Jump to content

(MT-07) Kit regolazione precarico forcella anteriore


etorty
 Share

Recommended Posts

Curiosando nel forum oltreoceano ho trovato una discussione a riguardo, riporto un paio di link, potrebbero interessare a qualcuno...

E già che ci siamo, se gli esperti ci dicono che ne pensano... tanto meglio!

Grasssie anticipate, neh...  :rolleyes:

 

Link da ebay >>>qui<<<, c'è anche un piccolo video che mostra l'installazione, utile, ma l'installazione dell'oring vecchio sul nuovo tappo poteva essere migliore: l'hanno messo un po' storto... e non dicono nulla riguardo alle coppie di serraggio del tappo e della brugola che stringe lo stelo sulla piastra di sterzo (cose che ritengo importanti). Comunque potrà essere utile a qualcuno.

 

Altro link di un altro kit sempre da ebay >>>qui<<<.

 

A naso mi sembra che il primo, probabilmente proveniente dagli USA, sia fatto meglio, la mollettina che vedo nel secondo (quella che tiene insieme la vite centrale e la piastrina tonda che preme sul tubo interno allo stelo, vedi 2a foto) non mi da grandi sicurezze... ma magari mi sbaglio.

post-3401-0-21253400-1420384319_thumb.pngpost-3401-0-65540200-1420384323_thumb.png

 

Magari esistono altri kit simili, anche in zona EU... ora do un'occhiata in giro.

In effetti, in uno dei post del forum fz07.org, scrivevano che è sufficiente un tappo regolatore da 41 mm, senza niente di particolare. Vediamo cosa salta fuori!

 

 

 

Edit: come immaginavo, qualcosa esiste... ecco qui altro Kit

Link da FreeSpirits >>>qui<<<, oviamente resta da verificare il passo del filetto interno allo stelo

Link da Racing Parts Classic >>>qui<<<

E anche il signor Rinaldi li fa!! Link >>>qui<<<, non so quale sia il modello giusto, ma sicuramente uno da 41 mm ci sarà...

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Non sono esperto, ma da quel che ne so dovrebbero solo rendere più rigida la forcella, comprimendo le molle.

Quindi nessun particolare effetto in estensione, solo più resistenza durante la fase di affondo.

Non so se ci sono altri benefici, o effetti collaterali...

Passo la parola a chi ne sa!

Link to comment
Share on other sites

Beh, non avendo la regolazione idraulica in estensione, tornerà più veloce di prima.

Si può "tamponare" sostituendo l'olio con uno di viscosità maggiore.

 

Inoltre, precaricando si alzerà l'anteriore, se vi trovate bene come guidabilità, bisognerebbe sfilare le forcelle dalle piastre tanti mm quanti avete precaricato.

 

:)

Link to comment
Share on other sites

Beh, non avendo la regolazione idraulica in estensione, tornerà più veloce di prima.

Si può "tamponare" sostituendo l'olio con uno di viscosità maggiore.

 

Inoltre, precaricando si alzerà l'anteriore, se vi trovate bene come guidabilità, bisognerebbe sfilare le forcelle dalle piastre tanti mm quanti avete precaricato.

 

:)

...già... sospettavo che "molla più compressa = più velocità nel ritorno", che E' effettivamente un effetto collaterale del regolare solo il precarico.

E quindi come dice il saggio "si entra nel tunnel"...  :wacko:

Link to comment
Share on other sites

Molla + dura o più precaricata non vuol dire ritorno più veloce,le due cose non sono direttamente proporzionali.Mi spiego:se sull'avantreno gravano 100 kg (ipotesi) con una molla di X kg/cm la forcella affonda fino a che la forza che immagazzina  raggiunge i 100 kg,che poniamo corrispondono a 10 cm di affondamento,quindi il freno di estensione dovrà rallentare una forza di 100 kg appunto.

Ora se diamo più precarico alla molla o la sostituiamo con una più dura avremo sempre i 100 kg iniziali che premono e come sola conseguenza avremo che la forcella affonderà 8cm (per dire) anziche 10 con la molla tenera. La forza da tenere a bada nell'estensione sarà però sempre di 100 kg e quindi il freno non risentirà di questa variazione. Almeno in questo caso.

Edited by Rinaldi
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Molla + dura o più precaricata non vuol dire ritorno più veloce,le due cose non sono direttamente proporzionali.Mi spiego:se sull'avantreno gravano 100 kg (ipotesi) con una molla di X kg/cm la forcella affonda fino a che la forza che immagazzina  raggiunge i 100 kg,che poniamo corrispondono a 10 cm di affondamento,quindi il freno di estensione dovrà rallentare una forza di 100 kg appunto.

Ora se diamo più precarico alla molla o la sostituiamo con una più dura avremo sempre i 100 kg iniziali che premono e come sola conseguenza avremo che la forcella affonderà 8cm (per dire) anziche 10 con la molla tenera. La forza da tenere a bada nell'estensione sarà però sempre di 100 kg e quindi il freno non risentirà di questa variazione. Almeno in questo caso.

 

Non mi trovo d'accordo.

 

Ok che staticamente il peso che grava, massa sospesa, è sempre lo stesso, ma in dinamica la moto si muove e le forze si sommano. Nei piccoli movimenti dovuti alla di guida, su strada liscia come un biliardo ed a velocità costante, condivido che il movimento sarà ridotto in proporzione alla maggior durezza della molla, ma nelle grandi escursioni date dai trasferimenti di carico come le Frenate, dove entra in gioco anche l'aria, il sistema avrà un k maggiore e quindi necessita di maggior estensione per frenarlo. Naturalmente partendo dal presupposto che si abbia la necessità di precaricare per evitare il pacco della forcella (o peggio muro d'aria), la corsa massima è sempre la stessa, la differenza è che con un sistema morbido ti appoggi in fondo mentre precaricando ti fermi, se sei fortunato, 2mm prima con la giusta forza, ma a quel punto risponderanno in modo diverso.

 

Esempio con MT-01 che ben conosco:

Forca originale con molla da 9,5kg/cm livello olio 65mm precarico 6mm corsa 120mm sag statico 42mm

Modifica ohlins  con molla da 10kg/cm livello olio 65mm precarico 9mm corsa 120mm sag statico 36mm 

Con la prima andavi a pacco ogni volta che frenavi "forte" (infatti, con uso sportivo, scoppiavano i cortechi), la seconda andavi a pacco solo in caso di "panic stop".

Secondo te questi due sistemi hanno bisogno della stessa idra in estensione?

Allo statico hanno la stessa forza, ohlins 6mm più alta, ma a 2mm dal piedino rispondono con la stessa forza?

 

 

:)

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 1 year later...
  • 2 years later...

Resuscito questa discussione, qualcuno ha più fatto niente con i tappi di regolazione?

 

Io monto mono FG Gubellini (tutto ok) e regolatori di flusso gubellini all'anteriore, il problema è che l'affondamento è troppo.. Volevo migliorare e prima di cambiare molle volevo cambiare tappi, tanto quelli di serie sono fatti di latta.

 

Avete suggerimenti?

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...