Jump to content

ritirata.... orgasmagorica!


pollospiedo
 Share

Recommended Posts

salve a tutti,

come ho già avuto modo di scrivere nella presentazione ho ritirato questa mattina l'ochetto malefico... mi chiamava d un pò di tempo, poi come si è presentata l'occasione di celestini a roma ho detto, o ora o mai più... e l'ho presa.

 

breve parentesi: appena ritirata, cera sulle gomme, io inesperto e poco intelligente, dopo la salita dall'officina giro a 5,6 km/h a 1/5 frizione e la rilascio con un poco di "inesperienza"...complice le ruote, l'asfalto, la nuvola di fantozzi... se ne parte il posteriore e mi ritrovo con qualche graffietto sotto al carterino e il lato corto della leva del cambio un poco piegata.

un danno psicologico più che meteriale ovviamente, che mi ha subito catapultato nel mondo MT!!!

beh che dire... meglio così! almeno ho subito preso le misure... ](*,)

 

cmq salgo in sella e mi accingo a percorrere i preventivati 220 km per arrivare da roma a caserta...

 

i primi 50 km, reduce anche dalla fresca "scottatura" sono stati da incubo... sia per il timore sia per il blocco psicologico sia per l'inesperienza...

poi ho fatto una sosta all'autogrill e sono ripartito.

ho inizito a prendere un poco confidenza con il mezzo e dai 70-90kmh dei primi 50 km sono passato ai 90-130 km/h (2000-3000giri)...

mi sono sciolto un poco e posso dire da inesperto che sicuramente non è una moto da viaggio, ma cmq che mi aspettvao molto peggio vento e fruscii ci sono e si sentono, ma tutto sommato sono durati MOLTO più i 50km iniziali che i 150km finali.... :-D

 

poi c'è stato un giro per la città dove ha fatto la sua bella figura e sia in autostrada che in città c'è sempre qualcuno che, con più o meno interesse, gira la testolina dalla tua parte.... :smt003

 

che dire gran bella moto...

moto molto potente già dai 1,5-2,0 giri ma che dai 3/3,5 da il max.

mi sento di dire che è assolutament evera la questione delle vibrazioni... non sono fastidiose perchè sono parte integrante della moto... mi è difficile spiegarle, ma le apprezzo anche molto. credo che tra non averle ed averle sceglierei di averle!!!

l'unico appunto lo faccio ai pneomatici ed ai freni. i freni infatti mi sembrano un poco mosci... c'ho fatto 250km, forse si devono ancora rodare, ma li sento poco efficaci... i pneomatici (non vorrei che sia la brutta esperienza iniziale) ma anche li sento con poca presa... il post. va via che è una bellezza sia in acc. che in frenata... le curve medio/lente infatti le faccio assolutamente da dritto!!! e quelle medie/veloci rallento vistosamente e mi piego poco o nulla...

 

a presto per nuove opinioni

 

:smt006

 

p.s. che dite la leva del freno la cambio subito oppure al primo tagliando? quanto può costare?

p.p.s. ma voi i documenti dove li mettete??? nel sottosella non c'entra nulla... per mettere i documenti ho dovito lasciare sul posto libretto di uso e manutenzione e sacchetta attrezzi... qualcuno mi dice cosa e come ci fa entrare?

Link to comment
Share on other sites

> parte il posteriore e mi ritrovo con qualche graffietto sotto al carterino

 

Con il tempo sta cosa (controllata) ti fara anche divertire; sopratutto in montagna. Io mi diverto anche di più a farla scondizolare in freno motore (purtroppo non uso molto i freni :oops: )

 

> che dite la leva del freno la cambio subito oppure al primo tagliando?

 

Secondo me basta risistemarla/ripiegarla al suo posto. La toccherai sicuramente ancora e ti consiglio di aspettare. Io l'ho piegata enne volte ed altrettante l'ho rimessa a posto.

 

> ma voi i documenti dove li mettete???

 

Siccome qui al *nord* le moto vanno *a ruba*, direi che metterle in un borsello o nel zainetto da viaggio è la cosa più saggia. Sulla moto solo event. attrezzi. Io consiglio almeno di fare in questo modo.

 

Auguri per i tuoi prossimi Km... :smt006

Link to comment
Share on other sites

pollo spiedo........................COMPLIMENTI!!!!!!!! MA VERAMENTE TANTI! ti ho mandato un MP ,come sai saro' a Caserta il 3 sera e il 4 fino a dopo pranzo....................mi farebbe piacere incontrarti,conoscerci,trasmettermi un po delle tue emozioni e magari......................vieni con il mostro!!!!

Riguardo al posteriore,certo la coppia e tantissima,figurati che a me uno che l'aveva provata dopo 100 mt la riporto dal concessioanario e a me la sconsiglio' dicendomi: CON QUELLA TI AMMAZZI!!

Quindi sono pronto a prenderla con le molle,cercando di capirla bene prima di andare con disinvoltura!

Mi chiedevo se magari per il tuo problema,non sia stato causato dalla cera che c'e' nelle gomme inizialmente!

Quasi quasi telefono per chiedergli se mi possono portare via la cera in qualche modo prima di consegnarmela!

Link to comment
Share on other sites

ciao salvo... il crown plaza è uno dei più lussuosi... ottima scelta per il convegno. non è lontanissimo dalla stazione (l'entrata posteriore non la principale, ma che poi è uguale), anzi... 4-5 min in macchina se non meno.

sicuramente se posso mi faccio un salto, dipende molto dai corsi teorici-pratici all'università facciamo spesso turni fino alle 18.00 a napoli e per quando torni sei a pezzi!!!

ma credo che in 2 giorni sicuramente ci riusciamo a prendere un caffè insieme e se riesco ti accompagno io alla stazione, senza problemi!

 

sulla questione della cera, onestamente sìnon so fino a che punto ti conviene... quella va via da sola.. solo che per i primi 50 km o più devi stare attentissimo se non "attenterrimo"!!! pochissimo gas, in curva non con le molle, ma di più!!! e poi andare piano per prendere confidenza... piano piano poi ti sciogli. anche io ora che ho solo 350km la capisco sempre più... fermo restando che in curva vado sempre con i puedi di piombo!

 

ti invio via pm il mio cellulare per qualunque altra info.

 

ciao ed a presto!

Link to comment
Share on other sites

E bravo il nostro luigi! pensa che quando portai a casa la mia dentro di me continuavo a dirmi " sono un cretino! come ho fatto a comprare una moto così, è troppo potente ,è troppo pericolosa, è troppo pesante"ma basta prenderci un pò la mano e vedrai che diventerà troppo divertente, troppo emozionante, troppo seducente ! Yamaha dovrebbe appenderci un cartello sulle MT in vetrina :

 

ATENZIONE PRODOTTO CON FORTISSIMO POTERE SULLA PSICHE UMANA , DA ASSUEFAZIONE E DIPENDENZA DA CUI E MOLTO DIFFICILE SOTTRARSI , SE NE CONSIGLIA PER CUI UN UTILIZZO SMODATO A QUALUNQUE ORA DEL GIORNO E DELLA NOTTE . SONO ALTRESI STATI EVIDENZIATI GRAVISSIMI EFFETTI COLLATERALI QUALI FACILITA ESTREMA NEI RAPPORTI INTERPERSONALI TRA MTISTI ED UNA ELEVATA SIMPATIA RECIPROCA , NONCHE UN INNATURALE AUMENTO DI FASCINO NEI CONFRONTI DELLE APPARTENENTI AL SESSO FEMMINILE :lol: PRODOTTO DA USARE CON PASSIONE E SENTIMENTO

 

firmato la direzione di

YAMA-BILLY Spa

Link to comment
Share on other sites

per come la vedo io è una serie di fattori da considerare , la cera sulle gomme sicuramente non è il massimo ma con un pò di attenzione va via da sola basta non esagerare in più mettici l'asfalto moooolto freddo che non fa entrare in temperatura gli pneumatici limitando moltissimo un grip che già di per se non è eccezzionale dato il modello di gomme montato.

Sta di fatto che l' altro giorno son riuscito a fare un piccolissimo giretto e pensa che la mia ( gommata michelin sport un po consumate) sgommava pure sul dritto :shock:

Link to comment
Share on other sites

Problema gomme scivolose: a parte la temperatura non ideale, la cera dalle gomme viene via da sola dopo almeno una 50na di kilometri. Inoltre le Z4 sono per loro natura piuttosto scivolose e non danno confidenza. Considera inoltre che quelle gomme sono state prodotte nel 2004 e che a oltre 4 anni dalla costruzione sono ulteriormente peggiorate. La moto è stata in magazzino dal 2005 fino ad oggi. In pratica sei nelle peggiori condizioni possibili per prendere confidenza con questa moto, ma questo ha un suo lato positivo: a mano a mano che prenderai confidenza ti accorgerai dei pregi e dei difetti della moto e al rispetto reverenziale per la moto si sommerà la maggiore attenzione dovuta al tipo di gomma e all'asfalto freddo, poi finalmente monterai delle gomme serie (minimo le Z6). Unico problema che le Z4 sono di marmo e durano un sacco (5.000 se ci dai dentro, 10.000 se hai il polso delicato).

Link to comment
Share on other sites

ciao bello!tranquillo hombre,io x risolvere il problema,le rotonde nei centri urbani(piccole,strette) le faccevo in 2marcia,sui 30/40 orari,i faccevo sinistra i destra,faccendola derrapare da tutti i 2 lati,sempre con 1 po de mano,anche perche essendo leggermente in piega no ce si vuole tanto x perderla(con la cera!)i la cera è sparita subito!è vero che questa moto alle prime batute devi stare 1 po in dietro,ma dopo,vedrai,la mt anche in velocita basse,curve,rotonde,no la perderai mai,e stabilissima i ti sta su,dopo ogni uno ha il suo feeling,io prima di fare delle belle pieghe cio messo del tempo,ero troppo duro,no usavo il corpo,il anteriore(quando no la conosce ancora bene)no ti dà subito fiducia,ma dopo,è 1 droga,questa opera di arte è nata x curvare,i come esce di esse,no ce ne x nessuno!!!vedrai,vacci piano giusto x capire come ragiona,dopo farai quello che voi!!!

Link to comment
Share on other sites

quando comprai la moto , notai subito che per la gran coppia che ha, quei copertoni non erano indicati...morale ....li ho cambiati dopo una settimana con dei michelin power ......tutta altra moto e tutt'altro comportamento oltre ad una sicurezza durante la guida moooooooooooooooooooooooooooolto maggiore....nei primi periodi la moto va guidata con tranquillità sopratutto per conoscerla bene e per incominciare ad apprezzarne preggi e difetti...... in autostrada la moto anche a 150 km/h da sicurezza anche per la mole e fattore peso...la frenata della moto è eccezionale ma come ogni mezzo va rodato bene sopratutto per far assestare tutta la parte meccanica ...i freni essendo nuovi vanno rodati con calma sopratutto per evitare di danneggiarli..... :cool: il resto lo scoprirete con il tempo e con il curiosare nel forum ;-)

Link to comment
Share on other sites

quando comprai la moto , notai subito che per la gran coppia che ha, quei copertoni non erano indicati...morale ....li ho cambiati dopo una settimana con dei michelin power ......tutta altra moto e tutt'altro comportamento oltre ad una sicurezza durante la guida moooooooooooooooooooooooooooolto maggiore....

 

:-k .......Ma se hai detto di aver fatto 19 000km con le gomme originali :lol: ...mi sa che qualche :^o ti è scappata

Link to comment
Share on other sites

quando comprai la moto , notai subito che per la gran coppia che ha, quei copertoni non erano indicati...morale ....li ho cambiati dopo una settimana con dei michelin power ......tutta altra moto e tutt'altro comportamento oltre ad una sicurezza durante la guida moooooooooooooooooooooooooooolto maggiore....

 

:-k .......Ma se hai detto di aver fatto 19 000km con le gomme originali :lol: ...mi sa che qualche :^o ti è scappata

 

no no...mi sa che ti ricordi molto male leggi bene viewtopic.php?f=39&t=415&start=0 mi sa che siamo di memoria cortina :mrgreen:

 

nooooooooo con le gomme originali ho fatto una settimana ( 700 km circa ) ....il 4° giorno ad un raduno in un percorso in discesa la moto per ben 6 volte ha tirato dritto...impossibile gestirla ( le ho vendute per 100 euri entrambi ) poi....con il secondo paio di gomme ne ho fatto 16.500 con michelin road....poi ho provato le michelin power ( ottime ) 19.000 portate alla tela..... poi le michelin road2 ( buone ) ..... oggi ho 49.700 km compiuti con soli 3 paia di gomme ..... facendo un semplice calcolo 49.000 diviso 3 uguale 16300 km circa con un paio di gomme :smt003 :smt098 :smt098

Link to comment
Share on other sites

....il 4° giorno ad un raduno in un percorso in discesa la moto per ben 6 volte ha tirato dritto...impossibile gestirla

 

quoto in pieno ibiza... la ho da 2 giorni e ci ho fatto 450km.... :-D :-D a volte in curvette anche fesse mi va diritto che è una bellezza... è imbarazzante!!! :shock: :oops: :shock:

anche in scali di marcia a bassissime velocità (in particolare dalla seconda alla prima, che stai tipo a 30-40km/h e che vuoi un po di freno motore...) il post. va via! :roll:

 

che dire... a mio modesto avviso è una moto che sa essere molto nervosa e da tenere, in città, al guinsaglio, perchè ha una tendenza a prendere il largo (sia di spinta ch eletterale in curva) che è notevole! ma anche sulle rampe di uscita o immissione tipo di superstrade tende ad allargare molto.

 

che fare secondo voi per tenerla un poco più stretta? le gomme bastano e soprattutto quali? e dove si possono ordinare ed essere sicuri di quello che danno?

 

luigi :smt006

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...