Jump to content

Cymberg

Full Member
  • Posts

    240
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Everything posted by Cymberg

  1. Spettacolo! Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  2. Ordinata anch'io! Dopo aver venduto la 07 la scelta era dura, ma la 09 SP mi ha conquistato più di tutte! Dovrebbe arrivare a breve, non so il giorno esatto ma entro febbraio comunque! Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  3. Nota dello staff: discussione creata a partire dai post presenti in altra discussione. Buonasera a tutti, se non vado troppo OT (e se non sono troppo indiscreto) potrei sapere quanto vi è venuta la moto finita di immatricolazione? A me, preventivo fatto poco fa, 10.000 € con inclusi i paramani originali Yamaha. A breve la ordinerò, ma intanto volevo farmi un'idea del prezzo medio... Saluti, Marco Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  4. Beh io non ho mai girato in pista quindi il mio parere è solo "teorico"... Però essendo una pista veloce con poche curve la vedo poco adatta alle due ruote. Poi magari dipenderà anche dalla moto, ma forse una 07 è un po' piccolina per un circuito del genere. Ciò non toglie la mia stima per chi va a divertirsi anche con un 50cc... Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  5. Si in effetti non è che sia proprio una pista "motociclistica", però almeno il motore si sfrutta per bene :-D Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  6. Buonasera a tutti, innanzitutto spero di aver scritto correttamente il titolo... Siccome mi trovo a Lecco per un corso e ieri mattina sono arrivato presto, ho fatto un giro a Monza e con piacere ho visto girare un paio di MT-07 e un paio di Tracer 900 [emoji4]. Tutte rigorosamente originali (o così mi è parso). Non so se siete del forum, ma in tal caso complimenti, non vi dico la goduria veder Monza innanzitutto (per me è stata la prima volta) e soprattutto veder girare le 07, dal momento che piacerebbe tanto anche a me [emoji16] Comunque ho fatto anche un paio di video in uscita dalla parabolica, se riesco poi li carico volentieri! Lamps a tutti! Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  7. Io sono a 15500 km circa, e sinceramente devo dire che il rumore è poco presente ormai. Non so se c'ho fatto io l'abitudine ma ricordo bene che all'inizio era proprio fastidioso... Ora, tra la catena che avevo già teso (ma a 1000 km circa), tra utilizzando un lubrificante che la mantiene molto più pulita, devo dire che non ci faccio neanche più caso. La sento solo il curva, e più che altro in rilascio. In ogni caso non credo causi altri problemi, se non il fastidio del rumore appunto. Per quanto riguarda la larghezza delle maglie (potrebbe esserne la causa) sulla corona devo dire che anche altre moto hanno un minimo di gioco, almeno è così per il cb1000 di un mio amico. Mentre su uno streetfighter 1098 il gioco è minimo. Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  8. Sicuramente con Motul vai sul sicuro, poi c'è veramente una vastità di prodotti, dire qual è il migliore secondo me è impossibile. Però prova a condirci un'insalata, il più buono per te lo usi sulla catena [emoji16] Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  9. Dipende dal prodotto, entrambi possono essere additivati sia agli oli che ai grassi, dunque non saprei risponderti con certezza. In maggioranza comunque il teflon lo trovi in un olio lubrificante, mentre il bisolfuro di molibdeno più che altro in un grasso. Lo leggi comunque sull'etichetta dei vari prodotti. Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  10. Ahaha tranquillo, cerco di spiegarmi meglio. Allora, parliamo naturalmente di lubrificante per catena. Quest'ultimo, sostanzialmente, può essere di due tipi: olio o grasso. Se per il primo tipo, ovvero l'olio, generalmente leggerai solo "lubrificante per catena" (in quanto non viene specificato che sia olio), per il secondo tipo, ovvero il grasso, leggerai "grasso lubrificante per catena". Il fatto che il lubrificante, olio o grasso, sia spray, sta ad indicare semplicemente che il prodotto sta in un recipiente in pressione. La differenza principale tra i due prodotti è la viscosità, più elevata nel grasso naturalmente, che, se da una parte avrà il vantaggio di resistere più a lungo al dilavamento, ha lo svantaggio di raccogliere più sporcizia. L'olio a differenza, magari durerà meno, ma tiene molto più pulito il gruppo trasmissione. Proprio per questo il mio consiglio è quello di non puntare su un grasso lubrificante, ma bensì su un olio. Tutto ciò naturalmente dipende dalla qualità degli additivi dei prodotti, che ne determinano le varie caratteristiche di adesività, durata, dilavamento ecc. La mia esperienza è stata questa: - Grasso lubrificante "Mafra Catenoil" rendeva uno schifo tutto, costringendomi a frequenti pulizie anche del pignone. - Olio lubrificante "WD-40 lubrificante catena per condizioni asciutte" per ora ottimo, schizzi minimi, tutto pulito e catena più silenziosa. Per avere un'idea più chiara ti consiglio di vedere qualche video su Youtube, vedrai così anche la differenza "estetica" tra i due prodotti. Spero di essere stato d'aiuto e di non aver detto troppe boiate :-D Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  11. Si si l'avevo capito, difatti anche il mafra catenoil (che comunque è specifico) è spray, ma naturalmente non è liquido come il lubrificante. Proprio per questo infatti ci si attacca tutta la polvere e il pietrisco fino come la sabbia. Difatti tutto il gruppo catena faceva molto più rumore e, certamente, questo provocava anche maggior usura. Ora la cosa è sensibilmente migliorata sotto ogni punto di vista. Per quanto riguarda il bisolfuro di molibdeno ho visto in rete e ci sono molti prodotti specifici proprio per la catena della moto, ma da quanto mi è sembrato di capire sono comunque dei grassi, che anche se spray avranno comunque una viscosità maggiore di un lubrificante "oleoso". Naturalmente la mia è solo una piccola esperienza, per cui non è verità assoluta Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  12. Io ti sconsiglio caldamente il grasso... Ho usato fino all'altro giorno il mafra catenoil, e l'ho sostituito con il wd-40 lubrificante per condizione asciutte, della linea specialist moto. Prime impressioni ottime, usando il grasso praticamente solo a metterlo andava dappertutto, e il cerchio dopo pochi km era tutto sporco. Per non parlare della zona pignone, ti dico solo che il grasso scolava fin sotto la coppa dell'olio raccogliendo di tutto e di più. Con lo spray invece già da subito ho trovato le differenze. Tutto pulito e schizzi sul cerchio veramente minimi. Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  13. Beh si, questo è vero, ma sai, sia per divertimento, sia per la pignoleria che ho, preferisco fare il tutto a casa ahahah Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  14. Buongiorno a tutti, se posso dare un consiglio a chi dovrà acquistare dei cavalletti e avrà intenzione di effettuare da se un po' di manutenzione secondo me la migliore soluzione per il posteriore è quella con le staffe ad L, per il semplice fatto che con quest'ultima soluzione è possibile smontare la ruota posteriore... Io per il cambio gomme ad esempio ho scelto di fare tutto in garage, tranne ovviamente il montaggio della gomma sul cerchio. Saluti a tutti :-) Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  15. Buongiorno a tutti ragazzi, la bella stagione è iniziata e io prima di rimettermi in sella ho fatto un bel cambio gomme! Ho montato proprio ieri queste mitas e a breve vi farò sapere come vanno. Con le Michelin PR3 di serie ho fatto circa 11k km, le ho portate veramente finite lateralmente ma non mi hanno mai abbandonato, sono sempre state sincere fino all'ultimo, nonostante siano gomme più turistiche. Queste mitas mi hanno intrigato troppo, acquistate online a meno di 140 euro la coppia poi... Visti i pareri trovati non penso deluderanno! A breve vi aggiornerò :-D Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
  16. Ciao ultimo, il mio è nero scuro fumè, leggermente trasparente quindi. C'è anche la versione opaca, ma io avendo una matt grey l'ho preferito così (sono gusti comunque). È esattamente come in questa foto il mio:
  17. Mannaggia mannaggia... Sei scivolato per la strada umida? Ultimamente bisognava fare molta attenzione con sto tempo ballerino.
  18. Ehi ciao, mi dispiace molto... Ma pensa prima di tutto alla salute! Ma dov'è successo? La solita salita in Sila?
  19. Buonasera a tutti, riesumo questo post in quanto sono intento ad acquistare una chiave dinamometrica da usare principalmente per il cambio gomme della mia 07. Il gentile Etorty mi ha comunicato i seguenti valori di coppia per questa operazione: • Forcella: Brugola in fondo ad fodero destro 23 Nm Perno ruota anteriore 65 Nm Bulloni pinze freno 40 Nm Brugola sensore ABS 7 Nm • Ruota posteriore: Dado perno ruota posteriore 105 Nm Controdado tendicatena 16 Nm Brugola sensore ABS 7 Nm Ho trovato dunque la seguente chiave che ricopre perfettamente il range di valori: https://www.amazon.it/dp/B001ILCRKQ/ref=cm_sw_r_awd_Gri6vb384MSSV È certificata ed ha una tolleranza max pari a + o - il 4%. Il punto ora è questo: pensate che sia troppo "rischioso" lavorare ai 2 valori di coppia min e max della seguente chiave o posso stare tranquillo che anche se non precisissima non possa fare danni? So bene che sarebbe ottimo avere almeno due chiavi per diversi serraggi, ma sinceramente non mi va di spendere molto e usarle una volta all'anno... Se comunque mi sconsigliate la prima chiave ero intenzionato a prendere questa: https://www.amazon.it/dp/B0081ZN2YW/ref=cm_sw_r_awd_ZBj6vbVZ0SB0N Naturalmente sotto i 42 Nm andrei a tatto... Scusate le troppe chiacchiere e grazie a chi saprà consigliarmi :-)
  20. Che tristezza... Sentite condoglianze...
  21. Grazie Enrico per il tuo aggiornamento, se mi sarà possibile farò la stessa verifica anch'io ;-)
  22. Non è freschissimo come articolo ma è un bel confronto di categoria! Naturalmente io sono andato di google translate, riuscirete a capire abbastanza. Naturalmente la nostra 07 è al [emoji772] http://m.motorradonline.de/vergleichstest/yamaha-mt-07-kawasaki-er-6-suzuki-gladius-650-und-ducati-monster-im-test/553598
  23. Io da principiante, essendo la 07 la mia prima moto, devo dire che mi trovo molto bene sia con la moto in se che con le gomme. Dopo riscaldate mi danno quella sicurezza necessaria per una guida allegra e allo stesso tempo hanno un buon consumo. Certo, la moto è depotenziata, ma dopo 9000 km sono messe ancora bene, con un consumo lineare tra anteriore e posteriore. Il mono è indurito al massimo, mi trovo molto meglio così, mentre le pressioni sono esattamente come da libretto, misurate a freddo. Una modifica che però vorrei fare è quella di cambiare il manubrio con uno a piega bassa. Preferisco infatti caricare l'anteriore, mi rende più sicuro. Inoltre al prossimo cambio gomme vorrei provare le Diablo Rosso 2, proposte stamattina a 195 euro la coppia, equilibrate e montate. Per ora vi lascio le foto delle PR3 attuali. Buona giornata a tutti [emoji4]
×
×
  • Create New...