Jump to content

(MT-01) BATTERIA GT14B-4


Fritz

Recommended Posts

LA BATTERIA della nostra MT-01 (mod.2005)

Tensione, capacità 12 V, 12.0 Ah

Densità relativa 1.32

Produttore GS-Ztong Yee (Cina)

Amperaggio a dieci ore 1.2 Ah

Dimensioni: 152mm x 70mm x 145mm

Peso: 4.6 kg

C.C.A.: 135

 

Sto valutando l'acquisto di una batteria nuova (visto che la mia ha ormai 3 anni di vita) prima che mi faccia lo scherzo che leggo negli altri post precedenti. Navigando alla sua ricerca, mi sono imbattuto in un *sosia* che viene offerto *ufficialmente* a sua sostituzione (Varta YT14B-BS):

 

http://tinyurl.com/3oa6qk

http://tinyurl.com/4k9xl3

http://tinyurl.com/4zshou

http://tinyurl.com/4patqr

 

(costo 86 -> 94,00 Euro) :mrgreen:

 

che viene riportato anche nella tabella comparativa Bergamaschi e che viene offerto anche per la Warrior:

 

http://tinyurl.com/3tdtfx

 

So che tra voi ci sono molti meccanici e *addetti ai lavori*... :-k Vorrei un'indicazione su un buon rivenditore - magari che le propone online. Se potessimo fare un elenco di altre event. batterie sarebbe una cosa valida per tutti - credo.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 32
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

per l'acquisto betterie così su 2 piedi mi verrebbe da darti questo link http://www.motoshopitalia.com/index.php ... 2e5aa6d432 dove ho comprato il caricabatterie....... la marca YUASA è il top come marca ..... su altre più più economiche va bene anche quella che hai visto della Varta...cmq la nostra batteria è montata dall' FJR1300

Link to comment
Share on other sites

La batteria che mi hai indicato dovrebbe essere questa:

http://tinyurl.com/44w88y

ma francamente mi sembra una batteria di tipo tradizionale, sebbene MF (Maintenance Free) senza manutenzione.

 

Io pensavo di acquistare una di tipo *gel* - quelle che sono usate anche dai mezzi di soccorso, natanti, aerei, ecc. che sono a prova di ribaltamento, senza nessun pericolo di perdita di acido anche in condizioni più estreme - o in caso di incidente. Ecco perchè pensavo alle Varta LF (LiquidFix) - anche se non è propriamente una *a GEL*.

http://tinyurl.com/4qm6he

 

Ricordo che le ho utilizzate anche nelle mie macchine; ricordo che avevano maggiori capacità di spunto in accensione (importantissimo per il nostro bicilindrico piuttosto duretto da avviare.. :-| )e per il mio (di allora ;-) )mega impianto stereo.

 

Visti i costi... direi che meriterebbe. :smt003

 

Sto cercando tra i diversi produttori di batteria a GEL se riesco a trovare una cha abbia le caratteristiche della nostra; sarebbe il massimo! :roll: - vediamo ...

Link to comment
Share on other sites

Io pensavo di acquistare una di tipo *gel* - quelle che sono usate anche dai mezzi di soccorso, natanti, aerei, ecc. che sono a prova di ribaltamento, senza nessun pericolo di perdita di acido anche in condizioni più estreme - o in caso di incidente.

 

Ma sei proprio sicuro per una batteria al gel, io ho sempre saputo che hanno minor spunto delle classiche al piombo

anche se permettono ricariche per una vita dicono fino a 12 anni. Però anche le ricariche devono essere fatte in

un determinato modo, cioè tutto attorno deve girare per la batteria al gel. Se ti si scarica non si carica più se è al gel.

Noi le usiamo nei gruppi di continuità grossi e se ci metti una batteria normale al piombo manco la vedono

per dirti come l'elettronica di ricarica si aspetta una batteria al gel, all'inverso non lo so.

Poi costano un casino.

Ciao Fritz

:smt006

Link to comment
Share on other sites

> Ma sei proprio sicuro per una batteria al gel

 

Sicurissimo. A parte i miei due ragazzi che sono nei vigili del fuoco - dove mi hanno confermato il loro uso. Basta fare una navigata in rete e leggere qualche articolo tecnico. Le batterie al gel sono consigliate quando si richiede un uso intenso delle batterie e una lunga vita di utilizzo, presentano numerosi vantaggi poichè non richiedono manutenzione e la loro longevità è di norma molto superiore alla media.

 

> hanno minor spunto delle classiche al piombo

 

Assolutamente. Io ho usato per anni le Optima:

http://www.optimabattery.co.uk/english_ ... hnical.htm

su vetture ad alta compressione (avevo all'epoca una Delta Integrale Martini) e la differenza si sentiva *fisicamente*...

 

> anche le ricariche devono essere fatte in un determinato modo,

 

Non mi pare; vedo che invece utilizza lo stesso strumento CTEK di cui ho letto in altri post...

http://www.optimabattery.co.uk/english_ ... arging.htm

 

> Se ti si scarica non si carica più se è al gel.

 

Leggendo le descrizioni non i sembra. Forse erano le prime batterie al Gel perchè anche quelle che ho avuto (MAI più cambiate fino alla rivendita del veicolo) non mi hanno mai lasciato a piedi.

 

> Noi le usiamo nei gruppi di continuità grossi

 

Infatti immagino che ci saranno sicuramente differenze. Ecco perchè sto cercando ed ho anche inviato un' E-Mail alla http://www.cbe.it/ che è qui vicino per sentiri un loro parere. Francamente, se trovassi una al GEL che avesse le stesse caratteristiche della nostra non esiterei ad acquistarla.

Peccato che la Optima non le produca.... perchè mi sono trovato veramente bene.

Link to comment
Share on other sites

> i discorsi del tecnico APC

 

Ho imparato da tempo a non sparare a zero sul sentito dire e mi metto ormai sempre nel dubbio. Infatti le descrizioni delle batterie al Gel sono diverse; diverse le caratteristiche e finalità d'uso(come ricordo anche nelle Optima). Io avevo quella rossa

http://www.optimabatteries.com/optima_products/

e come vedi ne hanno di diversi tipi. Dai un'occhiata a questo sito e inuisci che sono prodotti più che affidabili. Costano anche qualcosa di più. Ma la loro resa è superire e della loro durata posso garantire personalmente visto che ne ho usate diverse per anni su macchine in cui avevo esigenze di alimentazione *reali*. Ricordo benissimo che su una diesel (mi pare montasse un 2,5 TD Fiat) il motorino d'avviamento arrancava con quella originale e quando montai la Optima (anche in montagna settimane bianche sotto zero tutte le notti) alla mattina il motorino *girava di brutto* anche quando il motore faceva fatica a partire e dovevo riscaldare le candelette diverse volte. Nei mezzi di soccorso di ultima generazione mi dicono i ragazzi che ormai vengono montate solo queste!

 

Ho ricevuto la risposta di http://www.cbe.it che mi ha scritto che non producono batterie per moto. Anche l'australiana Optima

http://www.optimabatteries.com.au/ non ne fa. Devo quindi desumere che non c'è ne siano e ritenere che solo Varta abbia qualcosa di analogo con la serie LF.

 

Vediamo... io continuo ad informarmi perchè vorrei montarne una valida e sicura.

Link to comment
Share on other sites

Forse abbiamo trovato la batteria al GEL

http://cgi.ebay.it/GEL-Batterie-YT14B-4-Yamaha-MT-01-MT-01-MT01-RP12-MT_W0QQitemZ230298369063QQcmdZViewItem?hash=item230298369063&_trkparms=72%3A758%7C39%3A1%7C66%3A2%7C65%3A12%7C240%3A1318&_trksid=p3286.c0.m14

Aspettiamo che Fritz faccia le pulci ai cinesi

perchè con loro non si sa mai, magari ti mandano il gel per i capelli.

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ciao :smt006

Link to comment
Share on other sites

GRAZIE MEO6000.... ma sembra che la tedesca VARTA sia una GEL \:D/

 

Ho trovato un bel PDF descrittivo della tecnologia delle batterie VARTA LF; sono ufficialmente al GEL!

http://tinyurl.com/4tozqw (vedi pagina 4!)

 

Il codice attuale è YT14B-BS e viene ripreso nella Tabella comparativa del catalogo Bergamaschi come attuale sostituzione ufficiale della nostra batteria (http://tinyurl.com/43rkmp)

 

E questo dovrebbe essere il prezzo migliore (83,99 GBP = €108,75 EUR spedizione compresa)

http://tinyurl.com/3rayl7

 

Io ci provo e vi saprò raccontare!....

Link to comment
Share on other sites

Approfondimento batterie per il nostro Orco:

 

Riguardo il cricabatterie, tanto per togliermi un dubbio, ho dato una rapida letta al produttore di quello che ho già a casa: il CTEK Multi XS 3600.

http://www.ctek.com/IT/Multi-XS-3600.aspx?p=features

 

Lo danno *letteralmente* compatibile per: "Charges lead-acid batteries (Wet, MF, GEL and AGM) from 1.2Ah to 120Ah" :-k

Quindi per le:

WET = wet cell is a galvanic electrochemical cell with a liquid electrolyte (tradizionali a celle con manutenzione),

MF = Maintenance-Free batteries instead of the previously common filler-cap type (senza manutenzione),

GEL = Gel batteries (or "gel cell") contain a semi-solid electrolyte to prevent spillage (senza manutenzione al GEL),

AGM = Absorbed Glass Mat (AGM) batteries absorb the electrolyte in a special fiberglass matting (senza manutenzione con separatore in fibre - http://it.wikipedia.org/wiki/Absorbent_glass_mat)

 

Riguardo la batteria (che ho già ordinato!) della tedesca VARTA (YT14B-BS) ho anche scoperto che in realtà NON è una GEL per antonomasia - ma bensì una AGM! Quindi con la tecnologia più avanzata!

 

http://tinyurl.com/4k9xl3

 

>> All Varta YT series "Liquifix" batteries use AGM technology which consists of an Absorbent Glass-fibre Matting between the lead plates inside the battery. This material absorbs and stabilises the electrolyte so the battery can be mounted in any orientation and also allows higher discharge rates without causing internal damage to the battery. AGM batteries are often referred to as “Gel” batteries because the electrolyte appears to be solid but they are also sometimes known as “Dry” or “Sealed” batteries. <<

 

Per concludere l'articolo, direi che per una cambio di batterie per la nostra MT-01, la Varta YT14B-BS dovrebbe essere il massimo. Seguirà un mio articolo appena l'avrò ricevuta e montata....

 

Bibliografia:

http://it.wikipedia.org/wiki/Batteria_(chimica)

Link to comment
Share on other sites

Abbiamo scoperto che Fritz è parente alla molto lontana di Volta.

:smt003 :smt003 :smt003 :smt003 :smt003 :smt003 :smt003

 

Perchè non installate una bella dinamo sulla ruotona posteriore??????????

Partenza a spinta e poi tutta l'energia che volete!!!!!!

 

:smt006 :smt006 :smt006 :smt006

Link to comment
Share on other sites

> il produttore della batteria della mia moto è YUASA e non GS-Ztong Yee (Cina)

 

I dati li ho letti sulla documentazione che ho trovato. Forse, come succede anche con le vetture, hanno cambiato modello in corso di produzione. Questo weekend dovrei riuscire a cambiare la mia e gli darò un'occhiata al modello preciso; poi lo scriverò.

 

Per la cronaca; YUASA è ugualmente cinese.

HEADQUARTER: YUASA (TIANJIN)TECHNOLOGY LTD.

Add: No.99, Haitong Avenue, Export Processing Zone, TEDA Tianjin P.R.China

TEL: 86 22 66230088

FAX: 86 22 66230078

Post No: 300457

http://www.yuasa-tech.com

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ho smontato la vecchia batteria (vedi foto) è scoperto che è una GS GT14B-4 *Giapponese*!

#-o Chiedo quindi scusa a Ibiza in quanto sembra esserci un clone cinese (tanto per cambiare).

Quella mia è di questa azienda:

http://www.gs-yuasa.com/us/corporate/index.html

 

Ho quindi effettuato lo smontaggio e seguito questa procedura di attivazione della batteria:

http://www.mdsbattery.co.uk/datasheets/bikebat.GIF

 

Al contrario di quanto prospettato (20 minuti) per scolare l'acido dalla confezione ci ha messo oltre 2 ore; battendo spesso per far salire le bolle d'aria (come consigliato). Quindi, aspettando un'oretta a celle aperte, ho chiuso con la striscia plastica di chiusura ermetica ed ho messo in carica con il mio CTEK MultiCS 3600 (http://www.ctek.com/IT/Buy-Charger.aspx?charger=mxs3600) per 5 ore ca. Ho poi montato la batteria nuova utilizzando la stessa protezione termica originale della precedente.

Ma voi (che avete smontato la batteria) ce la rimettete sta camicia protettiva? :-k

 

Ho fatto delle prove di accensione e la netta impressione è di maggior prontezza e forza del motorino di avviamento. Con la precedente batteria spesso arrancava - sopratutto quando il motore non partiva subito. Stamane ho fatto un giretto di prova (colazione dal MEKI - che chiude fino a febbraio) e fatto altre prove di spegnmento e riaccensione. Sempre pronta ed energica

nell' accensione. Si sente la differenza - almeno con la mia precedente batteria (di 3 anni!).

 

Allegati:

 

Protezione al calore della batteria:

batteria01xa5.th.jpgthpix.gif

 

Le due batterie affiancate:

batteria02mw1.th.jpgthpix.gif

Link to comment
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...