Jump to content

Accorgimenti per fermo invernale


fara87
 Share

Recommended Posts

Moto sui cavalletti o gomme "a canotto" (come dice Omar), batteria scollegata ed eventualmente accoppiata ad un manutentore di carica (oppure una bella carica ogni due/tre mesi), serbatoio pieno raso di benza, pulizia ed oliatura generale delle varie componenti, un velo di WD40 per lucidare e proteggere gli steli della forcella ed una bella copertona da poggiarle sopra per prevenire l'accumularsi di polvere/umidità.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, ho spostato la discussione nel Bar, visto che non è di pertinenza specifica della 07: le cure per l'inverno valgono per tutte le moto.

 

Però scrivo solo una precisazione specifica per la 07: la distanza fra i due centri dei foderi degli steli, sulla MT-07, è di 190 mm.

Su molte altre moto (forse sulla maggioranza?) quella distanza è di 200 mm.

Quindi per quanto riguarda il cavalletto anteriore è bene verificare con il venditore qual è la distanza fra i due coni di plastica...

Oppure è prudente acquistare un cavalletto con la regolazione di quella distanza, tipo questo:

post-3401-0-88697100-1414750252_thumb.png

Link to comment
Share on other sites

Moto sui cavalletti o gomme "a canotto" (come dice Omar), batteria scollegata ed eventualmente accoppiata ad un manutentore di carica (oppure una bella carica ogni due/tre mesi), serbatoio pieno raso di benza, pulizia ed oliatura generale delle varie componenti, un velo di WD40 per lucidare e proteggere gli steli della forcella ed una bella copertona da poggiarle sopra per prevenire l'accumularsi di polvere/umidità.

 

scusa ma non mi trovi d'accordo. Due autunni ho collegato il mantenitore e due primavere ho dovuto cambiare batteria.

 

Questi maledetti aggeggi fanno sistematicamente dei cicli di scarica/carica uccidendo la batteria.

 

Scollega almeno il negativo, a meno che hai un fusibile generale, e vedrai che in primavera parte al primo colpo.

Se hai un caricabatterie/mantenitore, e proprio vuoi essere sicuro che sia al 100%, puoi attaccarlo il giorno prima dell'avviamento, ma non più di 18/24ore.

 

Riguardo le forcelle, per evitare l'incollaggio dei cortechi, spruzzo del silicone spray sulla parte visibile degli steli, facendo attenzione che non vada sui dischi, stendo con carta monouso, do un paio di pompate in modo che anche i raschiaolio si "sporchino" si silicone e buonanotte. 

 

:)

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda la batteria, sulla precedente moto la portavo in casa e la conservavo a temperatura ambiente, nella sua scatola (l'avevo messa nuova 4 anni fa). Mai avuto nessun problema in primavera. Penso che farò lo stesso con la batteria della MT-07.

Ho anche un caricabatteria/mantenitore, che avevo acquistato per far "resuscitare" una batteria di una moto un pò "antica".

Se interessasse a qualcuno è questo >>>qui<<<, se non ricordo male l'ho acquistato per poco meno di 50€.

Ha fatto un eccellente lavoro sulla batteria di una moto che non veniva accesa da più di 10 anni, e la batteria ricondizionata così fa egregiamente il suo lavoro. Non penso che ne avrò bisogno sulla 07... almeno per ora.

 

Sono contento di sapere che non sono il solo ad utilizzare il silicone spray per gli steli (e i parapolvere ;) )... mi pareva una cosa "ragionevole" da fare, in effetti lo facevo anche sulla precedente moto, da quando ho capito l'importanza di quegli "anelli" di gomma. :)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Sono d'accordo con Omar, io sono due anni che stacco la batteria allo scooter (da settembre a luglio) senza mettere un mantenitore e la batteria non ho nemmeno ma dovuto caricarla, lo scooter li accende senza problemi, mentre mio padre stacca la batteria del suo scooter e la collega ad un mantenitore (la batteria gli dura in media 2 stagioni, poi deve sostituirla).

 

Ti consiglio di scollegare il negativo e di "impacchettarlo" per bene con del nastro isolante, in modo che non tocchi da nessuna parte, e di gonfiare le gomme (se non prendi i cavalletti ovviamente ;))

 

Ah, quando riaccendo lo scooter ogni estate, faccio qualche km per tirare su la batteria con l'alternatore del mezzo

 

Lampss!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Io ho avuto il problema contrario, anche con la mia vecchia motoretta: batteria staccata senza caricarla e una volta ricollegata... tah-dah, rigorosamente a terra!

Pure quella che ho montato l'anno scorso pare mi stia dando gli stessi problemi...  :wacko:

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...