Jump to content

(MT-03) Ripotenziamento


Mirco1
 Share

Recommended Posts

Ciao,

come da presentazione, sono appena arrivato...ed ho subito una domanda:

mio figlio un anno fa ha acquistato un MT 03 del 2007 "depotenziato a libretto", ora bontà sua si è comprato una Honda cbr650f passando a me la sua bambina. Immagino che il depotenziamento sia stato fatto a suo tempo con un intervento sulla centralina rimappandola con un software adatto in modo tale da poterla presentare alla re immatricolazione ed ottenere il nulla osta necessario o sbaglio?

C'è già qualcuno che ha fatto l'intervento inverso tra voi ragazzi del forum?

Non è peraltro accettabile tenere la bimba nello stato di fatto ancora per molto. Di disturbi ne ha tanti, pur essendo un motore generoso, accusa tante piccole anomalie di combustione ecc.ecc.

Ringrazio anticipatamente chi vorrà perdere un po' di tempo per darmi qualche info.

Link to comment
Share on other sites

Non mi sembra proprio intervengano sulla centralina per la 03, secondo me c'è un blocco alla manopola del gas o similari... :eusa_think:  so che l'intervento si aggira attorno ai 250€ (correggetemi se sbaglio) compreso di riomologazione.

Per quanto riguarda la combustione irregolare, un buon punto di partenza potrebbe essere questa discussione.  :eusa_whistle:  :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Mirco.. il depotenziamento non è altro che una staffetta che impedisce la completa apertura del corpo farfallato, purtroppo non ho sotto mano la foto ma se guardi sul lato sinistro della moto sotto il serbatoio noterai questa staffetta montata con 2 viti a brugola, tutto li, toglila ed avrai la piena potenza, per tutti gli altri acciacchi ti invito a leggere nella sezione tecnica e troverai ogni risposta.... prima cosa chiudere AIS e leggere  sonda lambda e rapporto stecchiometrico.... per il resto siamo qui , buon divertimento e benvenuto.

Link to comment
Share on other sites

Molte grazi a tutti,

 

la foto e' stata di aiuto, perché sennò ero in dubbio amletico.

Sfortunatamente non è stato fatta la limitazione con quel sistema meccanico.

Torno a pensare ad una rimappatura o ad una centralina posticcia prima della sua originale.

A questo punto farò un salto dal concessionario, speriamo non mi racconti che deve obbligatoriamente re immatricolare il mezzo, sarebbero soldini buttati...

Link to comment
Share on other sites

quello è il sistema attualmente usato per il depotenziamento, l' ecu non la toccano e non si può toccare, non ho mai sentito di centralina posticcia per fare il depotenziamento....

forse ci son altri problemi .........................

Edited by whiteknight
Link to comment
Share on other sites

Domani provo in Yamaha, dopo tutto sul libretto di circolazione e' stata appostata la nuova potenza al punto P.2 (kw 25). Con "esito visita e prova come da art. 78" descrizione che appare nel quadro 3.

La modifica è stata eseguita nel 2011 dal concessionario (ho anche conservato la fattura).

Non vi nascondo che sono un po' in ansia...

 

Grazie ancora a tutti voi per l'interessamento.

Vi ruberò ancora un po' di tempo raccontandovi com'è andata...

Link to comment
Share on other sites

Ebbene si ragazzi, ho ritirato oggi la moto dall'officina del concessionario, e dopo verifica... Aveva ragione Bapep, il fermo e' stato rimosso... Strano, quel fetente di mio foglio non ricordava...

Mi ha anche sostituito il filtro dell'aria, quello per intenderci in carta e cotone, con uno in materiale sintetico, la candela da CR7E con una CR7EIX e devo dire che la "tosse" e' notevolmente diminuita.

Grazie ancora per la vostra pazienza, ma i figli si sa' danno grandi soddisfazioni e il mio non ha voluto essere da meno!!!

Link to comment
Share on other sites

meglio così no? secondo me tuo figlio ha fatto bene x me ha fatto il minimo indispensabile rimuovendo quel fermo....,

mio padre si accorse solo quando lo mollai in box ,tempo fa, che il mio vespino montava un 22 pari :) 

quindi i disturbi non erano dati dal depotenziamento.... dice bene Bepep tappa l' ais stramegaconsigliato (ci sono topic appositi) e se hai una euro3 l' accrocchio è stra-consigliato,

per quanto riguarda il filtro non ho ben capito tuo figlio ha sostituito l' usa e getta in carta con uno racing in cotone?

...o monta lo sprint filter o roba simile in poliestere?.....(anche li esperti del forum hanno ragionato e realizzato una modifica atta all' utilizzo del volume dell' airbox e all' utilizzo di un filtro particolare se vuoi dacci un occhiata) forse in conf. originale è meglio il filtro di carta standard che quello in cotone....poi pensavo vista l' età del mezzo e considerando che prob. hai lo scarico originale controlla che non abbia buchi o sfiati ,a moltissimi di noi è capitato, certo un buchetto li potrebbe dare ulteriori scompensi....magari risolvibile con un paio di punti di sdaldatura...

inoltre mi dissero che alcuni dopo il depotenziamento trovarono candele molto sporche....

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...