Jump to content

Tamponato -- tutto ok


giansir85
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, stamattina nella rotonda prima di entrare in viale Palmanova (Milano) una tipa mi ha tamponato. io ero fermo al semaforo rosso, lei probabilmente al telefono. Mi ha preso a non più di 30 KM/h e in sostanza ha preso la parte dietro della moto.

Apparentemente ad eccezione del portatarga un po' piegato non vedo altri danni ad occhio nudo, cosa mi consigliate di fare? la porto in conce per vedere se la ruota dietro è ancora in asse?

 

io non sono neanche caduto, quindi sono tutto integro.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, concordo anche io con tutti: un controllo male non fa.

Quantomeno ti quantificheranno il danno, anche se minimo.

Non essendo tua la responsabilità, è bene sistemare tutto.

Meno male che tu sei tutto intero.

 

Giusto qualche settimana fa leggevo una discussione sul forum americano delle FZ-07, in cui qualcuno chiedeva agli altri: "voi tenete la prima dentro, ai semafori??;)

 

Siamo tutti contenti che non ti sia successo niente, ma se per caso quella tipa fosse arrivata un po' più veloce, tanto da "bucare" il semaforo, sarebbe stato peggio... quindi, tutto sommato, meglio avere la prima inserita e un occhio sullo specchietto.  ;)

Link to comment
Share on other sites

Per completare la mia settimana super, ieri sera verso l'una di notte mentre rientravo a casa, un passeggero di un taxi parcheggiato in seconda fila ha aperto la portiera senza guardare e praticamente l'ho preso di striscio con la mano e la pinza destra. Ero su con la mia ragazza non siamo caduti, perché abbiamo avuto **** (potrei vantarmi di essere un pilota di motard, ma la realtà è che abbiamo avuto **** ed al massimo un po' di equilibrio grazie ai miei 85Kg di peso per raddrizzar la moto).

 

In sostanza pinza scheggiata, ma non rotta, manopola leggermente sfilacciata, e bilancere un po' segnato in compenso la portiera del taxista non si chiudeva più. Siamo sani e salvi entrambi.

 

In ogni caso, stamattina riprendo la moto perché è la mia passione e quindi imprevisti o no io la uso sempre e guido guardando il manubrio per capire se c'erano altre conseguenze, alla fine mi fisso sul fatto che le asticelle che tengono gli specchietti sono asimmetriche e che i 2 blocchetti sono posizionati in maniera diversa. Il fatto è che erano messi in posizione antintuitiva rispetto all'incidentino di ieri, quindi non mi spiegavo la cosa.

Sono andato nella sezione "le nostre modo" e ne ho viste diverse tutte quante con questa "caratteristica".

 

Mi confermate che non sono diventato pazzo?

 

PS: da ieri mi chiedo cosa sarebbe successo se avessi avuto i paraleva....e se prima ero convinto di prenderli adesso sinceramente lo sono un po' di meno.....

Link to comment
Share on other sites

Cavolo, che sf**a!

Ma quando scrivi "pinza scheggiata", intendi proprio la pizza freno??

Perché se è proprio scheggiata, io la farei sostituire... è un elemento troppo importante, non bisogna avere dubbi sul suo corretto funzionamento, anche nel tempo.

 

Ti confermo che le asticelle (quasi) verticali che collegano gli specchietti al manubrio non sono simmetriche.

 

Per quanto riguarda i paraleva, teoricamente avrebbero evitato o almeno ridotto l'impatto della manopola dx (+ leva freno + mano) con la portiera del taxi, per cui non penso che avrebbero avuto influenze negative...

 

In aggiunta, mi chiedevo pure io se non hai fatto nulla con l'assicurazione...

Link to comment
Share on other sites

Oggi vado in conce e vediamo.. Se non c'è nulla di danno strutturale, mi faccio dare 130€ di porta targa e 250€ tra leve manopole e leve., ho testimoni in entrambi i casi quindi se si tratta solo di danni "visivi" faccio senza assicurazione così li prendo subito ed evito la burocrazia in caso contrario, apro le pratiche...

 

Intendevo leva e non pinza..

Link to comment
Share on other sites

Allora esito del controllo nessun danno ulteriore.

 

Ho sentito la Tipa che mi ha tamponato ed ha detto che dobbiamo passare per forza tramite assicurazione, e vabbè via dì burocrazia. Domani sento il tassista che invece di sicuro vuole tener fuori l'assicurazione per questioni di patente ritirata e di conseguenza devo invece farmi pagare i danni non enormi a dire il vero.

 

Buon weekend a tutti spero sia meglio della settimana

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

purtroppo la moto non è un'auto è un insieme tale di equilibri che anche una piccola caduta può avere conseguenze del tipo che non la senti più come prima anche 

 

se all'apparenza sembra che non sia successo nulla. Sicuramente non è il tuo caso comunque è meglio farla vedere anzi provare perchè sono due cose ben diverse

 

io ho un'amico che dopo che gli era caduta dal cavalletto voleva quasi cambiarla và bè caso limite, a mè per esempio  dopo aver montato la presa 12v sul manubrio

 

mi dava addirittura l'effetto ottico che il manubrio fosse decentrato a sx .

Link to comment
Share on other sites

Pudu, capisco cosa intendi...io anche oggi ci ho fatto 50 km e non ho avuto la sensazione di sentirla diversa domani faccio un altro giro e vedrò come va...purtroppo però se non riesci a documentare i danni nessuno può ripagarteli..io so già che cambierò moto entro 2 anni perché questa è fantastica, ma un po' piccola un po' poco potente ed anche un po' cheap al massimo accelererò il processo..

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...