Jump to content

(Report) Prova Michelin Power RS


omarMT01

Recommended Posts

Per provare questa evoluzione della serie Power, definite da InMoto "La Rivoluzione Francese", apro questo topic che ha valore per i due modelli elencati nel titolo. La presentazione alla stampa è stata fatta in Quatar il 31 Marzo scorso, oltre un breve flash a Cartaghena, in Spagna, nel Novembre scorso.


In questi giorni, grazie ad una personale amicizia con lo Specialista Prodotto Moto di Michelin Italia, equipaggeremo due diversi modelli MT con delle Michelin Power RS ed i 3 nostri Soci faranno da tester, avranno in compito di preparare un accurato report sulle loro impressioni per l'intera vita utile di questi pneumatici.

Ecco una breve presentazione di chi avrà questo compito.

MT-01: Ad Majora (Giuseppe).
Detto "Il Lepro di Concesio" è conosciuto come un motociclista dall'ignorante polso destro, ha recentemente modificato il suo motore portandolo a 1.800 cc con una coppia da Caterpillar, che proverà a mettere in crisi le mescole, e la carcassa, delle nuove Power RS. Inoltre è abituato a cambiare marca di pneumatico, spaziando fra Dunlop a Bridgestone, mantenendo come unica caratteristica la massima sportività, sarà un'ottimo tester per queste nuove Michelin.

MT-01: omarMT01 (Omar).
Detto "Lord of the suspension" sono conosciuto per la mia sensibilità alla regolazione delle sospensioni. Vi chiederete perché 2 MT-01, beh è stato deciso principalmente per un motivo. L'Orco di Beppe ha subito profonde modifiche, trapianti veri e propri, quindi della 01 ha mantenuto più che altro il telaio ed il peso, mentre il mio è pressoché originale. Inoltre, io monto Michelin da anni, passando dalle Road 2 alle Pure, dalle Power3 alle SuperSport EVO, per arrivare alle RS. Con sospensioni "quasi" di serie mi riprometto di toccare con mano la crescita dei prodotti Michelin negli anni. 

MT-09: Gerribs (Gianni).

Ebbene sì, tocca di nuovo a lui, detto "the old man" per i 45 anni di militanza motociclistica, nonostante la giovane età .... Abbiamo optato di fargli provare le nuove Power RS perché ha appena esaurito le Diablo Rosso III sulla sua 09, pneumatico commercialmente antagonista. La sua grande esperienza, maturata anche grazie alle nozioni apprese durante la qualifica di Istruttore di Guida su strada, lo porterà sicuramente ad effettuare un confronto "onesto" fra i due pneumatici.

Le gomme sono arrivate e le stiamo consegnando ai nostri tester, quindi presto avrete notizie di prima mano. Ci vorrà ancora qualche giorno, intanto ecco a seguire la presentazione delle nuove gomme. La lettura è piuttosto interessante.

Ecco il link dello pneumatico. Buona lettura

 

post-2030-0-96500500-1495041622_thumb.jpg

Nota: questo topic è relinkato nella sezione 09. Quindi il topic completo con i commenti su ciascun modello è questo, così avremo una panoramica completa e su due modelli diversi in un unico topic.

Link to comment
Share on other sites

Allooora, in realtà ho già qualcosa da scrivere.

Avendo ricevuto io le gomme, le ho montate immantinente.

Sabato mattina ero in officina a togliere le gomme, semi nuove, che avevo sotto (Michelin SuperSport EVO ndr.) , per montare il nuovo treno gentilmente messo a disposizione da Michelin Italia post-2030-0-13874000-1495042963_thumb.jpg

Al pomeriggio giro con gli amici sul Brianzolo/Lecchese, strade che ben conosco, ho effettuato un giro conoscitivo.
Montando un pneumatico dello stesso segmento, ho azzardato delle pressioni centrando l'obbiettivo.

Come scritto, non ho molta esperienza con gomme di questo segmento, sto effettuando una continua escalation, ma ogni volta mi sorprendono.

Le vecchie Michelin ti davano sempre l'impressione di stare sulle "uova", l'anteriore pareva galleggiare senza trasmettere al pilota una sensazione di "solidità", tenere tenevano ma il feeling non era dei migliori, negli ultimi anni sono migliorate molto, già le Power3 erano comunicative, ma oggi... 

 

Altro punto, le Michelin erano famose per "cadere" in piega, spesso spiazzando l'utilizzatore per questa eccessiva rapidità, oggi, lavorando sulla carcassa, hanno affinato questa qualità pur mantenendo la proverbiale agilità, rendendola progressiva nello scendere in piega.

Le mescole sono impressionanti, entrano in temperatura in tempi rapidissimi, accelerazioni - frenate - correzioni di traiettoria - ingressi pinzati - uscita di curva a gas spalancato, tutto diventa facile, nonostante la mole dell'Orco.
Anche le decelerazioni a centro curva, pur frenando con l'anteriore mantiene la traiettoria, mostrando un effetto rialzante quasi inesistente.

Inoltre, in regia mi comunicano che la mescola è migliorata tanto anche sul bagnato, nel senso di chiazze fredde ed umide perché l'assenza di intagli prolungati non permettono di scaricare un eventuale velo d'acqua, nonostante siano riusciti ad aumentare la percorrenza chilometrica, rispetto alle SuperSport EVO. Sabato era una giornata perfetta, primaverile, caldo ma non troppo, il percorso era spesso all'ombra e qualche zona umida l'ho trovata, l'ho affrontata con decisione senza avvertire differenze nella tenuta.

Non vorrei esagerare ma, mi pare che anche le strisce bianche, tipo passaggi pedonali, siano indifferenti a questo pneumatico.

Al mio rientro...post-2030-0-17582600-1495042966_thumb.jpg

Ora vediamo al Dolomiti Ride come si comportano e...la durata chilometrica.

:)

Link to comment
Share on other sites

Non vedo l'ora di sapere tutto di queste gomme.... andrò in pista a Franciacorta a giugno e volevo proprio montare queste. Avete un tempismo eccezionale

 

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk

 

Io non andrò in pista, forse (e dico forse) lo farà Beppe.

In ogni caso, se vuoi una gomma da pista che può andare in strada scegli la Power CUP, questa (la RS ndr.) è da strada che può andare in pista.

 

Nel caso persegui il tuo obbiettivo, la pressione consigliata è ant.2,10bar post.1,90bar ;)

 

Riguardo il tempismo..."Siamo una squadra fortissimi"(cit. Checco Zalone).

 

Buon acquazzone ai tester

Si, lo so, il mio codice fiscale inizia per bstrd... Le volevo prendere, anche per l'offerta, ma ho optato per sportattack3 prima e s21 poi perché ho timore che siano ingestibili se prendo acqua... Per il resto le gomme di quella categoria sono tutte ottime, al di sopra delle mie capacità

inviato urlando tramite topotalk

 

Grazie!!!

 

L'anno scorso, rientrando da Canazei, ho preso acqua anche per gli anni precedenti :P

Come scrivevo, mi garantiscono che la mescola è superiore alla Power3 (pneumatico di riferimento per la guida sul bagnato), il problema sono gli intagli, l'acqua planning...basta andare piano :P

Link to comment
Share on other sites

Prima di tutto: grazie Omar per offrirci questa possibilità  :goodjob: e per la presentazione  :rolleyes:

Gomme montate ieri. Riporto le prime impressioni avute nel tragitto di rientro a casa: mi sono sembrate subito tonde, nere e gommose  :P

Spero di saper essere all'altezza di testare queste gomme e soprattutto di riportare le mie impressioni  ;)

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ieri, ed oggi, ho avuto modo di girare.

 

Dovendo percorrere molta superstrada ho alzato le pressioni, come da costruttore (2,5/2,9).

 

Sulle sconnessioni secche, cambi d'asfalto-giunture-buche, risulta secca, una sorta di "risonanza" per nulla piacevole. L'anteriore alleggerisce, in scia ai camion serpeggia, manca di feeling, e nelle frenate violente raggiunge il limite più facilmente (si sente lo pneumatico "fischiare"). In uscita di curva, aprendo con decisione, scivola leggermente allargando la traiettoria. Il posteriore rimane solido, scivola leggermente nelle aperture più violente ma ha anche ragione, visti i 160nm da "trattenere" :P

Edited by omarMT01
Link to comment
Share on other sites

Primi 600 km.

Tratti di strada misti (dritto veloce, misto veloce, curve lente poche :D) asfalto ottimo (sulle strade francesi...)

Pressioni: ant. 2,3 e post. 2,4

 

Appena messe, primi km. tranquillo per togliere la cera; faceva un po' freschino, ma hanno mostrato subito una buona tenuta, scaldandosi rapidamente.

 

Anteriore:

Non avevo mai montato Michelin e leggendo della sua caratteristica di cadere nella fase di impostazione della curva mi aspettavo alla prima rotonda/curva di avvertire questa sensazione, ma così non è stato. A differenza delle Dunlop, però, e credo sia una nota positiva, è sufficiente una minore pressione sul manubrio per iniziare la piega.

Mi è capitato, come accade su strada, di dover frenare in curva e non ho avvertito un particolare effetto raddrizzante, oltre a quello dovuto alle leggi della fisica. Consentito anche entrare in curva con il freno anteriore attivo senza resistenza alla discesa in piega.

 

Posteriore:

Nessun ondeggiamento. Molto stabili in percorrenza con gas puntato.

Finora non hanno mai mostrato segni di cedimento assicurando ottima tenuta, anche scaricando tutti 180 nm del motorone. Le mescole di queste gomme mantengono quello che promettono.

 

La loro carcassa consente di sorreggere la mole della 01, inoltre assorbono efficacemente le sconnessioni della strada che vengono trasmesse in maniera più dolce e filtrata.

La mia schiena ringrazia.

 

Con l'alzarsi delle temperature, proverò a scendere con le pressioni a 2,2 ant. e 2,3 post. o anche meno  ;)

Link to comment
Share on other sites

Bravo Beppe, aspettavo le tue impressioni, felice siano positive.

 

Riguardo le pressioni, le abbasserei solo nel caso la senti scivolare, altrimenti otterresti solo un consumo anomalo.

Link to comment
Share on other sites

Io non andrò in pista, forse (e dico forse) lo farà Beppe.

In ogni caso, se vuoi una gomma da pista che può andare in strada scegli la Power CUP, questa (la RS ndr.) è da strada che può andare in pista.

 

Nel caso persegui il tuo obbiettivo, la pressione consigliata è ant.2,10bar post.1,90bar ;)

 

Riguardo il tempismo..."Siamo una squadra fortissimi"(cit. Checco Zalone).

 

 

Grazie!!!

 

L'anno scorso, rientrando da Canazei, ho preso acqua anche per gli anni precedenti :P

Come scrivevo, mi garantiscono che la mescola è superiore alla Power3 (pneumatico di riferimento per la guida sul bagnato), il problema sono gli intagli, l'acqua planning...basta andare piano :P

Ciao, non ho trovato la misura per il posteriore per l'emmeti01 solo 190/55.... non 190/50!

 

:-(

 

Ciao

Marco

Link to comment
Share on other sites

Boh, io le ho...non credo che abbiano prodotto solo la mia...

 

Qui c'è http://m.moto.michelin.it/IT/it/pneumatici/products/power-rs.reverse.1276013.html

Scusami.... mi sono espresso male... mi riferivo al consiglio di utilizzare le power cup per la pista.

 

 

MarcoG

(somewhere)

Link to comment
Share on other sites

  • gerribs changed the title to (Report) Prova Michelin Power RS
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...