Jump to content

gs 1200 bmw


leone

Recommended Posts

Stasera ho provato un gs 1200 nuovo di zecca. Beh, ne sono rimasto veramente deluso. Sapevo che è una gran moto, a detta di chi ce l'ha e di quelli che vorrebbero averla.

Per me è una gran bagasciona. Molleggiata (anche con le sospensioni su SPORT) a dismisura, tanto che facevo fatica a capire dove metterla nelle curve.

Non è per me..... Sarà, ma l'MT è UN'ALTRA COSA, ANCHE rispetto al suo peso non certo da piuma. Il motore poi....

Lasciamo perdere, poi, tutti gli ameniccoli elettronici che ha..... E' per gente che non ha sangue, cuore, emozioni..... :smt003 :smt003 :smt003

Link to comment
Share on other sites

Io ho provato la penultima versione, e anche a me non ha suscitato troppo entusiasmo; ma penso che il GS in questo somigli all'Orco: l'impatto non è stupefacente, ma quando ci prendi la mano non la lasceresti più. Altrimenti non si capirebbe il motivo del successo dell'endurona, che oltretutto è frutto di uno sviluppo che è partito negli anni 80, ai tempi della mitica Parigi Dakar.

:smt006

Link to comment
Share on other sites

mai provata ma l'ha acquistata un mio amico, penultima versione, prima aveva un vecchio transalp, nonostante la differenza di mole, e cilindrata, la butta di qua e di la come vuole.

 

Dicono che questi ciondoloni sono facili da guidare, anche se hanno un limite relativamente basso, e su strada sono molto efficaci finchè le velocità sono ridotte.

 

:smt006

Link to comment
Share on other sites

Concordo. Vai subito forte fino a un certo livello, poi basta. Feeling zero. Non mi piace, è il SUV delle due ruote, abbastanza buona per tutto e buona davvero per niente. Ma va di moda.

 

Spero non se la prenda nessuno di quelli che qui dentro ce l'hanno. Del resto le moto sono come le donne: ciascuno ha le sue preferenze. ;-)

Link to comment
Share on other sites

bè passare dall'orko al bmw dev'essere un trauma.....magari è proprio per quello che sembra un catorcio poi magari con l'andar del tempo,e di kili di olio per rabbocchi ci prendi la mano e sembra più cesso di prima!!!!!!!!!! :smt005 :smt005 :smt005 :smt005 :smt005 mi faccio i complimenti da solo!!!! \:D/ \:D/ \:D/ \:D/ =D> =D> =D>

Link to comment
Share on other sites

Io ce l'ho e la uso parecchio, modello 2009.

E' agile come una bicicletta. Piega solo con il pensierro e una volta impostata la curva non si muove più.

Nelle strade di montagna è sicuramente più facile e divertente dell'MT ed infonde un maggior senso di sicurezza.

E' ottimo per turismo.

Certo non si prende il GS per andare forte, anche se a mio parere nessun MT riesce a stargli dietro in montagna (non guidato da me che sono una pippa).

Dicamo che BISOGNA averle entrambe :-D :-D :-D =D> =D>

Link to comment
Share on other sites

.... anche se a mio parere nessun MT riesce a stargli dietro in montagna....

 

TUTTI DAVANTI :!: :!:

 

:smt005 :smt005 :smt005 :smt005

 

:twisted: dipende sempre da chi guida :twisted:

 

:smt006

Link to comment
Share on other sites

Enduro stradale: perchè incarna l'idea del viaggio senza limiti, deserti da attraversare, greti di fiumi da guadare, mulattiere da cui godere la vista di splendidi panorami... Magari poi la usi solo nel tragitto casa ufficio :-D , ma ti resta l'idea che, volendo, potresti scappare via ;-)

 

L'Mt, invece, mi fa venire in mente un viaggio di notte, dalla città al mare, con le luci della strada che scorrono sullo schermo nero del serbatoio, l'aria fresca della notte, la vista del primo sole che sorge sul mare, una brioche fresca nel caruggio di Camogli...

 

HO BISOGNO DI ANDARE IN FERIE! #-o :-D

Link to comment
Share on other sites

Certo non si prende il GS per andare forte, anche se a mio parere nessun MT riesce a stargli dietro in montagna (non guidato da me che sono una pippa).

 

Su questo punto ho dei seri dubbi.... per esperienza ti dico. L'MT è una gran moto e sinceramente penso che non ci siano problemi a lasciarsi dietro un GS, a meno che chi la guidi non sia un pilota professionista...... ma questo è un'altro paio di maniche.... L'MT è una gran moto. Per esperienza.

Link to comment
Share on other sites

Io penso che a parità di "pilota" il GS su strada di montagna a curve e tornanti vada più forte dell'MT a cui manca una certa agilità soprattutto nei cambi di direzione successivi. Il baricentro è altino e il 190 dietro non aiuta...La coppia va gestita e bisogna stare attenti a spalancare in uscita da curve strette.

E poi diciamocela tutta non è che me ne frega molto...io mi diverto con entrambe.

Con l'MT sono andato in Ungheria e mi è piaciuto.

 

Rispondendo a gerribs, ho scelto il GS perchè non mi piacciono le carenate e non faccio solo turismo. Il GS va benissimo per i 15 km casa-ufficio, i 500-600 Km in un giorno, lo sterratino non impegnativo, ha una grande capacità di carico per chi ne ha bisogno ed è comoda anche in due. Fa tutte le cose bene, magari non eccelle in nessuna ma è molto versatile. Forse per questo motivo è la moto più venduta (e tra le più care), oltre ad avere sistemi di sicurezza all'avanguardia (ABS, controllo trazione, entrambi disinseribili, frenata parzializzata), ed infatti Yamaha, che produce anche il nostro mitico MT01, ne ha fatto un clone con il Supertenerè (oltre alla Stelvio, Varadero, V-strom 1000, Caponord). La nuova Multistrada è un'altra cosa.

Sono d'accordo che è una moto facile che infonde sicurezza.

 

Bello il post di Garavak =D>.

Link to comment
Share on other sites

... strada di montagna a curve e tornanti vada più forte dell'MT a cui manca una certa agilità soprattutto nei cambi di direzione successivi. Il baricentro è altino e il 190 dietro non aiuta...La coppia va gestita e bisogna stare attenti a spalancare in uscita da curve strette....

 

non entro nel confronto, credo che devi ancora imparare a conoscere bene l'Orco, magari con un setup personalizzato delle sospensioni ;-) , qualche giro in nostra compagnia :twisted: , vedrai che questi problemini che riscontri spariscono :cool: .

:smt006

Link to comment
Share on other sites

la firma di un utente, di altro forum, recita (scusate il francesismo):

 

LA VITA È UNA TEMPESTA E PRENDERLO IN XXXX UN LAMPO QUINDI, OCCHIO AI GS NEGLI SPECCHIETTI. :twisted:

:mrgreen:

 

:smt006

Link to comment
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...