Jump to content

TorqueMaster

Moderatore
  • Content Count

    8,040
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    186

TorqueMaster last won the day on August 19

TorqueMaster had the most liked content!

Community Reputation

2,039 Eccellente

3 Followers

About TorqueMaster

  • Rank
    Orgoglio Nerd
  • Birthday 08/26/1989

Profile Information

  • Nome e Cognome
    Lorenzo Sala
  • Moto
    MT-01
  • Località
    Albiate (MB)
  • Occupazione
    Libero professionista e osservatore critico.
  • Altre moto nel passato
    Minicross Beta R4, Cagiva Raptor 125
  • Interessi
    - Batteria;
    - libri, saggistica e divulgazione scientifica;
    - musica (Progressive Rock/Metal, Jazz, Fusion);
    - gareggiare contro l'orario di arrivo previsto dal navigatore.

Recent Profile Visitors

3,138 profile views
  1. Grazie per la precisazione @strap70 , ho preso in esame solo la questione "meccanica" tralasciando quella prestazionale. A conti fatti è più una questione di elettronica e maggior dimensione del gruppo catalizzatori.
  2. Benvenuto nell'UCAS (Ufficio Complicazioni Affari Semplici)!
  3. Troppo estrema, fidati, piuttosto punta ad un semplice manubrio "piega bassa" da 22. Se lo reputi troppo estremo mi pare esista anche un "piega media", ma credo sia una differenza minima rispetto all'originale.
  4. Grazie mille per l'utilissimo tutorial @federosso, ricordati solo di aggiungere il prefisso al titolo, la prossima volta.
  5. Le misure che hai citato sono quelle per le moto stradali non-custom, per quelle la misura solitamente è da 1 pollice (2,54 cm). Premesso ciò, se la tua preoccupazione è solo quella di caricare un pelo di più l'avantreno per un maggiore feeling ti consiglio di prendere un paio di misure degli originali e di confrontarli con altri prodotti aftermarket. A tal proposito ti consiglierei di cominciare a guardare quelli prodotti da SRT, dato che siamo convenzionati con loro e ne produce di diverse altezze e per diversi diametri di manubrio. Ti lascio il link.
  6. Le "gocce" possono essere una buona soluzione, ma sono esteticamente orribili, fanno troppo anni '90. Concordo sull'idea del piazzamento come sulla 700, a livello estetico è la soluzione meno intrusiva di tutte. Si potrebbe anche studiare lo spostamento del cablaggio per chi volesse, non è un lavoro da 5 minuti ma credo si possa realizzare qualcosa di buono. Altrimenti si và sullo "stealth" più spinto e si punta a delle frecce modello m-Blaze Pin della MotoGadget, che costano una fucilata ma sono invisibili e dalla luminosità elevatissima.
  7. "MT-01" e "stock" assieme è un po' come unire "Rocco Siffredi" a "castità"... auguri. P.S: punto 10€ che non ce la farà a mantenerla originale. Sotto con le scommesse, siòre e siòri.
  8. @Vigna ti ricordo che è obbligatorio inserire il prefisso quando si apre una nuova discussione, grazie. Il titolo non era molto esplicativo quindi l'ho rieditato. Detto ciò mi sembrano i sintomi di una carburazione troppo grassa, con un eccesso di benzina in proporzione all'aria immessa. E' stata mappata a banco?
  9. Li montava@Sgunt sulla sua 07, molto stilosi ma non il massimo del comfort per muoversi nel traffico. Solidità a prova di bomba.
  10. Ops. [emoji38] Puoi anche chiedere a Mirko di EcuBike, a lui puoi spedire direttamente la centralina e lui ti carica la configurazione più adatta per la tua moto. Non è come una mappatura al banco ma funziona egualmente bene.
  11. I moduli aggiuntivi a mio parere sono uno dei più grossi sprechi di denaro esistenti. Se vuoi calibrare per bene la tua moto l'unica soluzione è la mappatura diretta.
  12. Spettacolo di mostro, tanta invidia. È una delle moto che vorrei nel mio garage. [emoji16]
  13. Anche per questo Evento sono costretto a confermare la mia assenza. Quest'anno non va, zero assoluto su tutta la linea.
×
×
  • Create New...