la macchina della ditta non pago io ma la ditta non ha una moto e quindi non posso provare.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

INVISIBILE

si vede solo quando le linee di mezzaria sono discontinue :-# :-& :smt005

 

:smt003 :smt003 :smt003 :smt003 :smt003 :smt003 :smt003

 

Scusa, non ho capito. Se io arrivo ad una velocità elevata, cosa devo notare e di conseguenza fare per eludere?

Link to comment
Share on other sites

:shock: Ma come scherzavo Ammazza !!.....il tuo fratellone sta lavorando seriamente a questo problema

diciamo che allo stato attuale se corre in centro strada lo vedi seduto che va come una scheggia ma non vedi la moto :smt003 :smt003

prossimamente da dietro si vedra solo un piccolo fanalino anonimo :smt102

 

non ti risulta ?

Link to comment
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...